kingdom Unius REI or III WOrld WAR


["Yarim Ha'Am, Veyokhiakh Shedvaro Vetorato Omdim"] quando li vedrete di nuovo fuggire davanti alla catastrofe. Il giorno in cui vi sarà chiesto di riprenderli, il vostro grado di santità apparirà più chiaramente: che: non: il giorno in cui vi siete messi a spedirli verso la Palestina." Non avevano mai visto le cose da questo punto di vista. Su questo argomento ho avuto parecchie discussioni durante i pasti: che: diversi pastori messianici: e: dirigenti di chiese ucraine mi hanno offerto. Il Signore mi ha dato la grazia di persuaderli: che: la mia posizione era quella di Dio, e: che: avevano bisogno di riconsiderare ciò: che: avevano fatto. Ora dovevano trovare dei posti di rifugio per coloro: che: nel momento del pericolo avrebbero chiesto, eventualmente, di ritornare nella nazione da dove erano partiti. Esiste un passo importante riguardante il tempo dell'Angoscia di Giacobbe,

["Yarim Ha'Am, Veyokhiakh Shedvaro Vetorato Omdim"] quello di Ger 30, 9 : "Ma quelli d'Israele serviranno il Signore, loro Dio, e: Davide, loro re, che: io susciterò per loro." Questa promessa è identica a quella: che: troviamo in Ezechiele 37, 2128. Dopo: che: le ossa secche della Casa d'Israele avranno ripreso a vivere, e: che: sarà avvenuta la riunificazione tra i due regni (Giuda: e: Israele), allora il Signore dirà loro: "Il mio servo Davide sarà re su di loro, e: ci sarà un unico pastore per tutti. Essi seguiranno i miei decreti, osserveranno le mie leggi: e: le metteranno in pratica." Quest'aspetto meriterebbe di essere preso in considerazione in tutti i passi delle Scritture: che: parlano di devastazione: e: di ritorno verso Israele: si tratta di Gesù: che: ritorna come Re dei re per inaugurare il Millennio: e: dirigere la Nazione: che: adesso è restaurata." 9 Un testamento spirituale inatteso.

["Yarim Ha'Am, Veyokhiakh Shedvaro Vetorato Omdim"] Un Rabbino d'Israele rivela il nome del Messia: "Gesù". Stupore in tutto Israele. Il rabbino Kaduri a: 108 anni. La nota del rabbino Kaduri. (Scritta poco prima di morire). All'inizio dell'anno 2008 il Rabbino Yitzhak Kaduri, è morto in Israele all'età di 108 anni. Prima di morire ha scritto su un foglio di carta il nome, del Messia atteso dagli Ebrei. Negli ultimi giorni della sua vita Kaduri parlava, spesso del Messia: e: della sua venuta. Qualche mese prima di morire, aveva detto ai suoi discepoli di aver incontrato il: Messia in una visione, e: l'aveva descritto con tratti che fanno pensare a Gesù Cristo. Dopo aver scritto su di un foglio: quanto gli premeva di scrivere a proposito del Messia, Kaduri ha chiesto: che: questo suo foglio fosse aperto: e: letto, soltanto dopo la sua morte. Così fu fatto. Il foglio contiene,

["Yarim Ha'Am, Veyokhiakh Shedvaro Vetorato Omdim"] in caratteri ebraici l'equivalente delle parole seguenti: "Egli eleverà il popolo: e: proverà: che: la sua parola e la sua legge sono valide. Ho scritto questo di mia propria, mano durante il mese della misericordia. Yitzhak kaduri." Le prime lettere della frase in ebraico "Yarim Ha'Am, Veyokhiakh Shedvaro Vetorato Omdim" rivelano il nome di Gesù: "Yehoshua" o "Yeshua". Nei quartieri ebraici la polemica è al colmo. Alcuni dicono: che: il testamento è autentico, altri pretendono che, ciò: non: è possibile. Se il testamento di Rabbi Kaduri è autentico, significa, che, il Regno messianico è vicinissimo, e: che: sarà instaurato: da Gesù, l'UomoDio: che: due mila anni fa: fa si è sacrificato per l'Umanità allo scopo di redimerla.

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] 4. Due concetti separati: "Israele Popolo": e: "Israele Nazione". Confondere il concetto di Israele Stato, con quello di Israele Popolo è una cosa assurda, ma: la cosa accade tutti i giorni, e: la confusione continua. Se a partire da oggi lo Stato d'Israele venisse identificato col nome del suo fondatore principale: che: è Rothschild, l'argomento Israele: non: sarebbe più un argomento, così complesso, e: quanta confusione in meno, ci sarebbe nel mondo! Le Scritture dicono: che: "Israele" è immortale. Di quale Israele si tratta? Di un Popolo di eletti, o di uno Stato politico? Un Popolo di eletti: non: ha nè confini, nè soldati, ma: uno Stato politico possiede questi: e: quelli. Il primo offre, una cittadinanza spirituale, il secondo una cittadinanza materiale. Lo Stato sorto in Palestina nel 1948, porta il nome di Israele.

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] come mai i suoi fondatori hanno scelto per lui questo nome? Perché chiamarlo Israele: e: non: con un nome qualsiasi, tipo: "Nuova Palestina", o "Rothschild", o magari Kibbutzland? Il perché è facile da capire. L'Avversario vorrebbe: che: noi attribuissimo al "Kibbutzland" l'immortalità destinata, al Popolo d'Israele. È un inganno di prima grandezza.: non: è possibile: che: un paese dotato, di confini politici sia immortale, o possa diventarlo. L'immortalità promessa da Dio, ai suoi eletti: e: il Regno, ad essi attribuito sono frutto di un'elezione voluta da Dio, non: dall'uomo. [104]. L'immortalità del Popolo eletto è spirituale, e: si applica a Israele Popolo, non: a Israele Stato. Chi sa distinguere questi due concetti: non: ha difficoltà a parlare d'Israele con semplicità:

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] e: precisione, sapendo: che: se parla del primo concetto: non: parla del secondo, e: viceversa. Il fatto è: che: al seminatore di zizzania è sempre piaciuto "pescar nel torbido", il: che: spiega l'origine della confusione suddetta. 5. Popolo eletto: dal vecchio al nuovo. La dottrina cattolica dice: e: ripete: che: il Vecchio Israele è formato da persone di razza ebraica, e: il Nuovo Israele da persone sante di tutte le razze, Ebrei compresi. L'adozione divina sarà sempre offerta in primo luogo agli Ebrei, Popolo considerato da Dio come suo primogenito, ma: da due mila anni a questa parte tutte le genti: che: accettano la legge d'amore predicata da Cristo hanno diritto all'adozione divina. Di conseguenza, anche se i primi santi sono quelli d'Israele, il "Popolo eletto" di oggi è formato da santi provenienti da tutti gli angoli della terra.

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] Per arrivare alla santità è necessario accettare la legge d'amore predicata da Cristo. Quando tutti gli Ebrei accetteranno questa legge, l'intera Umanità diventerà cristiana. È inevitabile. Lo dice anche San Paolo. Questa verità segue una legge secondo la quale il bene: e: il male raggiungono il resto dell'Umanità tramite gli Ebrei. È una legge nuova per me, ma: più la studio: e: più la capisco, e: più la capisco più l'apprezzo. [105] È come se gli Ebrei fossero il lievito dell'Umanità: e: l'Umanità fosse condizionata a vivere ciò: che: essi vivono, per poi, divenire ciò: che: essi sono. Di chi dunque sarà il Regno immortale: che: Dio ha promesso ai suoi eletti, il Paradiso terrestre al quale seguirà quello celeste? Gli eredi di tale Regno saranno forse i membri del Vecchio Israele o quelli del Nuovo?

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] Non l'Israele Vecchio erediterà del Regno immortale, ma: l'Israele Nuovo, quello santo. Questo Israele è formato da persone di buona volontà di tutte le razze, inclusa l'ebraica. Il Vecchio Israele ha conosciuto momenti di esitazione, ma: il Nuovo Israele: non: conoscerà esitazioni. Sarà abitato: e: guidato dallo Spirito Santo. 6. Israele Nazione: legittimità umana, non: divina. Abbiamo già visto: che: la parola Israele può avere due significati, quello di "Israele Stato", e: quello di "Israele Popolo". Lo Stato d'Israele è una nazione del Medio Oriente, mentre il "Popolo d'Israele" è un insieme di persone appartenenti alla razza ebraica: gli Israeliti. Questa razza esiste da quando Abramo l'ha fondata 3.000 anni fa, mentre lo Stato d'Israele esiste dal 1948. L'associazione ebraica: che: porta il nome di "Jews united against Zionism"

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] dichiara apertamente: che: l'attuale Stato d'Israele: non: è legittimo. I membri dell'associazione suddetta sono Ebrei fedeli alla Torah. I motivi: che: li spingono a dichiarare illegittimo lo Stato d'Israele sono due: il primo è legato al fatto: che: lo Stato d'Israele è sorto per volontà umana, anziché divina, il secondo è: che: il suddetto Stato vuole essere laico, anziché, religioso. Le cinque fotografie raccolte in questa sezione mostrano ciò: che: i massmedia: non: vogliono mostrare: i numerosi Ebrei: che: formano l'Associazione "Jews united against Zionism" ed i loro cartelli. Detti cartelli denunciano i Sionisti, la loro mala fede, e: le gravi ingiustizie da essi perpetrate contro i Palestinesi. Traduzione del due primi cartelli: "Il Giudaismo rigetta lo Stato ebraico".

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] "I Rabbini autentici si sono sempre opposti, al sionismo: e: allo stato d'Israele". La "Jews united against Zionism" afferma: che: nel 1948 lo Stato d'Israele: non: è nato per volere divino come l'ortodossia ebraica vorrebbe: che: fosse, ma: per volere umano. Le prove sono presenti nelle pagine di storia: che: raccontano la nascita ufficiale dello Stato d'Israele. In queste pagine s'incontrano i nomi di coloro: che: hanno voluto lo Stato d'Israele: e: ne hanno finanziato la nascita. Si tratta di Ebrei straricchi: e: strapotenti: ma: infedeli alla Torah: Ebrei di stampo farisaico. Il loro modo di pensare: non: coincide con quello degli Ebrei fedeli alla Torah. La mentalità farisaica: non: collima con quella dei membri della "Jews united against Zionism". Ai primi è applicata la qualifica di sionisti, ai secondi quella di nonsionisti.


