califfato mondiale dhimmi

a MERKEL TROIKA ] [ smettila! l'INFERNO è pieno di leggi buone che i poveri non potranno mai utilizzare! ] è INDISPENSABILE AGIRE IN MODO STRUTTURALE SIA SUL DEBITO PUBBLICO CHE SUL DEBITO PRIVATO! incomincia a bruciare i tuoi titoli bancari, per non far morire di disperazione i popoli!

a MERKEL TROIKA ] [ ma, è proprio questa la tragedia nella tragedia! in tempi di recessione, come i nostri, molti inquilini non possono pagare l'affitto, e ti devi accontentare di quello che, loro ti possono dare, perché le spese di sfratto, e la vandalizzazione dell'immobile, per atto di sfregio, sono onerose, e non più recuperabili! INOLTRE I LOCALI COMMERCIALI RIMANGONO SFITTI! ma, tu alla Banca, che, ti ha dato il mutuo e che è piena di prodotti derivati finti? tu queste cose alla Banca, non le puoi andare a dire! Per legge devono essere immediatamente dimezzate, al 50%, tutte le rate dei mutui! Questa è la dimostrazione matematica della estorsione del sistema bancario: azionisti privati farisei SpA Banche CENTRALi ] gli interessi a 25 anni, di un mutuo ipotecaro, superano del 100% il denaro avuto in prestito, e nel caso degli immobili prima casa, questa rata, non può essere recuperata dagli utili (affitti) neanche, per il 50% della rata che si deve versare alla Banca, se a questo si aggiunge la tassazione, di una seconda casa, che per 200 mq è pari a 1600 euro l'anno, da questo si capisce come la nostra struttura sociale è destinata a collassare sotto il debito.. è per nascondere questo crimine, di usura e satanismo e predazione dei popoli, che il sistema massonico Bildenberg, Banche Centrali ci farà uccidere tutti dalla guerra mondiale!
a MERKEL TROIKA ] [ smettila! VOI AVETE APPROFITTATO DI MARIO MONTI, che per le cose che ha dette in Internet e soltanto a guardarlo in faccia? lui non sembra una persona che sta proprio bene! ] tu CON LA INVENZIONE DELL'EURO, per la prima volta, voi vi siete svegliati in enorme surplus di bilancio, e noi ci siamo svegliati poveri, perché, noi abbiamo pagato l'euro: il 40% in più del suo valore, infatti, non poteva essere conteggiata la nostra economia sommersa, che è nel sommerso, proprio per sfuggire ad una disonesta tassazione soffocante usurocratica e devitalizzante! RESTITUISCI, AI POPOLI EUROPEI IL MAL TOLTO O QUESTA EUROPA ANDRà IN FRANTUMI!
lo sanno tutti Maometto aveva la buona intenzione di essere un bravo musulmano, ma, di fatto lui ha finito per fare ISIS sharia in Arabia Saudita Al-Quaeda Allah akbar, Obama Sodoma culto l'anticristo, alleato, per fin di bene: la conquista del mondo Califfato Saudita MECCA Caba! .. e tutti vissero felici e contenti! Islam spread by all the word sharia nazism terror coercion by satana: STOP THIS EVIL ISLAM SAUDI ARABIA AGENDA TERRORISTS JIHAD SALAFIS CULTO MECCA CABA! STOP SHARIA

Emanuele Callioni  Data:  03/09/2015 12.54 Da: Emanuele.Callioni@mediaset.it Letto: https://www.youtube.com/user/noahNephillim  Allegati: ] LUI NON MI RISPONDERà MAI, E NEANCHE BERLUSCONI MI RISPONDERà, PERò IL SUO COMPUTER CONTRO LA COSTITUZIONE E CONTRO IL DIRITTO UNIVERSALE E NATURALE DELLA LEGITTIMA DIFESA MI HA MINACCIATO UGUALMENTE! [ Le informazioni trasmesse sono destinate esclusivamente alla persona o alla societa' in indirizzo e sono da intendersi confidenziali e riservate. Ogni trasmissione, inoltro, diffusione o altro uso di queste informazioni a persone o societa' differenti dal destinatario e' proibita. Se ricevete questa comunicazione per errore, contattate il mittente e cancellate le informazioni da ogni computer.
SILVIO BERLUSCONI MI HA DETTO, IN MODO SOTTINTESO: "FOTTITI TU, IL TUO ISRAELE, IL TUO CRISTIANESIMO, IL TUO GENERE UMANO, E FOTTITI CON IL TUO SITO DI DENUNCIA FARISEI MASSONI COMPLOTTISTI BILDENBERG NUOVO ORDIME MONDIALE!" INFATTI, LUI MI HA FATTO CHIUDERE https://www.youtube.com/user/noahNephillim [CHE ERA QUESTO IL SUO VERO OBIETTIVO ] MI RICORDA LA STESSA RISPOSTA DI ROTHSCHILD AD UN GIORNALISTA: "SE TU HAI LE PALLE VIENI AL CONGRESSO!" CIOè PER FARE UNA LEGGE CHE MI DICHIARI COME CRIMINALE INTERNAZIONALE s.P.a. NWO 322 BUSH 666 KERRY OBAMA LA ABOMINAZIONE MERKEL TROIKA DELL'ANTICRISTO!!
The information transmitted is intended only for the person or entity to which it is addressed and may contain confidential and/or privileged material. Any review, retransmission, dissemination or other use of, or taking of any action in reliance upon this information by persons or entities other than the intended recipient is prohibited. If you received this in error, please contact the sender and delete the material from any computer.

OK! LIBERA CHIESA IN LIBERO STATO! GIù LE MANI DALLA CHIESA! ] L'UNICO POSTO DI UNA NOTA LOCALITà TURISTICA DOVE NON SI PAGA IL PARCHEGGIO? è PROPRIO INTORNO ALLA CHIESA! ORA CI FANNO PAGARE ANCHE L'ARIA CHE RESPIRIAMO! QUESTO NON è PIù UN MONDO DOVE I POVERI, schiacciati dalla grande usura Banche Centrali s.p.A., POSSONO VIVERE: ancora! [ Il Vaticano ha stabilito che le persone transgender non possono essere padrini nella Chiesa cattolica, il che ha sollevato un polverone nei media secolari e tra gli attivisti, soprattutto in Spagna, dov’è esploso il caso. Alex Salinas, della città spagnola di Cadice, è nato donna, ma ora ha una carta d’identità maschile ed è in […]

IDF Rescues US Jews from Arab Lynch Mob in Hevron ] IDF Rescuse 5 American Boys From Lynch Mob in Hevron [ Five Jewish tourists from the US mistakenly entered the Arab-controlled section of Hevron Thursday, where they were attacked by a mob that threw firebombs and rocks at them, the IDF and police spokesman said. A local Arab took them into his home, where they awaited rescue by the IDF. Forces from the Hevron District police and Judea and Samaria police, assisted by an IDF force, entered the neighborhood and rescued them. Two of the men are in moderate to light condition. They have been taken to receive medical attention. Photos from the scene show a pair of tefillin [phylacteries - ed.] lying on the road, belonging to one of the victims who escaped during the attack. According to reports from emergency service ZAKA in Hevron / Kiryat Arba, a firebomb was hurled at their vehicle, which went up in flames.
Watch Here. A report from the Hatzala emergency service of Judea and Samaria said that one of them is bleeding from the face. The latest reports said that the IDF has reached the men and that they are being taken to Israeli-controlled territory. They have been alternately described as haredi and as yeshiva students. Large IDF forces are combing the area where the attack took place and investigating the event. Source: Arutz Sheva

FARISEI MASSONI SALAFITI GENDER S.p.A. Banche Centrali, voi senza i cristiani "luce del mondo e sale della terra?" voi vi godrete un pianeta trasformato in un inferno, perché è dall'inferno che voi siete nati! [ NON VI PREOCCUPATE NOI CRISTIANI ANDIAMO TUTTI IN PARADISO E VI LASCIAMO QUESTO INFERNO DI PIANETA.. NON VI PREOCCUPATE, NOI TOGLIAMO IL DISTURBO! ] 2015_8_Dossier Macroanalisi [ Dunque il nostro focus si allarga e prende in esame molte realtà in questo ultimo dossier del 2015. Ecco cosa troverete:
1) Olanda: Tensioni fra cristiani e musulmani nei centri di accoglienza [ la marea nera maomettana sharia uccide tutto ]
2) India: L’Alta Corte dichiara che i cristiani convertiti hanno ancora una casta [ INDIA nega in modo formale la sua costituzione ]
3) Europa: L'islam politico è una minaccia per la democrazia?
4) Nigeria/Camerun/Ciad/Benin/Niger: La violenza dei Boko Haram si intensifica e diventa regionale
5) Repubblica Centrafricana: un conflitto complesso
6) Russia: Gli ortodossi diventano più aggressivi
7) Asia Centrale: sempre meno libertà religiosa
8) Messico e America Latina: Dati allarmanti. Buona lettura! 1 settembre 2015 | N. 08
Macro-analisi: allarghiamo la prospettiva
================
https://www.youtube.com/watch?v=dHCAyJag_94 Iran is about to attack Israel and just tried to 3/25/2014 ] SE, ISRAELE NON FOSSE VIOLENTO? SI SAREBBE GIà ESTINTO, COME, ANCHE AFRICA, EUROPA SONO DESTINATE A DIVENTARE UN CALIFFATO! QUESTA STORIA EMOTIVA DEI BAMBINI PALESTINESI, CHE, in realtà, SONO LE VITIME DELLA EGOMONIA SAUDITA SUL MONDO, è UN FUMO NEGLI OCCHI DEGLI STUPIDI CHE NON RIESCONO A VEDERE TUTTI I GENOCIDI CHE LA LEGA ARABA, HA FATTO, STA FACENDO E FARà IN FUTURO, PERCHé L'ISLAM SHARIA è IL NAZISMO AUTORIZZATO SOTTO PROTEZIONE ONU USA! Russia e Cina, in questo scenario, non possono perdere i loro alleati islamici, che, è perché, la guerra mondiale: in Siria ed Ucraina, ormai è già iniziata!
OBAMA GENDER è IL PIù GRANDE TERRORISTA ISLAMICO DELLA STORIA DEL GENERE UMANO! WATCH: How Will Iran Spend Over $150 Billion? The next time someone tells you that Iran will use the money from the nuclear deal to support its economy and improve the country, make sure you show them this video.
Prior to the nuclear deal, Iran was suffering from crippling economic sanctions imposed by the P5+1 powers aimed at getting the Islamic Republic to suspend its uranium enrichment program.
Still, Iran managed to allocate funds in order to promote terror around the world, and especially against Israel.
Can you imagine what Iran will do another $150 billion? Watch this video and see for yourselves. Iran's Intercepted Weapons Shipment Unloaded in Israel Pubblicato il 09 mar 2014 Iran's Intercepted Weapons Shipment Unloaded in Israel
On March 9, 2014, the IDF completed the unloading and inspection of the weapons containers uncovered onboard the Klos-C. This concluded Operation Full Disclosure, aimed at preventing the smuggling of advanced weaponry from Iran to terrorist organizations in the Gaza Strip.