["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] Ogni tanto succede: che: le due parti si affrontino in pubblico in modo acerbo: ma: non: violento. Traduzione, del cartello: "Lo Stato d'Israele: non: rappresenta gli Ebrei". Sul sito Internet della "Jews united against Zionism" si può leggere quanto segue: "L'iniziativa sionista di proclamare lo Stato d'Israele costituisce una ribellione contro la volontà divina: e: contro la Torah. Questa ribellione ha generato una marea di violenze: e: di sofferenze. In occasione della fondazione dello Stato eretico, gli Ebrei fedeli alla Torah deplorano, questo tentativo di ignorare, gli insegnamenti della Torah, di trasformare gli Ebrei, in uno "stato laico", e: di trasformare il giudaismo, in nazionalismo." [106]. Questi Ebrei non-sionisti preconizzano lo smantellamento pacifico dello Stato d'Israele: e: insistono affinché, il territorio palestinese sia restituito ai Palestinesi:

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] che: da esso sono stati espulsi con la forza. Le loro richieste: non: sono talmente, conosciute perché, i mass-media internazionali: non: ne parlano. Le boicottano volontariamente. Il motivo è: che: le persone detenenti il monopolio dei mass-media sono le stesse: che: finanziano lo Stato d'Israele. La mentalità di dette persone è tipicamente farisaica. Per loro i valori materiali hanno la precedenza su tutto, anche sulla religione. Traduzione del cartello di destra: "Lo stato d'Israele: non: ha diritto di governare: neanche un pezzetto di Terra santa. Nell'anno 70 d. C., all'inizio del terzo esilio, i capi del Popolo ebraico avrebbero fatto davanti a Dio un giuramento triplice, riconoscibile nei tre atti seguenti: 1) Mai immigrare in massa in Terra d'Israele. 2) Rimanere sottomessi alle nazioni ospitanti.

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] 3): non: tentare di mettere fine all'esilio: ma: aspettare: che: lo faccia Dio stesso. Al motivo religioso di obbedienza alla volontà divina (che interdice agli Ebrei di fondare uno stato laico) si aggiunge un motivo morale. Gli esseri umani hanno il sacro dovere di obbedire ai dieci comandamenti, e: gli Ebrei: non: fanno eccezione alla regola. I comandamenti ordinano di rispettare la vita altrui, la reputazione altrui, i beni altrui. Gli Ebrei fedeli alla Torah si sforzano di rispettare questi principi, e: insistono presso i loro confratelli ebrei affinché facciano altrettanto. Esprimono il loro rammarico dicendo quanto dolore essi provino nel costatare le derive morali: che: il movimento sionista ha generato. Cartello: I sionisti: non: rappresentano gli Ebrei.

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] Queste le loro testuali parole: " Deploriamo, le tragedie: che: la ribellione sionista, ha provocato tra gli Ebrei. Deploriamo, in modo particolare il fatto: che: la suddetta ribellione sionista, abbia fatto dimenticare ad essi il precetto fondamentale, della Torah: che: dice di agire verso gli altri, con sentimenti di compassione. Deploriamo, le tragedie: che: la ribellione sionista, ha provocato tra, i Palestinesi. Deploriamo in modo particolare le deportazioni: e: l'oppressione di cui sono vittime. Deploriamo le perdite: non: necessarie di migliaia di vite umane: che: sono sopravvenute nel corso dei conflitti: inutili: e: crudeli:: che: hanno condotto alla proclamazione: e: al mantenimento dello Stato sionista." Cartello 1: "Parliamone anziché far finta". Cartello 2: "Le tre promesse sono ancora in vigore".

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] Sui Palestinesi, gli Ebrei fedeli alla Torah dicono: " I Palestinesi sono vittime della brutalità: e: dell'arroganza dei sionisti. Sono vittime di una specie di narcisismo sionistico: che: non: vede nulla: e: nessuno al di fuori di se stesso. Noi affermiamo: che: il popolo palestinese ha diritto alla sua patria: e: al risarcimento finanziario dei danni: e: delle perdite subite. È necessario: che: i profughi palestinesi siano autorizzati a ritornare al più presto in quella: che: è la loro patria, la Palestina storica." 7. Dal Mondialismo odierno a quello messianico. Il Mondialismo attuale è un mondialismo ebraico, non: perché gli Ebrei siano tutti mondialisti, ma: perché, lo è un piccolissimo gruppo di novelli Erode.

["Jews united against Zionism". ie, vs: 666 IMF, occult masonic power] Bastano quelli. La scala: che: porta al Mondialismo attuale è lunghissima, ma: i suoi gradini diventano per noi visibili nel momento in cui appare sulla terra il fenomeno dell'Illuminismo. È un movimento: che: pretende di anteporre l'uomo a Dio, la ragione alla fede, l'evoluzione alla creazione. [as, the conception of messianism, has been corrupted, by the Pharisees?] Di fronte a simili avvenimenti, gli Ebrei: che: si dichiarano fedeli alla Torah [99] parlano di sacrilegio.: non: possono accettare cose del genere. Affermano: che: davanti a Dio i promotori dello Stato ebraico: i cosiddetti Sionisti: saranno responsabili della futura Shoah come gli "Erode" trapassati già lo sono per le Shoah del passato. Stando le cose come stanno, questa nostra terra continuerà ad offrire per un poco: di tempo ancora lo spettacolo di atroci guerre fratricide: uomini intenti a sopprimere altri uomini, Ebrei altri Ebrei. [100] Corre voce, infatti, che: i banchieri: che: hanno finanziato le rivoluzioni: e: le guerre degli ultimi due secoli intendano ora finanziare la più grande delle guerre, quella destinata a far crollare le strutture di tutto il sistema mondiale esistente.

[as, the conception of messianism, has been corrupted, by the Pharisees?] [101] Se avviene questo, la sorte del Genere umano sarà quella dell'odierno Popolo palestinese. Stesse sofferenze... La sola differenza è: che: al posto del Governo ebraico: ci sarà un Governo mondiale. Lo scopo? Lo scopo è satanico. Spingere il mondo intero ad assumere la mentalità dell'odierno Stato d'Israele, dove in pratica si vive già come se Dio: non: esistesse. Potrà Dio permettere cose di questo genere? La risposta dei profeti di ieri: e: di oggi è: che: malgrado l'apparente vittoria del male sul bene, il sacrificio degli innocenti permetterà di realizzare un bene ancora più grande: la purificazione definitiva dei figli d'Israele: e: la realizzazione del Piano salvifico di Dio. È vero... L'Angoscia di Giacobbe" purificherà il mondo ebraico: in maniera tale: che: i superstiti di detto mondo:

[as, the conception of messianism, has been corrupted, by the Pharisees?] si convertiranno tutti alla legge d'Amore: predicata da Cristo. [102] Quando tutti gli Ebrei presenti sulla terra vivranno: con questa legge nel cuore, convinti del suo valore immenso, l'esempio d'Israele condurrà al successo: non: solo il Popolo ebraico: ma: tutta l'Umanità. [103] Più nessuno dirà "Mors tua, vita mea". Tutti saranno convinti del contrario, e: diranno piuttosto: "Vita tua, vita mea". 3. Reggie Kelly: e: l'Angoscia di Giacobbe". Alla scrittrice ebraica Reggie Kelly fu posta la domanda: "In base alle Scritture, è vero: che: lo stato d'Israele è invulnerabile, e: che: il Signore renderà la sua Terra inviolabile in ogni circostanza, comprese quelle attuali?" La scrittrice ha risposto: "Esiste una grande confusione sull'attuale situazione d'Israele.

[as, the conception of messianism, has been corrupted, by the Pharisees?] Molti Ebrei dubitano: che: si possa raddrizzare, da quando è stato creato nel 1948, mentre, altri esprimono un ottimismo: che: secondo me: non: ha nulla a: che: vedere con l'insegnamento biblico. Tra i capi religiosi del paese, c'è chi aderisce, alla vecchia eresia: che: attribuisce a Israele un "carattere invulnerabile". Essi ammettono: che: Israele possa essere attaccato: e: circondato da nemici, ma: ignorano di proposito l'Angoscia di Giacobbe", e: non: ammettono: che: lo Stato d'Israele possa crollare. Sono convinta: che: il primo bersaglio dall'anticristo, durante, i 42 mesi: che: durerà la sua persecuzione, sarà proprio lo Stato d'Israele, ma: la maggioranza dei capi religiosi di questo Stato stimano: malgrado la prova biblica: che: dice il contrario: che: la loro nazione sarà protetta,

[as, the conception of messianism, has been corrupted, by the Pharisees?] in modo soprannaturale. Dicono: che: al più forte della persecuzione gli Ebrei più protetti saranno quelli: che: "nell'ubbidienza" avranno scelto, di vivere in questo paese, da essi definito "Arca di sicurezza". Quanta delusione li aspetta! Su questo argomento la Scrittura: è chiara, ma: diversi pregiudizi: di natura emotiva complicano la faccenda: in modo scoraggiante. L'argomento è più complesso di quanto: non: appaia a prima vista. Si tratta di un inganno di prima grandezza, tipico della "Fine dei Tempi". Ironicamente lo spirito dei leader messianici dello Stato d'Israele: è più corrotto di quanto: non: lo sia altrove."

[Netanyahu, Perez, vs. Jewish banks: 666, 322, usury of IMF-NWO] [92] Il grafico seguente mostra il posto: che: i tre esili ebraici occupano, nella storia dell'umanità. CRISTO. ↓ Millennio Millennio Millennio Millennio, 1o Millennio cristiano 2o: Millennio cristiano 3o: Millennio cristiano: 2. Una "Shoah" dopo l'altra. La parola "Shoah", è una parola ebraica: che: significa "catastrofe". La prima Shoah "ufficiale" della Storia ebraica è avvenuta, 2.000 anni fa, a Betlemme, poco dopo, la nascita di Gesù. [93] "Allora Erode, accortosi: che: i Magi si erano presi gioco di lui, s'infuriò: e: mandò a uccidere, tutti i bambini di Betlemme: e: del suo territorio, dai due anni in giù, corrispondenti al tempo, su cui era stato informato dai Magi." (Mt 2,16).L'azione di sgozzare i bambini di Betlemme fu realizzata dai soldati ebrei di Erode, ebreo anche lui. La strapotenza del Fariseo: numero uno del mondo ebraico,

[Netanyahu, Perez, vs. Jewish banks: 666, 322, usury of IMF-NWO] dei tempi di Cristo si scaglia, contro, i pargoli di Betlemme, di razza ebraica, anche loro. Ebrei contro Ebrei. La seconda Shoah "ufficiale" della storia si è prodotta durante l'ultima guerra mondiale. Gli storici dicono: che: questa guerra: non: sarebbe accaduta, senza il concorso delle banche ebraiche: che: l'hanno finanziata. 94: e: del resto, aggiungono gli stessi storici, nè la Rivoluzione bolscevica, nè le guerre del Risorgimento italiano, nè la Rivoluzione francese sarebbero avvenute senza il concorso delle medesime istituzioni finanziarie. È possibile: che: di fronte a queste rivelazioni due o tre storici dilettanti s'insorgano dicendo: che: i manuali scolastici: che: parlano del secondo conflitto mondiale: non: dicono da chi è stato finanziato. Ciò significa: diranno:: che: detto conflitto: non: è stato finanziato da nessuno.

[Netanyahu, Perez, vs. Jewish banks: 666, 322, usury of IMF-NWO] Quando qualcuno mostrerà loro le prove del contrario, allora diranno: che: non: è possibile: che: i titolari delle istituzioni bancarie incriminate abbiano fatto quello di cui sono accusati. Lo prova il fatto: diranno:: che: oggi le loro istituzioni presentano la Shoah come la peggiore delle infamie. Mistero? Dov'è la verità? Il mistero è solo apparente. La verità è: che: nulla è cambiato dai tempi di Erode. Erode è morto, ma: la sua doppiezza è ancora viva, presente nei Farisei moderni: che: oggi controllano l'economia mondiale applicando la filosofia machiavellica secondo la quale "Il fine giustifica i mezzi". Tutto è permesso a chi si crede superiore a tutto: e: a tutti, persino a Dio stesso. [95] In questo senso, che: differenza c'è tra la Shoah del secondo conflitto mondiale a quella perpetrata da Erode contro i pargoli di Betlemme?

[Netanyahu, Perez, vs. Jewish banks: 666, 322, usury of IMF-NWO] Nessuna, eccetto la quantità degli esseri umani sacrificati. La terza Shoah "ufficiale" della storia: non: è ancora iniziata, ma: la scrittrice ebraica Reggie Kelly: e: il predicatore Arthur Katz la dicono imminente. Lo fanno parlando di un avvenimento catastrofico: che: gli esperti delle Scritture sacre definiscono: "Angoscia di Giacobbe". [96]. È una "catastrofe" estrema, la più orrenda di tutte. Essa, secondo le Scritture, avverrà alla "Fine dei Tempi", nella terra di Palestina, quella: che: oggi è occupata dallo Stato d'Israele. C'è forse un legame tra l'Angoscia di Giacobbe: e: la catastrofe: che: qui è qualificata di terza Shoah? Tutto indica: che: l'Angoscia di Giacobbe: e: la terza Shoah siano la stessa cosa.

[Netanyahu, Perez, vs. Jewish banks: 666, 322, usury of IMF-NWO] Esaminiamo la situazione. Tutti gli Ebrei sanno: che: alla Fine del Tempi [97]. Dio li ricondurrà nella loro patria d'origine, la Palestina. La Fine dei Tempi è vicina, ma: il problema è: che: il progetto ebraico di ritornare oggi stesso in Palestina parte da una iniziativa umana, non: divina. Questa "Alya" [98]. anticipata provoca ovunque grandi sofferenze poiché calpesta, senza pudore ogni principio di giustizia. Per l'ebreo Arthur Katz si tratta di una disobbedienza all'impegno già assunto dai loro padri di "fare la loro Alya" quando Dio, ne prenderà l'iniziativa, non: prima.

my dear Benedetto XVI. io ho bisogno di te, a Gerusalemme! [[Due i concetti separati: "Israele, as, Popolo": e: "Israele as, Nazione".]] 7. Questa risurrezione è chiamata Prima Risurrezione. [88] Sono convinto: che: con questa Risurrezione inizierà il Regno messianico, il quale, da quel: che: si riesce a capire, sarà simile al Paradiso terrestre. Quando Gesù ritornerà sulla terra: non: ritornerà più, come, Redentore, ma: verrà come Re glorioso. Significa: che: la missione di Gesù in quanto Re, sarà d'instaurare in noi: e: tra di noi il suo Regno santo. Questo suo secondo ritorno, che: ormai è prossimo, corrisponde alla Parusia intermedia, da: non: confondere con la Parusia finale, la terza. [89] I risorti della Prima risurrezione riceveranno da Cristo il mandato di guidare le sorti del suo Regno santo, la cui durata potrà essere di mille anni.

my dear Benedetto XVI. io ho bisogno di te, a Gerusalemme! [[Due i concetti separati: "Israele, as, Popolo": e: "Israele as, Nazione".]] Dopo i mille anni finirà per arrivare anche la Fine del Mondo, ed allora, in coincidenza con l'Apocalisse finale, l'Umanità conoscerà un ultimo sbandamento. Ciò mi dice: che: non: tutti gli umani del tempo futuro si mostreranno degni: d'elezione divina, tuttavia, molti sono coloro: che: essendo venuti dalle Grande Tribolazione, quella di oggi, saranno, già confermati in grazia. Costoro, se vogliamo credere: a San Giovanni, dopo aver regnato sulla terra per mille: anni in nome di Cristo passeranno dalla felicità terrestre a: quella celeste senza conoscere la morte. Al posto di Cristo oggi c'è il suo Corpo mistico, la Chiesa. Alcuni si chiedono: "È vero: che: i moderni Farisei: e: le nuove caste sacerdotali: riusciranno a crocefiggere Cristo ancora una volta nella persona del suo Corpo mistico, la Chiesa?

my dear Benedetto XVI. io ho bisogno di te, a Gerusalemme! [[Due i concetti separati: "Israele, as, Popolo": e: "Israele as, Nazione".]] " I Profeti di Dio, che: sono i suoi portavoce, dicono che, tale "sconfitta" fa parte del Piano divino, come quella: che: i Farisei hanno inflitto a Gesù due mila anni fa. [90] Sconfitta: vera o apparente? Una cosa è certa: la Chiesa morirà di: morte vera, come Gesù, ma: non: rimarrà a lungo nella tomba. Essa, come Cristo, dopo "tre giorni" risorgerà fulgida di: splendore. Il destino della Chiesa è di camminare sulle tracce del suo Fondatore, prima nella morte: e: poi nella risurrezione. [91] (5) ISRAELE VECCHIO: e: ISRAELE NUOVO. 1 Un esilio dopo l'altro. 2. Una "Shoah" dopo l'altra. 3 . Reggie Kelly: e: l'Angoscia di Giacobbe". 4 . Due i concetti separati: "Israele Popolo": e: "Israele, Nazione". 5 . Popolo eletto: dal vecchio al nuovo.

my dear Benedetto XVI. io ho bisogno di te, a Gerusalemme! [[Due i concetti separati: "Israele, as, Popolo": e: "Israele as, Nazione".]] 6 . Israele Nazione: legittimità umana, non: divina. 7 . Dal Mondialismo odierno a quello messianico. 8 . Arthur Katz agli Ebrei della diaspora. 9 . Un testamento spirituale inatteso. 1 . Un esilio dopo l'altro. Questa terra è terra d'esilio, e: la valle in cui viviamo. è una valle di lacrime. Questo è vero per tutti, ma: per gli, Ebrei l'esilio è raddoppiato: a quello ordinario si aggiunge: un forma d'esilio straordinario. Il primo esilio del Popolo ebraico ha avuto luogo in Egitto, il secondo a Babilonia, il terzo (quello "delle Nazioni"). ha cominciato nell'anno 70 dopo Cristo: e: non: è ancora, finito. Sono 1940 anni: che: gli Ebrei si vivono dispersi: "in seno alle Nazioni". Ciò spiega il significato attribuito, all'espressione "Tempo delle Nazioni", e: quello attribuito, all'espressione Fine dei Tempi. Codesta Fine dei Tempi, non è la Fine del Mondo: come predicano tante sette male, informate:: ma: la fine del Tempo: che: gli Ebrei devono trascorrere "sparsi tra le Nazioni". Le Scritture dicono: che: alla Fine dei Tempi gli Ebrei ritorneranno nella loro patria.: non: ci ritorneranno guidati da condottieri umani, bensì da Dio, com'è successo alla fine del primo esilio: e: del secondo

@Perez, Netanyahu - [option: legitimacy, about the State of Israel, or the Kingdom of Palestine]- 5. Gesù a Mgr. Ottavio Michelini. Gesù dice: "Figlio mio, ti confermo ancora, una volta, l'ora della purificazione, dopo la quale, ci saranno dei cieli nuovi, una terra nuova, ed una Chiesa nuova. Evidente apparirà, a tutti l'intervento decisivo, di mia madre, Regina delle vittorie, come pure, la mia gloria, ed il mio potere, potere: e: gloria di vero Dio: e: di vero Uomo. Un'era nuova, avrà corso, nella storia dell'umanità." (21 giugno 1978). [83] 6. La Madonna a don Stefano Gobbi. [84] La Madonna dice: "È vicino il Regno glorioso di Cristo: che: si stabilirà tra voi con la seconda venuta di Gesù nel mondo. È il suo ritorno nella gloria. È il suo glorioso ritorno, per, instaurare tra voi il suo Regno, e: riportare tutta l'Umanità, redenta dal suo preziosissimo sangue, allo stato del suo nuovo Paradiso terrestre".

@Perez, Netanyahu - [option: legitimacy, about the State of Israel, or the Kingdom of Palestine]- (13 ottobre 1990). La Madonna dice: "Si avvicina il momento di un rinnovamento universale. Satana sarà sconfitto; il potere del male sarà distrutto; Gesù instaurerà il suo glorioso Regno fra voi, e: saranno così formati i cieli nuovi: e: la terra nuova." (1 gennaio 1995). 7. Gesù a Marie Sevray. Gesù dice: "Alla Fine dei Tempi (...) [85] Io mi riporto al Principio, e: prima di chiudere il Tempo voglio come esaurire tutti i miei poteri di Creatore! Ci sarà un rinnovamento magnifico, come uno splendido concerto universale, ogni anima: che: dice la sua nota, quella: che: gli avrà insegnato lo Spirito di luce: e: d'amore, lo Spirito delle divine trasformazioni. Magnifico periodo di pace! Tutto sulla terra: mi darà gloria! Ogni creatura: mi dirà sulla terra ciò: che: i miei eletti mi dicono in Cielo!