IMAM OBAMA SHARIA GENDER L'ANTICRISTO, HA DECISO DI BOMBARDARE IL MONDO, AL POSTO DI BOMBARDARE IL NUCLEARE IRANIANO! ED ORA SOTTO RICATTO DI OBAMA, bUSH 322 kERRY, anche, ISRAELE è COSTRETTO A DIVENTARE UN SATANISTA,  complice di usurai massoni Merkel Troika, PER POTER SOPRAVVIVERE!  Ecco perché l'EUROPA verrà annientata! ed Erdogan si sta preparando per fare il suo massacro sharia in Europa! ] [ Palestinian Authority aims to unite with Iran against Israel ] [ In a renewed effort to bolster anti-Israel activity, PA Chair Mahmoud Abbas will visit Iran and is working to consolidate ties with the Islamic Republic. By: Palestinian Media Watch (With files from Atara Beck, World Israel News)
Palestinian Authority (PA) leader Mahmoud Abbas will be visiting Tehran in the near future in order to strengthen bilateral ties. Abbas Zaki, a senior official of Fatah, the PA’s ruling party, who is traveling to Iran to arrange Abbas’ visit, said the ties are “an inevitable step if we [the Palestinians] want to confront the Israeli occupation,” as reported this week in Al-Hayat Al-Jadida, the official PA daily. http://worldisraelnews.com/proof-found-irans-destabilization-middle-east/ Iran has been a significant supplier of weapons used in terror against Israel. For instance, it was behind the shipping of 50 tons of weapons to the PA on the ship “Karine A” that Israel intercepted in 2002 as well as the Iranian weapons-laden “Klos C” that the IDF captured in March, 2014. Earlier this month, Abbas had already sent a senior official to Tehran to deliver a personal letter to Iranian President Hassan Rouhani concerning “Israeli offensives against ‘our people and its holy places,'” according to the Jordanian online Watan News Agency. Ironically, it is the Jordanian Waqf (Islamic religious trust), which controls the Temple Mount in the Old City of Jerusalem, that abuses non-Muslims visiting the site.
PLO Executive Committee Member Ahmed Majdalani was sent “to repair its relations with Iran… and it was agreed to determine actual steps to bring the occupation to an end, in addition to Palestinian participation in resolving the Syrian crisis. This is due to the fact that http://worldisraelnews.com/abbass-fatah-party-to-hezbollah-we-are-resisting-the-same-enemy/ and the Iranian initiative to end the war taking place there intersect,” says independent Palestinian news agency Ma’an.