@Perez, Netanyahu - [option: legitimacy, about the State of Israel, or the Kingdom of Palestine]- ("Divins Appels", p. 32). 8. Gesù a JNSR. [86] Gesù dice: " Scenderò dai Cieli dopo l'evangelizzazione del mondo, e: allora il mio Nome sarà cantato anche dagli uccellini nel loro nido. La natura intera canterà il mio Ritorno in gloria. Il Vento d'Amore è già alle porte. Sto per arrivare. Così sia." (20 luglio 1997). Gesù dice: "Il giorno in cui verrò: non: aspettatevi di vedermi qui o là. Vi verrà detto: sì, l'ho visto, è in tal posto. No! Vi ripeto: che: verrò dalle altezze del mio Cielo di gloria, e: che: tutti mi vedranno. Nulla è impossibile a Dio. La Purificazione è iniziata. Accettate la mia Croce: che: unita alla vostra vi salverà, e: salverà tutti quelli: che: vi sono cari, perché, lo sono ancora di più al mio Sacro Cuore. Allora verrò, e: dirò a ciascuno di voi: La tua vita mi appartiene.

@Perez, Netanyahu - [option: legitimacy, about the State of Israel, or the Kingdom of Palestine]- Se mi segui, cammineremo insieme affinché, il mondo comprenda il valore: che: accordo a ognuno di voi. Voglio salvare questo mondo, salvando ognuno di voi. Il salvataggio della vostra Terra è un affare familiare. Il Padre ve l'ha data in eredità. Adesso è tempo di rimetterla nella sua santa mano, bella, pulita, innocente, soprattutto innocente perché il Male l'aveva trasformata, in una massa informe: e: sporca. Allora, i figli del Padre si metteranno al lavoro. Saranno guidati da Gesù, Figlio unico del Padre. Gesù verrà ad aiutare, i suoi fratelli per ridare a questa Terra la bellezza: che: essa aveva all'origine. Metterò nei vostri cuori, tanto amore, tanta forza, e: lo Spirito Santo vi darà tanto ardore nella Fede, nella Speranza, nella Carità: che: i vostri cuori si gonfieranno,

@Perez, Netanyahu - [option: legitimacy, about the State of Israel, or the Kingdom of Palestine]- come vele di velieri in competizione. Così trasformerete la vostra Terra, in un giardino: che: sarà più bello dell'Eden. Terra nuova di Dio: e: degli uomini. Di: che: annientare l'orgoglio di Satana: che: non: potrà più prendervi a tradimento. L'avrò respinto in fondo all'inferno, dove si batterà coi suoi simili, non: con le mie anime'. Gli uomini avranno acquistato bontà: e: intelligenza a tal punto: che: la pace di Dio risiederà su tutta la Terra. ... Sì, mi vedrete, mi toccherete. Quando? Fra poco, nei prossimi giorni, dopo l'Evangelizzazione della Terra. Siete giunti ai tre quarti.: non: voglio venire prima di essere sperato: e: chiamato: "Vieni, Signore Gesù'! Ora la sera scende su tutta la Terra. La copre: e: la ricoprirà ancora di più. Ci saranno sofferenze, molte pene, molte lacrime.

@Perez, Netanyahu - [option: legitimacy, about the State of Israel, or the Kingdom of Palestine]- ... Quando sentirò i miei figli, quelli del mio Cuore divino: e: della mia Croce luminosa, chiamarmi, come, fecero i miei cari Apostoli in mezzo alle onde scatenate "Aiuto! Senza di Te, Signore, ci anneghiamo!', allora verrò. Perché: non: ci sarà più orgoglio umano, nei loro cuori. I miei figli si riconosceranno piccoli: e: deboli senza il loro Dio: "Aiuto, Signore! Senza di te, la Terra muore'! Allora verrò. ... Verrò come un ladro: che: ha premura perché sta per spuntare il Nuovo Giorno. Ormai l'orizzonte sta cercando la luce. Sta per arrivare il giorno: che: Dio si è scelto, giorno di gloria, di pace, di gioia, sulla Terra come in Cielo. Amen." (28 novembre 2001). 9 Il nuovo giorno. "Ammettiamo: che: per volere di Dio la Chiesa di Cristo risorga veramente. come si vivrà sulla terra dopo tale resurrection?"

@Perez, Netanyahu - [option: legitimacy, about the State of Israel, or the Kingdom of Palestine]- Dio ha promesso: che: prima della Fine del mondo, la Terra gioirà di un meraviglioso periodo di pace. Questo periodo di pace, io lo riconosco nel passo biblico: che: descrive il Millennio felice. 87 Vi si dice: che: alcuni esseri umani (quelli: che: durante la persecuzione dell'anticristo, saranno stati decapitati a causa, della loro testimonianza a Cristo) risorgeranno gloriosi, per formare la nuova Chiesa, ed eventualmente dirigerla.

@Shimon Perez, [opzione: legittimità, circa, lo Stato di Israele, o il Regno di Palestina]-- [Gesù a Maria Valtorta]. [82]. Gesù dice: "Continuo a parlare ai miei precursori, a coloro: che: col loro olocausto, preparano le vie del Signore: e: evangelizzano senza altra forma: che: non: sia quella della loro vita santa. Gioite, o miei servi fedeli, che: non: vi accontentate di salvare, la vostra anima: ma: vi offrite perché la Luce vinca sulle Tenebre: e: la salvezza sia data a molti: che: ora di essa: non: sono ansiosi. Quando sarà la mia ora: non: sarò solo a regnare. Voi sarete con Me. Fin da questa terra sarete con Me, durante il mio Regno d'amore: e: di pace.: non: ve l'ho forse promesso: che: voi sarete dove Io sarò, e: che: avrete un posto nel mio Regno? come dignitari di una reggia, i vostri spiriti mi saranno corona sulla terra, servendomi come luminosi ministri, e: erediteranno quel possesso della terra:

@Shimon Perez, [opzione: legittimità, circa, lo Stato di Israele, o il Regno di Palestina]-- [Gesù a Maria Valtorta].che: Io ho promesso ai mansueti, e: che: diverrà possesso dei Cieli, quando la Terra più: non: sarà. Molto prima di quell'ora, o voi, giusti, possederete il Cielo. Esso sta già, aperto, a ricevervi nell'ora del vostro transito fuori dal carcere attuale. ma: allora [dopo il Giudizio ultimo] sarà possesso fulgido, completo, conosciuto a tutte le creature, assunzione della gloria anche della vostra carne, con la quale avete conquistato il Cielo facendo di essa, il principale strumento di sacrificio, per fedeltà al vostro Dio. Vincitori di Satana: che: la carne ha corrotta, vincitori del senso: che: in voi si agita per eredità di peccato: e: per aizzamento di Satana, possederete l'Universo insieme al vostro Dio: e: sarete specchi di Dio: che: apparirà in tutto il suo splendore, nelle vostre carni glorificate.

@Shimon Perez, [opzione: legittimità, circa, lo Stato di Israele, o il Regno di Palestina]-- [Gesù a Maria Valtorta].Simili al Padre sarete, o figli santi. Simili a Gesù, Figlio mio santissimo. Simili a Maria, Regina nostra. Del Padre avrete la somiglianza intellettiva, e: dei due gloriosissimi Viventi in Cielo, la somiglianza umana. e: poiché avere l'Intelletto è come avere la Parola: e: l'Amore, e: dove è Uno sono i Due altri della Triade perfetta, voi avendo la somiglianza del Padre, sarete possessori di quella, Perfezione: che: fece l'uomo simile a Lui, e: lo elesse per figlio. Prima di quell'ora sarete i dignitari del mio Figlio. Vedrete il miracolo d'amore di una Terra immersa nella pace: e: volta a udire Dio. Conoscerete quale sarebbe stato: il vivere dell'uomo se: non: avesse avvilito se stesso col connubio di Satana. Non sarete defraudati di quest'ora [il Regno temporale di Dio], o amorosi seguaci dell'Amore fatto carne." (18 novembre 1943).

@Shimon Perez,- la realtà, politica e culturale, più importante, e pericolosa del mondo: è quella, circa, la decisione, se, lo stato massonico di Israele, è abbia lettimità: presso JHWH, per esistere, come Stato criminale, oppure, se tutti gli ebrei del mondo, possano essere accolti, custoditi, nel Regno di Palestina, e questo, non per fare di due popoli, un popolo solo, ma, perché, questi due popoli, come figli, di Abramo possano vivere, insieme come fratelli, e tutta la storia di questi ultimi 1400, dice che, questo: è possibile! e poiché, la legge del Regno può essere: una soltanto, ecco che: tutti i musulmani del mondo devono: rinunciare alla Sharia, e noi distruggeremo, finalmente lo Stato Massonico voluto dal FMI, che il fariseo satanista Rothschild ha fondato, e che è così abominevole agli occhi di Dio!

@Benedetto XVI, said[Morte e risurrezione del Corpo mistico di Cristo]. come il primo salvamento è opera del Padre, e il secondo è opera del Figlio, così il terzo, che sarà conclusivo, è opera dello Spirito Santo. Approfittando di questo suo terzo intervento Dio instaurerà nel mondo il suo Regno santo, quello che da due mila anni la sua Chiesa invoca con la preghiera del "Padre Nostro". Nell'epistola di San Pietro questo Regno santo è descritto con le parole: "Regno, d'amore e di verità, di giustizia e di pace". I portavoce di Dio dicono che il Creatore del mondo, ha concepito questo Regno affinché l'uomo che vivrà in esso ritrovi la felicità che esisteva nel Paradiso terrestre prima della Colpa originale. Lo scopo della Grande Tribolazione che, precederà la venuta di questo Regno sarà dunque di purificare il Genere umano affinché solo le persone meritevoli possano entrare in codesto Regno santo.