ma ISIS sharia [ grazie al supporto di IMAM USA, sharia Turchia e sharia ARABIA SAUDITA, sgozza tutti i cristiani, e trasforma: sotto pena di morte, in terroristi tutte le popolazioni locali! QUESTO CRIMINE DI GENOCIDIO E PULIZIA ETNICA è QUALCOSA DI ABNORME, RISPETTO A TUMANO, SALAFITI E FARISEI DEVONO SCHIAVIZZARE IL MONDO, E SE ISRAELE SI ALLONTANA DA ME, IL SUO RE LORENZOJHWH, SI TRASFORMERà UTTI I DELITTI CHE, ASSAD POTREBBE FARE! IN SIRIA SI COMBATTE LA ULTIMA BATTAGLIA, PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE DEFINITIVAMENTE IN UN SATANISMO! .. CHI DEVE AGIRE? è IL MOMENTO DI AGIRE! IO STO FACENDO SEMPRE BRUTTI SOGNI LA NOTTE! ] The spiraling crisis spurred the Security Council — usually paralyzed by divisions on Syria — to pass three resolutions last year aiming to increase humanitarian aid. The latest resolution, approved unanimously in December, extended cross-border aid deliveries to Syrians in rebel-held areas without approval from Damascus. La crisi a spirale ha spronato il Consiglio di Sicurezza - di solito paralizzato da divisioni sulla Siria - per passare tre risoluzioni dell'anno scorso volte ad aumentare gli aiuti umanitari. L'ultima risoluzione, approvata all'unanimità in dicembre, esteso consegna degli aiuti transfrontalieri ai siriani nelle zone controllate dai ribelli senza l'approvazione da Damasco.
perché si guarda al moscerino(armi chimiche) e non si guarda al Cammello di galassia jihadista ( USA, Turchia e ARABIA SAUDITA ) per il mondo? Istigazione e finanzimento del terrorismo islamico internazionale è di gran lunga il deliggio peggiore! ] NESSUNO HA SIMPATIA DEI DITTATORI ISLAMICI, MA, VOI CON CHE COSA LI AVETE SOSTITUITI? è CHIARO: ONU, USA, UE, e LEGA ARABA sharia, IN SE STESSA sono un CRIMINE DI GAN LUNGA SUPERIORE AI DITTATORI ISLAMICI! [ The UN Security Council has delayed action on Ban Ki-moon’s request to establish an investigation into chemical weapons use in Syria – thanks to Russia.
WATCH: When Iran Repeats ‘Death to America’ – It Means It! Iran has made it abundantly clear time and again that it hates America and seeks its destruction. With that in mind, here is a video that demonstrates Iran’s intransigence.
President Obama now has the necessary support in the US Senate to push forward the nuclear deal.
The majority of Congress, and the majority of the American people, oppose the deal. But the president is still pushing it forward. https://www.youtube.com/watch?v=RvMMglwjlnw America vs Iran - who is going to be-head?
Pubblicato il 02 set 2015. The "deal" with Iran. אנימציה: הנחומים איור ואנימציה.
So what has the US given up? Who is the sacrificial lamb? The answer appears to be Israel.
Despite the humorous content in this video, the message is painfully real. Israel and the West MUST fight against the deal.

Vescovo in campo contro il ddl Cirinnà scrive ai parlamentari della sua regione. «Cari parlamentari piemontesi, non firmate la legge sulle unioni civili» Gelsomino Del Guercio and Aleteia. 3 settembre 2015. «Egregio Onorevole, non voti la legge Cirinnà». Monsignor Pier Giorgio Micchiardi, vescovo di Acqui (Alessandria), invita i parlamentari piemontesi e liguri, espressione del territorio sul quale insiste la sua Diocesi, a non approvare il ddl sulle unioni civili, il cui iter è ripreso in Commissione Giustizia di Palazzo Madama, per la discussione e l’esame degli emendamenti.
COSA DICE IL DDL CIRINNA’
Con questo disegno di legge si prevede l’equiparazione di fatto dell’unione omosessuale alla famiglia naturale fondata sul matrimonio, riconosciuta come tale dalla Costituzione (art. 29). L’unione omosessuale, infatti, verrebbe sancita di fronte all’ufficiale di stato civile alla presenza di testimoni e l’atto che ne fa fede contenuto in apposito registro. I due partner godrebbero degli stessi diritti delle coppie sposate, ad eccezione dell’adozione, ma con garanzia della step child adoption, cioè la possibilità di adottare eventuali figli avuti da uno dei due partner dell’unione (Notizieprovita.it).
“LA CHIESA NON E’ CONTRO NESSUNO”
Monsignor Macchiardi, che rinnova la sua ferma contrarietà al ddl, cita ai parlamentari della sua regione le parole del Cardinale Angelo Bagnasco, Presidente della Cei: «La Chiesa non è contro nessuno. Crede nella famiglia come è riconosciuta dalla nostra Costituzione e come corrisponde all’esperienza universale dei singoli e dei popoli: papà, mamma, bambini, con diritti e doveri che conseguono il patto matrimoniale».
FAMIGLIA E ALTRE RELAZIONI SONO COSE DIVERSE
«Applicare gli stessi diritti della famiglia ad altri tipi di relazione – prosegue Bagnasco – è voler trattare allo stesso modo realtà diverse: è un criterio scorretto anche logicamente e quindi un’omologazione impropria. I diritti individuali dei singoli conviventi, del resto, sono già riconosciuti in larga misura a livello normativo e giurisprudenziale».

all Unione EUROPEA fuck you, bich: Merkel la cogliona troika! ] io pensavo che, tu non dovresti spaventarti troppo, solo perché: Obama IMAM, sharia USA, ARABIA SAUDITA sharia, ONU sharia, e Turchia sharia, tutti loro Boko Haram, ecc..  ecc.. tutti gli stramorti di Maometto all'inferno di allah akbar, loro hanno deciso di sterminare tutti i cristiani di Africa: anche, dopotutto tu hai lo spazio per accogliere la metà di tutti gli abitanti della AFRICA: io ho pensato!