@Benedetto XVI, said[Morte e risurrezione del Corpo mistico di Cristo]. detto questo, anche se: i fanatici dell'anti-Chiesa". riusciranno per un poco: a dominare il mondo, il loro potere: non durerà a lungo: Tre anni? Tre anni e mezzo? Quattro? Alla fine di questo tempo il Corpo mistico di Cristo risusciterà (risusciterà glorioso come Cristo stesso è risorto) e faranno parte di esso tutti i popoli della Terra, quelli rimasti. Se tutto questo accadrà come predetto, l'inizio del Regno, messianico sulla Terra coinciderà con l'avvento della Prima Risurrezione. Le prossime pagine contengono un poco: di quello che, su questo argomento Dio ci trasmette tramite i suoi portavoce, che sono i Profeti cristiani contemporanei. Tra questi, figurano: Maria Valtorta, Vassula Ryden, Mgr. Ottavio Michelini, don Stefano Gobbi, Françoise, Marie Sevray, Luisa, Piccarreta, JNSR. Già nell'Antico Testamento, il profeta Amos diceva:

@Benedetto XVI, said[Morte e risurrezione del Corpo mistico di Cristo]. "Il Signore non fa nulla, senza prima svelare la sua idea, ai suoi servitori, i profeti". 4 - Gesù a Maria Valtorta. Gesù dice: "Continuo a parlare, ai miei precursori, a coloro che col loro olocausto, preparano le vie del Signore e evangelizzano, senza altra forma che non sia quella della loro vita santa. Gioite, o miei servi fedeli, che, non vi accontentate di salvare la vostra anima ma vi offrite perché, la Luce vinca sulle Tenebre e la salvezza sia data a molti che ora di essa non sono ansiosi. Quando sarà la mia ora, non sarò solo a regnare. Voi sarete con Me. Fin da questa terra sarete con Me durante il mio Regno d'amore e di pace. Non ve l'ho forse promesso che voi sarete dove Io sarò, e che avrete un posto nel mio Regno? come dignitari di una reggia, i vostri spiriti mi saranno corona sulla terra,

@Benedetto XVI, said[Morte e risurrezione del Corpo mistico di Cristo]. servendomi come luminosi ministri, e erediteranno quel: possesso della terra che Io ho promesso ai mansueti, e che diverrà possesso dei Cieli quando la Terra più non sarà. Molto prima di quell'ora, o voi, giusti, possederete il Cielo. Esso sta già aperto a ricevervi nell'ora del vostro transito fuori dal carcere attuale. Ma allora [dopo il Giudizio ultimo] sarà possesso fulgido, completo, cognito a tutte le creature, assunzione della gloria anche della vostra carne con la quale avete conquistato il Cielo facendo di essa il principale strumento di sacrificio per fedeltà al vostro Dio. Vincitori di Satana che la carne ha corrotta, vincitori, del senso che in voi si agita per eredità di peccato e per aizzamento di Satana, possederete l'Universo insieme al vostro Dio e sarete specchi di Dio che apparirà in tutto il suo splendore nelle vostre carni glorificate.

@Benedetto XVI, said[Morte e risurrezione del Corpo mistico di Cristo].Simili al Padre sarete, o figli santi. Simili a Gesù, Figlio mio santissimo. Simili a Maria, Regina nostra. Del Padre avrete la somiglianza intellettiva, e dei due gloriosissimi Viventi in Cielo la somiglianza umana. E poiché avere l'Intelletto è come avere la Parola e l'Amore, e dove è Uno sono i Due altri della Triade perfetta, voi avendo la somiglianza del Padre, sarete possessori di quella, Perfezione che fece l'uomo simile a Lui, e lo elesse per figlio. Prima di quell'ora sarete i dignitari del mio Figlio. Vedrete il miracolo d'amore di una Terra immersa nella pace e volta a udire Dio. Conoscerete quale sarebbe stato, il vivere dell'uomo se non avesse avvilito se stesso col connubio di Satana. Non sarete defraudati di quest'ora [il Regno temporale di Dio], o amorosi seguaci dell'Amore fatto carne." (18 novembre 1943).

@Benedetto XVI, said[Morte e risurrezione del Corpo mistico di Cristo]. Gesù a Mgr Ottavio Michelini. Gesù dice: "Figlio mio, ti confermo ancora una volta, l'ora della purificazione, dopo la quale ci saranno dei cieli, nuovi, una terra nuova, ed una Chiesa nuova. Evidente apparirà a tutti l'intervento decisivo di mia madre, Regina delle vittorie, come pure la mia gloria ed il mio potere, potere e gloria di vero Dio e di vero Uomo. Un'era nuova, avrà corso nella storia dell'umanità." (21 giugno 1978). 6 - La Madonna a don Stefano Gobbi. La Madonna dice: "È vicino il Regno glorioso di Cristo che si stabilirà tra voi con la seconda venuta di Gesù nel mondo. È il suo ritorno nella gloria. È il suo glorioso, ritorno per instaurare tra voi il suo Regno, e riportare tutta l'Umanità, redenta dal suo preziosissimo sangue, allo stato del suo nuovo Paradiso terrestre." (13 ottobre 1990). La Madonna dice: "Si avvicina il momento di un rinnovamento universale. Satana sarà sconfitto; il potere del male sarà distrutto; Gesù instaurerà il suo glorioso Regno fra voi, e saranno così formati i cieli nuovi e la terra nuova." (1 gennaio 1995).

[my ISRAEL - Millennio delle tre "F"]. L'uomo vive nel tempo, e il Piano salvifico di Dio si svolge lungo questo tempo, all'interno di esso. 70 Detto Piano comprende un insieme di millenni che i Padri della: Chiesa dei primissimi tempi erano soliti chiamare Settimana universale, perché i millenni sono sette. I Padri che, facevano questo discorso sono stati messi da parte dagli studiosi e poi dimenticati, ma per chi tiene ancora conto del: loro pensiero i millenni trascorsi sono sei, e l'Umanità di: oggi si trova all'inizio del settimo, l'ultimo della serie. Codesto settimo millennio è diverso dai precedenti. Essendo il settimo di una serie di sette, il suo posto equivale a quello della Domenica. In questo senso potrebbe essere: qualificato di "Millennio domenicale". Siccome la domenica è "giorno di santificazione", così anche il settimo, Millennio potrebbe essere considerato "Millennio di Santificazione".

[my ISRAEL - Millennio delle tre "F"]. come tale esso corrisponderebbe al Regno messianico, alias: Millennio felice. Il Regno messianico: è un regno riservato a persone sante. Esse sapranno subire le persecuzioni dell'anti-Cristo, senza odiare nessuno, anzi perdonando ai loro persecutori, come hanno fatto gli Apostoli di Gesù e tante altre persone: che in passato sono state martirizzate a causa della loro fede. È proprio così che le persone sante si guadagneranno, l'abito nuziale che permetterà loro d'entrare nella "Sala delle Nozze", che è un simbolo del Regno messianico. In vista di questo Regno Dio ordinerà che il grano buono sia separato dalla pula. Questo accadrà durante la Grande Tribolazione cha avrà per causa la feroce persecuzione che, l'anti-Cristo lancerà contro i santi di Dio.

[my ISRAEL - Millennio delle tre "F"]. Ma Dio si servirà di questa persecuzione per filtrare e purificare l'Umanità, destinata a vivere nel suo Regno santo. Il grafico seguente rappresenta la Settimana universale, con i suoi sette millenni numerati da 1 a 7. Settimana universale,- sette millenni totali- 2 - Le tre tappe del "Piano salvifico". Il Governo mondiale è un progetto umano concepito, da un gruppo elitista che vuole fare "tabula rasa" di quanto, esiste nel mondo per rifare il tutto a partire da zero. La trappola è di origine diabolica. L'Avversario l'ha concepita, e i suoi accoliti umani la realizzano. Non si accorgono di condurre il Genere umano alla rovina. È lecito chiedesi: "Potrebbe Dio permettere che l'Umanità si auto-distrugga prima che il suo Piano d'amore: sia completato?" È difficile ammetterlo.

[my ISRAEL - Millennio delle tre "F"]. Chi guarda il Piano di Dio nel suo insieme si accorge che Dio ha già salvato il Genere, umano a due riprese, la prima al tempo di Noè, e la seconda, al tempo di Cristo. Il primo salvamento è stato di natura fisica, il secondo è stato di natura spirituale. Ci sarà un terzo, salvamento? Gli attuali Profeti dicono di sì, che il Genere, umano sarà salvato ancora una volta, e che codesto terzo salvamento sarà di natura divina. La Vita divina è lo scopo del Piano salvifico di Dio. Questo Piano è triplice come la Trinità che lo ha concepito. Se la Trinità decidesse di abbandonare il Genere umano, proprio adesso che la Vita divina è quasi raggiunta, questo, impedirebbe al Piano salvifico di Dio di realizzare lo scopo, principale per cui è stato concepito.

[my ISRAEL - Millennio delle tre "F"]. ↑ Questa piccola freccia indica il settimo millennio della Settimana universale. Nella Bibbia è chiamato Millennio felice (Ap 20, 1-6), e noi lo potremmo pure chiamare: "Millennio Felice, Festivo, Finale" (Il Millennio delle tre F). La Grande Tribolazione servirà da filtro purificatore a questo millennio speciale e unico. 3 - Morte e risurrezione del Corpo mistico di Cristo. come il primo salvamento è opera del Padre, e il secondo è opera del Figlio, così il terzo, che sarà conclusivo, è opera de

@BenedettoXVI said: [Previsioni]. Alcuni pensano che l'auto-distruzione dell'Umanità sia impossibile, assurda. Anch'io lo pensavo, ma mi sono reso conto che l'uomo ha bisogno di sicurezza, la cerca, come l'aria che respira. Se le popolazioni della terra dovessero sentirsi minacciate nella loro sicurezza, e che il Governo mondiale si presentasse come l'unico capace di garantirla (eliminando il terrorismo, per esempio), esse finirebbero per accettare il Governo mondiale ad occhi chiusi. Icke è d'avviso che i popoli della terra, a cominciare dagli Americani, dovrebbero rifiutare il lavaggio di cervello che i mass-media applicano loro di continuo. Si tratta, dice, di una manipolazione psichica collettiva fatta per convincere le masse ad accettare l'idea di un Governo mondiale. Per raggiungere l'obiettivo, i Farisei (il vertice della piramide)

@BenedettoXVI said: [Previsioni]. usano i mass-media di cui hanno il monopolio. La manipolazione psichica collettiva è concepita da essi ma è messa in applicazione dai Massoni che, come si: sa, diventano complici di questo male a causa della loro interessata ubbidienza agli ordini provenienti "dall'alto". Queste cose appaiono complesse ma in realtà sono: semplici. In breve: i mondialisti di alto livello finanziano i massoni affinché distruggano l'organizzazione mondiale esistente. Scopo dell'operazione: rimpiazzare l'organizzazione attuale con qualcosa di nuovo. L'ordine che esiste è divino, quello che lo dovrebbe rimpiazzare è umano. Il metodo suggerito dai finanziatori per realizzare il cambiamento è il terrorismo. Gli ideatori del terrorismo sono i mondialisti di alto livello, gli appaltatori sono i massoni,

@BenedettoXVI said: [Previsioni]. gli esecutori materiali sono i kamikaze che il fanatismo politico o: religioso rende schiavi di tutto il sistema. Se questo è vero, è evidente che i primi responsabili delle distruzioni dell'11 settembre 2001 non sono gli arabi, kamikaze ma i mondialisti di alto livello. Codesti mondialisti si sarebbero serviti dell'odio che alcuni arabi nutrono nei confronti degli Americani per lanciare il primo attacco, quello dell'11 settembre 2001. Subito dopo si sarebbero, serviti del patriottismo ferito degli Americani per lanciare operazioni belliche in tutte le direzioni, così da continuare un poco: dappertutto le distruzioni iniziate in America. Myron Fagan dice che più di un secolo fa Albert Pike ha formulato ad uso degli Illuminati un piano che prevede tre guerre mondiali, ognuna con un suo obiettivo particolare.

@BenedettoXVI said: [Previsioni]. Albert Pike avrebbe detto: "La prima guerra mondiale avrà per scopo di eliminare in Russia il regime degli zar, e trasformare la Russia in: una roccaforte del comunismo ateo. Per far nascere questa, guerra affideremo ai nostri agenti il compito di sfruttare i punti di discordia che già esistono tra l'Impero tedesco e: l'Impero britannico, e di aumentarli fino a rendere la guerra, inevitabile. A guerra finita il comunismo ateo sarà ben radicato in Russia, pronto a essere utilizzato per diminuire il prestigio delle religioni, soprattutto quelle cristiane, e distruggere altri governi. La seconda guerra mondiale avrà per scopo di permettere al comunismo internazionale di espandersi fino a uguagliare in potere i paesi cristiani. Il miglior modo per raggiungere questo obiettivo sarà di utilizzare,

@BenedettoXVI said: [Previsioni]. l'opposizione che separa fascisti e sionisti politici. In seguito il comunismo internazionale sarà mantenuto sotto, controllo fino al cataclisma previsto per la fine. La terza guerra mondiale sarà fomentata utilizzando, l'opposizione che esiste tra musulmani da un lato, e sionisti dall'altro. Questa guerra forzerà Islam e Israele a distruggersi a vicenda. Gli altri Paesi del mondo dovranno partecipare a questa guerra scegliendo uno dei due campi. Le due parti lotteranno l'una contro l'altra fino allo sfinimento. Lo sfinimento dovrà essere totale. Allora l'Umanità accetterà il giogo preparato per lei dal Governo mondiale" Adesso, a mano a mano che i conflitti s'intensificano, le Nazioni del mondo si abituano già a credere che l'unica, possibilità di sicurezza sia quella di avere un Governo mondiale.

@BenedettoXVI said: [Previsioni]. I falsi vantaggi offerti da questo governo sono presentati come veri. Si pensa a un sistema di polizia unico, a una moneta unica, a un sistema di controllo identico per tutti. Per vendere e comprare si vuole rendere obbligatorio, un "micro-chip" elettronico da inserire sotto la pelle (come dice la Bibbia). 68 Il suo rifiuto sarà considerato un atto criminale, e servirà da pretesto per giustificare la persecuzione delle persone religiose o patriottiche. Parecchie persone vivranno nascoste, col rischio, se scoperte, di essere, arrestate e imprigionate dalla polizia mondiale sotto: l'accusa balorda di essere dei "terroristi intenzionali" (!) "MICRO-CHIP" ELETTRONICO, Fra poco, l'acquistare e il vendere diventerà, impossibile per chi, rifiuterà d'integrare questo, tipo di micro-chip, sotto la pelle.

@BenedettoXVI said: [Previsioni]. Molte persone lo accetteranno, e facendo questo saranno controllate in tutto, anche nella volontà. (Il controllo avviene per mezzo delle onde magnetiche). Dio ci avverte di non accettare il "micro-chip". Chi lo accetta rinuncia alla sua libertà umana e alla sua dignità di Figlio di Dio. Questo è ciò che l'Inferno sta preparando alla Terra, tramite i Farisei di oggi, che si considerano persone "illuminate". Essi riusciranno a sottomettere l'Umanità, ma per, condurla dove? Per salvare il mondo dall'auto-distruzione sarà necessario un intervento diretto di Dio.

@ISRAEL [Terrorismo]. Gli amici di Oussama Ben Laden, coscienti o no di: essere dei burattini manipolati da burattinai di razza ebraica (gli ideatori del Governo mondiale), 60 agli occhi del mondo sono coloro che l'11 settembre 2001 hanno attaccato per: primi. In questo modo essi hanno dato agli Americani il diritto di reagire come se la nazione americana fosse in stato, di "legittima difesa". La reazione bellica è scattata quasi, subito contro i terroristi, cioè contro i Paesi arabi che li ospitano. La domanda che le menti accorte ora si fanno è la seguente: è vero che gli avvenimenti dell'11 settembre 2001, sono stati voluti dagli ideatori del Governo mondiale (i burattinai) per spingere gli Americani a invadere una parte dei: Paesi arabi col pretesto di combattere il terrorismo? Affermativo, risponde Icke. Se la sua risposta è esatta, allora sia: gli Arabi che gli Americani sarebbero burattini manipolati, segretamente da un potere occulto.

@ISRAEL [Terrorismo]. Questo potere occulto, prosegue Icke, proviene (è: attivato) dai mondialisti i quali pensano di possedere la luce, della verità, e di essere i soli a possederla di diritto. Si dicono e si credono Illuminati. Vogliono dominare il mondo, perché fanno parte del Popolo eletto, il Popolo al quale Dio: ha concesso il diritto- dicono essi: di governare la Terra. La base della loro idea si trova nei libri sacri. Il problema è, che essi, Farisei, interpretano i libri sacri, come vogliono, cioè alla rovescia. La Bibbia dice, che, Dio vuole salvare il mondo tramite i suoi eletti, ai quali sarà poi affidato il compito di guidare con giustizia il resto del mondo. Se, l'Israelita che legge la Bibbia lo fa con spirito farisaico, la Scrittura sacra cambia colore, e da bianca diventa nera. La caratteristica del Fariseo è di interpretare in chiave materiale tutto ciò che Dio codifica in chiave spirituale. Icke afferma che le atrocità dell'11 settembre 2001.

@ISRAEL [Terrorismo]. sono solo la prima fase del piano che i mondialisti di alto, livello hanno concepito per giungere al dominio della Terra. Durante la prossima fase, dice, la manipolazione sarà, totale, per obbligare le popolazioni del Globo ad accettare, l'idea di una terza guerra mondiale, guerra che alcune nazioni della Terra- e questo sarà il colmo della follia ipnoti, ca- finiranno per reclamare a gran voce. Icke sostiene che i popoli della terra non si rendono, conto del machiavellismo che si nasconde dietro queste operazioni. Sono vittime di un lavaggio di cervello somministrato quotidianamente dai mass-media a tutti coloro che, guardano la televisione, ascoltano la radio, leggono il giornale. La manipolazione dei mondialisti, è così efficace, dice,Icke, che la maggior parte degli occidentali sono convinti: che la lotta contro il terrorismo sia legittima e necessaria.

@ISRAEL [Terrorismo]. Lo scopo dei contrattacchi USA-NATO-UK contro i talebani dell'Afghanistan e contro l'Irak non è di catturare Oussama Ben Laden o Saddam Hussein- dice Icke- ma di, precipitare la Terra nel caos. Questa politica è voluta e finanziata dalla direzione suprema dei mondialisti, composta da Farisei che considerano questo caos come necessario alla realizzazione del loro Governo mondiale. Essi pensano che per arrivare al mondo nuovo da essi sognato bisogna cominciare col distruggere quello "vecchio". Vogliono fare "tabula rasa" del mondo attuale, provocare un "Ground zero" di ampiezza mondiale che serva da base all'ordine che, essi pretendono di costruire sulle rovine di quello "vecchio". Vista la temibile potenza delle armi attuali, sorge lo spettro dell'auto-distruzione generale.

@my Israel- [Il braccio e la mente]. Nel corpo umano il cervello e le braccia hanno due funzioni complementari. Icke sottintende che gli Illuminati, fungono oggi da cervello e i Massoni da braccio operativo. Gli Illuminati, che sono la mente, preparano il Governo mondiale servendosi dei Massoni, che sono il braccio. La mente ha deciso che il Governo mondiale sarà imposto ovunque, senza inchieste o preamboli. Per arrivare a questo, i due strumenti che la mente mette alla disposizione delle braccia sono i mass-media e il sistema bancario. Controllando i mass-media si controllano le opinioni, le idee, i pensieri delle persone individuali (le cellule del corpo sociale), e controllando la circolazione del denaro si controlla, la vita economica del corpo sociale nel suo insieme. La vita: economica di una nazione è legata alla circolazione del denaro come la vita del corpo umano è legata alla circolazione del sangue.