è vero quello che ha detto ERDOGAN, cioè che, un tempo lontano, noi eravamo in Europa la più antica umanistica e grande civiltà, cioè, prima di cadere come vittime della MERKEL TROIKA, usurai Rothschild di farisei satanisti massoni Bildenberg Trilaterale, ecc. ecc. tutte Banche Centrali culto S,p.A. ] MA, NESSUNO HA CAPITO QUELLO CHE, ERDOGAN VOLEVA DIRE VERAMENTE .. allora, cosa ha pensato un maniaco religioso come lui? ecco cosa pensa Erdogan: "dopotutto, anche voi siete degli assassini come me! Anche le vostre mani sono macchiate di sangue innocente, io non sono peggiore di voi!" MA LA SUA INTENZIONE NON ERA SOLTANTO QUELLA DI FARCI DIVENTARE COME LUI COLPEVOLI DI DELITTI DI GENOCIDIO: no! ma, di renderci collettivamente, in modo corporativo degni di genocidio: di voto di sterminio, perché è scritto che: su colui che è colpevole di sangue innocente, su di lui pesa l'IRA di Dio.. ecco perché, lui si ritiene adesso, in diritto di fare il genocidio di tutti noi! LO SO CHE è UN RAGIONAMENTO DA COGLIONI, MA, I MANIACI RELIGIOSI ISLAMICI FARISEI IN SPECIE, E TUTTI GLI ALTRI IN GENERE? sono molto malati, e posseduti da demoni di religione!

Dear 666 Rothschild S.p.A. parassita! ] da quando io ho detto, che nel giorno del giudizio universale, io non lascerò disintegrare i demoni e le anime punite all'inferno, cioè tutti coloro che, vorranno fare i bravi ragazzi, per essere i miei sudditi? bene da quel momento il mio sito https://www.youtube.com/user/Noahthenephilim/discussion è diventato il canale più famoso all'INFERNO! [ L'account NoahTheNephilim è stato chiuso, perché abbiamo ricevuto diversi reclami di terze parti relativi a violazioni del copyright riguardanti materiale postato dall'utente. ] e nessuno si deve stupire di questa scritta minacciosa, questo canale è già stato aperto, e chiuso troppe volte! infatti, presto, questo canale verrà riaperto di nuovo, dai sacerdoti di satana, in qualche modo! [ non ha importanza il numero e la gravità dei delitti, coloro che vorranno ritornare a JHWH holy io non li respingerò, e non li riterrò colpevoli di nulla!
===================
IN QUESTI ARTICOLI C'è UNA APPARENTE, RAZIONALE FORMALE INCONGRUENZA, PERCHé IO  HO CONFUSO IL CANALE DI https://www.youtube.com/user/Noahthenephilim/discussion  [ CHE è stato chiuso ] con il canale https://www.youtube.com/user/noahNephillim  [CHE NON è STATO ANCORA CHIUSO] chiedo scusa, e comprensione ai miei lettori!

[ radio sharia, radio satana FMI-NWO, per califfato mondiale, che, prepara il NWO, dei satanisti massoni, uccidi dhimmi, sotto egida ONU" [ tutta la truffa imperialismo saudita, minuto per minuto! ]
Countless Christians around the world are persecuted for their faith in Jesus Christ. The Voice of the Martyrs Canada stands alongside persecuted brothers and sisters worldwide. We help Christians who are, or have been, persecuted for their involvement in spreading the gospel; we love and support believers who are willing to invite their fellow men, even their persecutors, to Jesus Christ; and we encourage persecuted Christians by giving their testimony a voice, informing Christians in Canada to know how to help. Join us in raising awareness of and reaching out to the persecuted Church! Tens of millions of Christians in China lead double lives while hiding from a government that relentlessly persecutes them. Former dissident Bob Fu was one of these believers. Bob's new book, God's Double Agent, recounts his conversion to Christianity, arrest and imprisonment, harrowing escape from China, and subsequent rise to prominence as an advocate for his oppressed brethren. To order through VOMC, click here. Join us in praying with and for our persecuted family in Christ.
This week's prayer alert contains stories and prayer requests from Colombia, Malaysia & China. Subscribe to our free monthly publication
In this issue, you will learn why northern Nigeria is considered one of the most dangerous places for Christians to live. Yet, despite the fierce opposition, God is actively at work, providing these persecuted believers - and others around the world - "A Future of Promise.". Accredited Educational Opportunity
Consider using your 2014 vacation to learn more about the persecuted church and also earn college credits! More information is available at OKWU Global Studies. What is The Voice of the Martyrs?
Over the years, The Voice of the Martyrs Canada has been faithfully fulfilling the call to raise awareness of the plight of persecuted Christians around the world, while also providing them necessary practical aid and spiritual encouragement. For an overview on VOMC's mission, please take a moment to view the following brief video clip.
[ radio sharia, radio satana FMI-NWO, per califfato mondiale, che, prepara il NWO, dei satanisti massoni, uccidi dhimmi, sotto egida ONU" [ tutta la truffa imperialismo saudita, minuto per minuto! ]
[ tutto l'orrore, degli omicidi rituali, commessi sullo altare, di satana 666 Allah, della LEGA ARABA, sotto la egida dello ONU: il sistema massonico Bildenberg Rothschild, che, ha condannato a morte, tutti i cristiani del mondo! ] Missione per la chiesa Perseguitata. notiziario N° 8/9 2012. dio ascolta le richieste di grazia, PAkistAn. Un aggiornamento su Asia Bibi: condannata a morte, nel 2010 per blasfemia contro maometto, il suo appello, contro la sentenza non è stato ancora esaminato dalla giustizia pakistana. Oltre 600.000 persone si sono mobilitate per firmare una petizione per la sua libertà. Anche se il governo pakistano non ha dato risposta all'appello legale di Asia Bibi, lei rimane fedele. Quando il giudice emanò la sua sentenza di condanna a morte, lei gli disse: "io ho fede che il mio Signore mi libererà come fece con Daniele, Pietro, Sadrac, Mesac e AbdeNego". Da quel momento, la sua fede è stata messa alla prova. Asia sa che può essere uccisa in ogni momento, ma sa anche che, non è stata abbandonata da Dio. Due giorni dopo aver ricevuto la sentenza di condanna a morte, nella sua cella, fu improvvisamente risvegliata dal suo sonno profondo. La sua schiena faceva male quando si sollevò dal charpai, una sorta di branda composta di rozze corde intrecciate attorno al telaio di un letto. Mentre Asia ascoltava quel forte cinguettio che l'aveva svegliata, aprì gli occhi e si sforzò di vedere nel buio della sua malsana cella, di tre metri per due. Asia sapeva che quel suono non familiare non poteva provenire da una sveglia, perché non c'era corrente elettrica in quella stanza. Dopo un altro cinguettio, il suo sguardo fu attirato verso la finestra, dove finalmente vide un piccolo uccellino marrone appollaiato sul davanzale. L'inaspettato visitatore salutò Asia qualche secondo prima che il primo chiarore del giorno apparisse all'orizzonte. nel suo momento più buio – depressa, sola e in attesa che la morte potesse sopraggiungere in ogni momento – questo minuscolo uccellino apparve, portandole conforto e incoraggiamento."il nostro cristo è vivo"Asia, madre di due figlie, è stata imprigionata nel novembre del 2010 con l'accusa di blasfemia contro il profeta Maometto. L'incarcerazione e la conseguente
sentenza di condanna a morte sono scaturite da una discussione che Asia ebbe con alcune colleghe di lavoro sulle differenze tra, islam e Cristianesimo. Asia lavorava come dipendente in una fattoria nella raccolta delle more nella provincia del Punjab. Un giorno passò ad alcune colleghe musulmane una tazza di acqua da bere, ma esse non
la accettarono dicendo che la tazza era stata "contaminata da una ladra infedele". Le musulmane tormentavano Asia perché era cristiana, dicendo che, gesù era nato senza un padre.Asia rispose: "il nostro Cristo ha sacrificato la sua vita sulla croce per i nostri peccati. il nostro Cristo è vivo. Il nostro Cristo è il vero profeta di Dio". La polizia arrestò Asia con l'accusa di aver commesso blasfemia contro Maometto nel giugno del 2009. è dovuta apparire in tribunale oltre 30 volte, prima di ricevere la sentenza di condanna a morte l'8 novembre 2010. Asia recentemente ha parlato, con i collaboratori della Missione per la chiesa Perseguitata, raccontando maggiori dettagli della sua vita in carcere, specificamente di come Dio l'abbia incoraggiata durante questi giorni di prova. Ha raccontato che ogni giorno da quando è stata svegliata da quel piccolo uccellino marrone, lui ha continuato a farle visita la mattina e anche la sera "Osservavo questo uccellino ogni giorno", spiega Asia Bibi, "ma non riuscivo a cogliere il significato delle sue visite. Ormai, siamo diventati amici. io gli parlo e lui mi parla". Come Dio mandò i corvi a provvedere cibo per il profeta Elia, in fuga (1 Re 17:1-7), Asia Bibi crede che Dio abbia mandato l'uccellino alla sua finestra per darle un incoraggiamento spirituale. "Quando lui viene, mi sento incoraggiata e in pace". continua Asia. "Mi sento più serena dopo la sua visita. Penso, che questo sia un segno molto significativo da parte di Dio.
Questo uccellino viene da me ogni giorno". lontana dalla famiglia Sono passati oltre tre anni da quando Asia è stata incarcerata per la prima volta. Suo marito, Ashiq, è stato obbligato a lasciare il lavoro per occuparsi delle loro due figlie, Isha e Isham. Ashiq visita Asia regolarmente, ma lei è sempre più affaticata dagli oltre 1.100 giorni di carcere. Asia continua a pregare che una corte d'appello pakistana riveda la sua sentenza di condanna a morte e che, possa finalmente ritornare con il marito e le figlie. nonostante sia spesso incoraggiata dalle visite del piccolo uccellino, Asia vive spesso momenti di sofferenza e solitudine, e dice che ciò che le manca di più è passare le vacanze con gli amici e la famiglia. La scorsa primavera il cuore di Asia soffriva mentre la sua famiglia celebrava un'altra Pasqua senza di lei. "Sto bene" dice, "ma essere sola e lontana dalla mia famiglia... è frustrante per me e vorrei riuscire a scappare via da questa situazione. Ogni giorno, prego il Signore, ma al momento non vedo alcuna via per la mia liberazione". Una guardia donna è costantemente presente accanto alla
sua cella per garantire la sua sicurezza, ma Asia racconta che, spesso questa guardia lascia la propria postazione. Questo la rende ansiosa perché ha ricevuto molte minacce di morte da gruppi estremisti islamici. Si cucina persino il cibo da sola per timore di essere avvelenata. Un aiuto concreto, La Missione per la chiesa Perseguitata è stata al fianco di Asia e della sua famiglia sin dal principio. Il nostro ufficio internazionale la supporta tramite il fondo per le Famiglie dei Martiri, che copre le spese quotidiane, paga i costi delle tasse scolastiche per isha e isham e aiuta a pagare le spese legali
che sono necessarie per tenere sempre attivo il caso di Asia Bibi, nel sistema giudiziario pakistano. La Missione ha riunito oltre 150.000 pakistani in una petizione che chiede la liberazione di Asia, e fino allo scorso mese di luglio oltre 618.000 persone
in tutto il mondo hanno firmato questa petizione. Asia Bibi è sostenuta e rafforzata dalle preghiere di cristiani amorevoli di tutto il mondo. "io non conosco i loro nomi, ma so che tante persone di tutto il mondo mi stanno aiutando" dice. "Prego anch'io per loro. Prego per tutte queste persone che stanno pregando per me". Asia Bibi è grata per l'aiuto che, ha ricevuto dalla Missione da quando questa dura prova è cominciata. "So che state aiutando me e la mia famiglia, e sono molto grata al Signore per questo. Sto anche pregando che, Dio perdoni le persone che mi hanno accusato e che mi hanno
messo in prigione. Ma io so che, il Signore aiuta i suoi figli e che, mi libererà". Una firma è un'arma potente Quando i collaboratori della Missione per la chiesa Perseguitata hanno consegnato quasi 400.000 firme all'Ambasciata del Pakistan degli Stati Uniti, a Washington, alla fine dello scorso anno, un ufficiale dell'Ambasciata ha dichiarato che avremmo dovuto essere pazienti e attendere che, il sistema giudiziario
pakistano facesse il suo corso. Ma nel frattempo per Asia non è cambiato nulla. I vari tribunali non si sono ancora occupati del suo appello, così Asia continua a sedere nella sua cella, sola e disperata per la sua famiglia. Asia Bibi e la sua famiglia hanno già atteso abbastanza. Se non avete ancora firmato la petizione di appello per la grazia
potete farlo subito tramite il formulario qui a destra o andando sul sito www.callformercy.com. Il sito è in inglese ma accedere e firmare è molto semplice anche, per chi non capisce la lingua. Le firme della petizione saranno nuovamente portate all'ambasciata pakistana in autunno. Asia Bibi ci ha chiesto: "Per favore, informate il mondo"; continuiamo a pregare per il suo rilascio dal carcere. Desidera
anche che preghiamo affinché, lei possa rimanere ferma nella fede cristiana. "So che questa è una prova per la mia fede" ha detto. "Per diventare oro, deve essere purificata; perciò deve essere messa nel fuoco". Mentre il sistema giudiziario pakistano ha fino a questo momento fallito nel rispondere ai nostri appelli per la grazia, noi sappiamo che le nostre suppliche sono ascoltate dal Padre Celeste. noi preghiamo che, Asia possa essere liberata da questa prova e che la sua testimonianza di fede possa servire come testimonianza a tutti gli uomini, dando gloria all'unico vero Dio