@my Israel- [Il braccio e la mente]. Se il sangue circola male il corpo sta male, e: se il sangue non circola più subentra la morte. Icke dice che agli Illuminati non piace mostrarsi in pubblico. Essi preferiscono stare nascosti, fare come i burattinai che tirano le cordicelle delle loro marionette mantenendosi nel retroscena. Gli Illuminati non si fanno vedere dal pubblico infantile che guarda lo spettacolo, così le marionette appaiono autonome, non manipolate. Per esempio, un membro della Massoneria non sa mai con precisione da chi proviene l'ordine al quale obbedisce, sa solo, che il rifiuto di obbedire comporterebbe per lui gravi scompensi, la perdita del lavoro, della reputazione, e nei casi più gravi la perdita della vita. A differenza degli Illuminati il cui numero è molto ristretto, Icke afferma che i membri della Massoneria si contano a milioni, e che sono presenti in tutti i paesi del mondo, e in tutti i ceti sociali

@my Israel- [Il braccio e la mente]., persino in seno all'alto e al basso clero cattolico. Grazie alla loro collaborazione la "mente" è in: grado di impartire ordini in occidente, in oriente, agli uomini, alle donne, ai bianchi, ai neri, agli aggressori, agli aggrediti, ai Cristiani, agli Americani, agli Europei, agli Israeliti... A tutti. Visto il numero impressionante di valletti massoni, presenti nel mondo, gli Illuminati sarebbero in grado di decidere in anticipo degli eventi mondiali. Ultimamente si sono serviti dell'odio che certi Arabi nutrono nei confronti, degli Americani per far subire a codesti gli attacchi dell'11, settembre 2001. Subito dopo si sono serviti del patriottismo, esacerbato degli Americani per iniziare l'invasione dei Paesi arabi. Questo ha generato l'attuale crisi mondiale. È una crisi grave, perché i contrattacchi degli Americani e dei loro alleati avvengono su larga scala e sembrano concepiti per durare indefinitamente. Secondo Icke, codesto risultato corrisponde a ciò che gli Illuminati si proponevano di realizzare prima ancora che, le due torri gemelle di New York fossero distrutte. In questo Icke è sopportato dalla testimonianza di Aaron Russo, un americano che ha rifiutato di collaborare con Nick Rockefeller per l'avvento del Governo mondiale, e che forse: ha pagato con la vita questo suo rifiuto.

La Regalità dei Nuovi Eletti. San Paolo afferma che gli Ebrei sono i primi nel bene e nel male. Io deduco da questo che per volontà divina l'Umanità di oggi, come quella di ieri, diventa ciò che gli Ebrei sono già diventati o stanno diventando. Se per esempio gli Ebrei soffrono, la stessa sofferenza si comunica pure all'Umanità, se sono felici, la stessa felicità invade il mondo intero. Oggi come oggi la felicità universale non è possibile sulla terra, ma lo sarà appena gli Ebrei adotteranno la legge d'amore predicata da Cristo. Siccome quel tempo non è ancora arrivato, il Male è ancora presente nel mondo, e sembra vincere il Bene su tutti i fronti. La situazione di oggi fa pensare a quella di due mila anni fa, quando Ebrei e Romani stavano per sacrificare Gesù sulla croce.

Per decreto divino la vittoria del Male sul Bene è sempre provvisoria. I successi provvisori del Male sul Bene hanno per scopo di preparare le basi alla vittoria definitiva, del Bene sul Male. Cosicché, anche se oggi il Male "vince", il Bene, come lo "vinse" due mila anni fa alla morte di Cristo, il Corpo mistico di Cristo (la sua Chiesa) non rimarrà, nella morte, ma risusciterà glorioso alla stregua del suo Fondatore, Gesù Cristo. Gesù risorse glorioso dopo tre giorni di sepoltura, così ne sarà del suo Corpo mistico. Lo affermano i Profeti. È possibile che questa risurrezione sia quella di cui San Giovanni parla all'inizio del capitolo XX dell'Apocalisse. San Giovanni la chiama "Prima risurrezione", e prosegue dicendo: "Beati e santi coloro che prendono parte alla prima risurrezione. Su di loro non ha potere la seconda morte, ma saranno sacerdoti di Dio e del Cristo, e con lui regne- ranno per mille anni." [55] Questo, a mio avviso, significa che quando inizierà sulla terra il Regno messianico, la vittoria del Bene sul Ma- le sarà già definitiva solo per alcuni di noi. Quando invece il Regno messianico finirà e con esso si concluderà l'intero Piano salvifico, allora la vittoria del Bene sul Male sarà de- finitiva per tutti.

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu,[Il Bene e il Male si disputano la Reggenza mondiale]. La storia sacra dimostra che una lotta incessante sussiste tra Isacco e Ismaele, tra Esaù e Giacobbe, tra Giuseppe e i suoi fratelli, tra Erode e gli Innocenti di Betlemme, tra Erode e il Battista, tra il Sinedrio e Cristo, tra S. Stefano, e i suoi lapidatori, tra gli Ebrei martirizzati per Cristo e i loro esecutori, tra l'apostolo Paolo e i suoi ex-correligionari. Oggi la guerra è quella di Israele contro "Israele". Che guerra è questa? È guerra che si fa per la conquista della Reggenza, mondiale. Il combattimento è tra gli eletti veri e gli eletti falsi, gli eredi di Giacobbe da una parte e gli eredi di Esaù: dall'altra, il Popolo di coloro che vogliono possedere il Cielo, e il popolo di coloro che vogliono possedere la Terra. Un Ebreo "normale" pensa che la Reggenza mondiale, sia destinata alla sua razza perché Dio ha promesso alla discendenza d'Abramo

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu,[Il Bene e il Male si disputano la Reggenza mondiale]. il dominio della terra. La promessa è autentica, ma: in che senso va interpretata? Le possibilità di scelta sono due: la prima è di interpretare la Reggenza mondiale come valore spirituale, la seconda è di interpretarla come valore materiale. Gli eredi di Giacobbe antepongono i valori spirituali a quelli materiali, gli eredi di Esaù, fanno il contrario: antepongono i valori materiali a quelli spirituali. I valori scelti dagli eredi di Giacobbe sono le ricchezze eterne, i valori scelti dagli eredi di Esaù sono le ricchezze materiali che, come si sa, sono transitorie. Metà degli Ebrei (e, di rimbalzo, metà dei non-Ebrei 53) vanno verso le ricchezze del mondo eterno, l'altra metà si fermano: alle ricchezze del mondo presente, quelle transitorie. In conclusione, la guerra che oggi vede Israele lottare, contro, "Israele", mette a confronto Israele Popolo e Israele, Nazione, interessi spirituali e interessi materiali, valori celesti e valori terrestri. [[io ho capito che, soltanto, Sua Santità Benedetto XVI, poteva scrivere un lavoro del genere, per me: Unius REI! ecco, il vero motivo, per cui, lui è andato in "pensione".. infatti, come è stato dimostrato: AMPIAMENTE, un uomo di Dio, non, potrebbe mai andare in pensione! ECCO IL VERO MOTIVO DELLA VOCAZIONE DI BENEDETTO XVI, "lavorare per Unius REI]]

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. Dio ha creato il mondo per offrire all'uomo una dimora sicura, ma da quando Eva ha permesso al Serpente di: penetrare nella dimora suddetta, la sicurezza del luogo è, compromessa. Sul posto c'è una lotta tra Dio e il Serpente. Ambedue vogliono regnare. Dio vuole regnare nel rispetto: della libertà da Lui concessa all'uomo, il Serpente vuol regnare imponendo all'uomo la sua reggenza, con trucchi e abusi di ogni genere. 32 I Profeti cristiani contemporanei dicono che questa guerra sta per finire, e che a guerra finita la Terra avrà un unico direttore d'orchestra. Tra Dio o il Serpente, chi dei due sarà tale? Stando ai Profeti, su Satana pesa una schiacciante: condanna anticipata, quella di pretendere al dominio mondiale senza mai raggiungerlo. Il Male non ha diritto di prevalere sul Bene, eccetto là dove Dio lo permette quel tanto,

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. che, basta per verificare la fedeltà dei suoi servitori. Ciò significa che il nuovo direttore d'orchestra sarà Dio, proclamato Re del mondo nella persona di Cristo. Mentre ognuno sospira sperando per domani l'arrivo di questo giorno di benedizione, è facile costatare che più, esso si avvicina, più le azioni di combattimento tra Dio e l'avversario infernale aumentano d'intensità e di violenza. Date le circostanze Dio ci permette di condividere tra noi le: informazioni che la sua Provvidenza mette a nostra disposizione a proposito di questa strenua lotta. Alcune di esse, provengono dal Magistero della Chiesa cattolica, altre dalla Bibbia, e altre da Dio stesso, che per comunicarci il suo pensiero continua a servirsi dei suoi portavoce, i profeti. David Icke afferma che la famigerata distruzione delle torri gemelle di New York (quella dell'11 settembre. 2001)

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. è avvenuta per volontà di questi individui. Essi sono coloro che l'avrebbero finanziata (segretamente). Icke aggiunge che l'opera di questi individui non è finita, che la parte più terribile deve ancora venire. Adesso, dice Icke, essi vogliono che all'attuale sistema mondiale succeda ciò, che è successo alle torri gemelle. A distruzione avvenuta, essi vogliono instaurare sulla terra un'organizzazione completamente diversa, da quella attuale, un sistema da essi concepito, e da essi chiamato: Nuovo Ordine Mondiale. Tale sistema assicurerebbe ai suoi ideatori un potere assoluto, su tutti i popoli della terra. Questo spiega l'esistenza dell'espressione "dittatura illuministica". Essa permette di: identificare il sistema concepito dagli Illuminati per governare il mondo. 3 - La forza delle armi o quella dell'amore? 2 - Dittatura "illuministica" e Governo mondiale.

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. L'espressione "Dittatura illuministica" è recente: perché la realtà che esprime è nuova. La cosa si spiega. Lo scrittore americano David Icke 34 afferma che il: terrorismo di oggi avviene per volontà di un gruppetto di, Ebrei che si fanno chiamare "Illuminati". La mentalità, che, questi sedicenti Illuminati mostrano di avere è quella, tipica dei Farisei. Pretendono che, il mondo appartiene agli Ebrei per volontà "divina", e siccome essi sono, o pensano, di essere- l'aristocrazia del Popolo ebraico, fanno convergere su se stessi tutti i privilegi che Dio concede a codesto, Popolo. In poche parole, per fare i loro interessi personali, questi individui sfruttano il concetto che nella Bibbia è: chiamato Regalità d'Israele. Se quanto Icke afferma corrisponde a verità, il mondo, nel quale viviamo sta per essere catapultato in un regime: dittatoriale spaventoso.

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. Se, i fatti che riporta sono veri, è in, gioco la vita dell'intero nostro pianeta, la Terra. Il Nuovo Ordine Mondiale è opera umana. Le forze: che possono produrre un'opera umana sono soltanto due, di queste due: l'amore è la prima, la forza bruta: la seconda. L'amore produce i suoi frutti in un modo, la forza bruta in un altro. I frutti dell'amore hanno un sapore gradevole e vitale, quelli della forza bruta un sapore sgradevole e mortale. I primi appartengono a Dio, i secondi a Satana, suo nemico. Dato che i frutti dell'amore e quelli della forza bruta si escludono a vicenda, le opere che convengono a Dio non, convengono a Satana, e viceversa. Siccome, il Governo mondiale è un progetto umano, la sua realizzazione sarà frutto di una sola di queste due forze: o quella dell'amore, o quella della forza bruta. Presso, gli Ebrei ognuna di queste due visioni ha i suoi sostenitori.

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. I sostenitori della prima visione dicono: 1) - La nostra supremazia sarà spirituale. 2) - La nostra supremazia sarà concepita da Dio. 3) - La nostra supremazia sarà destinata a tutti gli eletti della terra (con la dovuta precedenza agli eletti d'Israele). I sostenitori della seconda visione dicono: 1) - La nostra supremazia sarà politica. 2) - La nostra supremazia sarà concepita da persone: di razza ebraica. 3) - La nostra supremazia sarà destinata a una mezza, dozzina di Farisei moderni. La forza dell'amore è il buon esempio, la forza bruta è la costrizione. Per sapere quale di queste due visioni merita il nostro appoggio, propongo un ragionamento che tiene in cinque domande seguite da cinque risposte. Cinque domande: D. 1: Chi, a buon diritto, può guidare le nazioni in: nome di Dio? D. 2: A chi si rivolge Dio nelle Scritture sacre?

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. A un gruppetto di famiglie ebraiche oppure all'insieme degli Ebrei (e tramite loro agli eletti del mondo intero)? D. 3: Da chi dipende il prestigio di coloro che diventeranno "Guida delle Nazioni"? Da Dio o dall'uomo? D. 4: È lecito intervenire in un progetto divino per modificarne la cronologia? Rimpiazzare le scadenze divine, con delle scadenze umane? D. 5: È lecito che degli esseri umani tentino di rubare a Dio ciò che Lui stesso ha promesso di elargirle gratuitamente? Cinque risposte: R. 1: Dio è amore. Per meritare il titolo di "Guida delle Nazioni" è necessario essere confermati da Dio, non da se stessi, e Dio conferma solo chi accetta di dare, l'esempio dell'amore. Siccome i Farisei non credono alla forza dell'amore, essi concepiscono la loro missione di: "Guida delle Nazioni" come se si trattasse di un potere basato sulla forza bruta, quella delle armi.

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. Interpretano, l'invito divino come se Dio chiedesse loro di prepararsi ad essere dei tiranni, il che è impossibile. Ai leader del mondo, futuro Dio non chiede di essere dei tiranni ma dei fari di luce. R. 2: Non è possibile che nelle Scritture Dio si rivolga soltanto a un gruppetto di Ebrei, i più ricchi. Dio parla, all'insieme degli Israeliti, e al mondo intero per loro tramite. R. 3: Tale prestigio dipende da Dio. La conferma del dono divino deve venire da Dio, non dall'uomo. L'uomo, che si auto-proclamasse "Guida delle Nazioni" modificherebbe il progetto divino, e così facendo diventerebbe colpevole d'insubordinazione. I figli di Dio, quelli veri, non, tentano di modificare i progetti divini. Si fidano di Dio e dei suoi progetti come i bambini si fidano del papà e della mamma.

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. R. 4: Chi volesse modificare la cronologia di un progetto divino fornirebbe a Dio la prova della sua mancanza, di fiducia nei riguardi dell'opera divina. Il "Regno messianico" è un'opera divina. I Farisei lo sanno. Quelli che, malgrado ciò ne vogliono anticipare le scadenze, forniscono a Dio la prova della loro stoltezza. R. 5: Non è lecito all'uomo rubare a Dio ciò che Dio ha promesso di accordargli gratuitamente. Se un uomo decide di darsi un Regno "messianico" anticipando le scadenze già fissate da Dio, è un ribelle. È come se volesse: "migliorare" il progetto divino senza chiedere nessun permesso al titolare che l'ha preparato (Dio stesso). 4 - I "Protocolli" dicono che... La Chiesa insegna che Dio soltanto merita "de iure", di regnare sul Mondo. Da queste parole nasce la certezza, cristiana che il Bene trionferà sul Male.

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [ Due Contendenti]. In attesa di questo felice risultato la lotta tra il Male e il Bene continua, aumentando a mano a mano che si avvicina, la conclusione dei combattimenti. In questo tipo di lotta i libri fanno parte dell'arsenale di guerra. Tra questi ce, n'è uno intitolato: Protocolli dei Savi di Sion. La filosofia dei Protocolli spiega, agli "addetti ai lavori" ciò che bisogna fare per conquistare il mondo sottomettendo le nazioni, del globo una dopo l'altra. Con la forza? Sì, e non solo con quella delle armi convenzionali. Esistono armi subdole, ben più raffinate di quelle convenzionali. Il libretto dei Protocolli, contiene, 24 articoli. Quelli, che qui voglio riprodurre, nove in tutto, offrono un saggio, dei metodi previsti dal documento per ridurre una nazione allo stato di dipendenza. La lettura completa degli articoli, spiegherebbe ancora meglio l'origine dei disordini che minacciano il mondo attuale.

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. Il primo articolo dice che per controllare un paese bisogna anzitutto controllare la produzione e la distribuzione della sua moneta. Il secondo dice che il controllo aumenta se alla moneta si aggiungono i giornali e gli altri mezzi di comunicazione. Il terzo parla dell'importanza di arrivare al controllo, del potere politico in modo progressivo. Il quarto insiste sulla necessità di sminuire la fede religiosa che il popolo nutre nei riguardi di Dio: "Il popolo ha bisogno di aiuto umano, non divino". Il quinto insegna a provocare artificialmente la confusione all'interno di un paese. Esempio: "... Per impadronirci dell'opinione pubblica dobbiamo provocare l'imbarazzo generale. Questo si ottiene facendo uscire opinioni, contraddittorie da tutti i lati. Le opinioni contraddittorie.. devono essere numerose, e mostrate a lungo, quanto basta, per far perdere la testa ai goym'.

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. Questi devono sentirsi: come in un labirinto, e concludere che in politica la cosa, che a loro conviene di più è di non avere opinioni di nessun, genere." Il sesto pone l'accento sulla necessità di creare: nell'uomo comune il desiderio del lusso e delle comodità. Il settimo descrive le procedure che permettono di arrivare al controllo dei governi nazionali. L'ottavo descrive le varie astuzie che permettono di: controllare i presidenti e i capi delle nazioni. Il nono mostra il vantaggio che c'è a sfruttare le debolezze umane per arrivare al Governo mondiale. Esempio, testuale: "E le armi a nostra disposizione sono le ambizioni, illimitate, le bramosie ardenti, l'istinto di vendetta implacabile, l'odio, la malizia. Siamo noi che controlliamo il terrore che tutto sommerge. Nei nostri servizi abbiamo persone di tutte le opinioni, di tutte le dottrine.

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. Abbiamo i nostalgici della monarchia, i demagoghi, i socialisti, i comunisti, e abbiamo i sognatori, fabbricanti di utopie di ogni, genere. Sono tutti all'opera: Ognuno di loro agisce a nome proprio, con l'idea di sbarazzarsi al più presto di quanto, rimane di autorità legittima. Ognuno si sforza di rovesciare, l'ordine stabilito. A causa di questi atti sovversivi tutti gli: stati sono nell'angoscia. I loro governi invitano alla pace, e pur di avere un po' di pace e di tranquillità sacrificherebbero tutto, ma noi non daremo loro pace finché non riconosceranno apertamente il nostro super-Governo internazionale, e con sottomissione." Il famoso libro "Il Principe" fu firmato dal suo autore, Nicolò Machiavelli, ma questo dei Protocolli, che pur, gli assomiglia, è anonimo. Chi può averlo scritto?

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. Nessuno lo dice, ma l'evidenza dimostra che la mentalità dell'autore, o degli autori, è quella del Fariseo. Per un Fariseo, antico o moderno che sia- regnare sul mondo materiale è: ciò che conta di più. Il Fariseo adora il potere finanziario e: quello politico più di ogni altra divinità, compreso il Dio, d'Israele. Se per regnare sul mondo è necessario prostrarsi, davanti al potere di Satana, simboleggiato dal vitello d'oro, il Fariseo accetta la cosa seduta stante, senza esitazione. Il Fariseo non vuole essere visto dal pubblico che, oggi guarda lo spettacolo delle sue marionette politiche regionali, nazionali e internazionali. Per non essere visto da, detto pubblico, il Fariseo dirige le sue "marionette" stando, nascosto nel retroscena. Vuole che il suo pubblico reagisca, come se lui non esistesse.

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. Vorrebbe nascondere anche i Protocolli, e non potendolo fare --perché il libretto è ormai, conosciuto dappertutto- trova degli "esperti" che si lasciano pagare per scrivere sui giornali e ripetere sulle tribune, dei canali televisivi che il libretto è "un falso". Anche se lo fosse, rimane il fatto che lui, il Fariseo, è l'unico che da: sempre ne applica la filosofia, e con successo. 5 - Il Bene e il Male si disputano la Reggenza mondiale. La storia sacra dimostra che una lotta incessante sussiste tra Isacco e Ismaele, tra Esaù e Giacobbe, tra Giuseppe e i suoi fratelli, tra Erode e gli Innocenti di Betlemme, tra Erode e il Battista, tra il Sinedrio e Cristo, tra S. Stefano, e i suoi lapidatori, tra gli Ebrei martirizzati per Cristo e i loro esecutori, tra l'apostolo Paolo e i suoi ex-correligionari. Oggi la guerra è quella di Israele contro "Israele". Che guerra è questa?

[kingdom Unius REI, or: III WOrld WAR]@Benjamin Netanyahu, [Due Contendenti]. È guerra che si fa per la conquista della Reggenza, mondiale. Il combattimento è tra gli eletti veri e gli eletti, falsi, gli eredi di Giacobbe da una parte e gli eredi di Esaù, dall'altra, il Popolo di coloro che vogliono possedere il Cielo, e il popolo di coloro che vogliono possedere la Terra. Un Ebreo "normale" pensa che la Reggenza mondiale, sia destinata alla sua razza perché Dio ha promesso alla discendenza d'Abramo il dominio della terra. La promessa è autentica, ma in che senso va interpretata? Le possibilità di: scelta sono due: la prima è di interpretare la Reggenza, mondiale come valore spirituale, la seconda è di interpretarla come valore materiale. Gli eredi di Giacobbe antepongono i valori spirituali a quelli materiali, gli eredi di Esaù, fanno il contrario: antepongono i valori materiali a quelli spirituali.