[ radio sharia, radio satana FMI-NWO, per califfato mondiale, che, prepara il NWO, dei satanisti massoni, uccidi dhimmi, sotto egida ONU" [ tutta la truffa imperialismo saudita, minuto per minuto! ]
[ tutto l'orrore, degli omicidi rituali, commessi sullo altare, di satana 666 Allah, della LEGA ARABA, sotto la egida dello ONU: il sistema massonico Bildenberg Rothschild, che, ha condannato a morte, tutti i cristiani del mondo! ] Missione per la chiesa Perseguitata. notiziario N° 8/9 2012. dio ascolta le richieste di grazia, PAkistAn. Un aggiornamento su Asia Bibi: condannata a morte, nel 2010 per blasfemia contro maometto, il suo appello, contro la sentenza non è stato ancora esaminato dalla giustizia pakistana.



16 ore fa
king Saudi Arabia [ nel mio orologio genetico e culturale, io non ho nessuna data da celebrare, da ricordare, no, nessuna domenica, no, nessun compleanno, no nessun rito, no nessuna religione, no nessuna festa.. noi i metafisici della natura divina? noi siamo eterni! ] Edda Fogarollo è la coordinatrice nazionale di 'Christians for Israel International', di cui Willem Glashouwer è il presidente, organizzazione mondiale che cura le relazioni tra, i Cristiani e gli Ebrei. Laureata in Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Padova, ha sviluppato studi sul Cristianesimo e sulla Storia della Chiesa in epoca Medievale e Moderna e della Riforma protestante. Ha conseguito un Master Internazionale sulla "Didattica della Shoah" presso l'Università di Roma. Grande esperta di Israele e della politica mediorientale, ha condotto numerosi corsi di formazione, universitaria e seminari sulla Shoah, sulla nascita dello Stato d'Israele e sulla storia dello Stato ebraico. La voce di Israele, Tempo di feste ebraiche di edda Fogaro. Al tramonto di domenica. 16 settembre (il settimo mese nel calendario ebraico, il mese di tishri) è iniziata la stagione autunnale delle Feste ebraiche: rosh Hashana, Yom Kippur e Succot (o festa delle Capanne). La prima di esse è rosh Hashana (letteralmente il Capo dell'anno), conosciuta anche come Capodanno ebraico, e dà l'inizio ad un periodo di pentimento (teshuva) e di umiliazione di nove giorni che culminano con il grande giorno dell'espiazione: Yom Kippur.



16 ore fa
[ ma, la maledizione di suo padre Maometto, non scese su di lui! ] Briciole eterne
Mangerai sempre, alla mia mensa." gionatan, figlio di Saul, aveva un figlio storpio, il quale aveva cinque anni quando arrivò da Izreel la notizia della morte di Saul e di Gionatan. La balia lo prese e fuggì; in questa sua fuga precipitosa il bambino cadde e rimase zoppo. Il suo nome era Mefiboset. ...Davide disse: «C'è ancora qualcuno della casa di Saul al quale possa fare del bene per amore di Gionatan?» C'era un servo della casa di Saul, di nome Siba, che fu fatto venire da Davide. Il re gli chiese: «Sei tu Siba?» Egli rispose: «Servo tuo». Il re gli disse: «C'è ancora qualcuno della casa di Saul al quale io possa far del bene per amore di Dio?» Siba rispose al re: «C'è ancora un figlio di Gionatan, storpio dei piedi». Il re gli disse: «Dov'è?» Siba rispose al re: «È a Lodebar in casa di Machir, figlio di Ammiel». Allora il re lo mandò a prendere in casa di Machir, figlio di Ammiel, a Lodebar. E Mefiboset, figlio di Gionatan, figlio di Saul, andò da Davide, si gettò con la faccia a terra e si prostrò davanti a lui. Davide disse: «Mefiboset!» Egli rispose: «Ecco il tuo servo!» Davide gli disse: «Non temere, perché, io non mancherò di trattarti con bontà per amore di Gionatan tuo padre, ti restituirò tutte le terre di Saul tuo nonno e tu mangerai sempre alla mia mensa». Mefiboset s'inchinò profondamente e disse: «Che cos'è il tuo servo, perché tu ti degni di guardare un
cane morto come sono io?» Allora il re chiamò Siba, servo di Saul, e gli disse: «Tutto quello che apparteneva a Saul e a tutta la sua casa io lo do al figlio del tuo signore. Tu dunque, con i tuoi figli e con i tuoi servi, coltiverai per lui le terre e gli porterai il raccolto, perché il figlio del tuo signore abbia pane da mangiare; Mefiboset, figlio del tuo signore, mangerà sempre alla mia mensa». Siba aveva quindici figli e venti servi. Siba disse al re: «Il tuo servo farà tutto quello che il re mio signore ordina al suo servo». Mefiboset mangiò alla mensa di Davide come uno dei figli del re. Mefiboset aveva un figlioletto chiamato Mica; tutti quelli che stavano in casa di Siba erano servi di Mefiboset. Mefiboset abitava a Gerusalemme perché, mangiava sempre alla mensa del re. Era zoppo da entrambi i piedi" (2 Samuele 4:4; 9:1-13). Essere storpio. Alla notizia della morte del re Saul e di Gionatan suo figlio, la nutrice di Mefiboset, figlio di Gionatan, prese con sé il bambino e fuggì precipitosamente. il bambino, che aveva 5 anni, durante la fuga cadde, rimanendo per sempre zoppo di entrambi i piedi. La perdita del padre e
del nonno, allora re d'Israele, fu per il ragazzo una vera e propria disgrazia, sia a livello fisico che sociale. Da membro della famiglia reale si ritrovò all'ultimo gradino della scala sociale. Orfano, affidato ad una famiglia fuori Gerusalemme, chi avrebbe detto, che avrebbe potuto ricevere la misericordia del signore? ma, la maledizione di suo padre Maometto, non scese su di lui!



16 ore fa
La VERA voce di Israele: Succot, o Festa delle Capanne di EDDA FOGAROLLO
Continuiamo il nostro percorso attraverso le Feste ebraiche, trattando la Festa
di succot che, secondo la Bibbia (Levitico 23), inizia il 15 del settimo mese di Etanim (Tishri), settembre-ottobre nel nostro calendario, e dura sette giorni. succot, che in Ebraico significa capanne, è nota anche come Festa dei tabernacoli o delle Capanne,ma viene anche chiamata "Festa della nostra gioia" per la raccolta dei frutti della terra che Dio dona al suo popolo nella stagione autunnale, ed è anche l'ultima delle tre feste, ordinate da Dio, che prevedevano che i pellegrini si recassero a Gerusalemme. Le Sh'losha Regalim, feste di pellegrinaggio, nella Bibbia sono: pesach (Pasqua), Shavuot (Festa delle Settimane o Pentecoste in greco), e succot (Capanne-tabernacoli). Purtroppo però, se il popolo ebraico, prima della distruzione del Tempio (avvenuta per mano dell'esercito di tito nel 70 d.C.), in osservanza della torah, si poteva recare a Gerusalemme (come descritto in Esodo 23:14-17 e 34:18-23, e Deuteronomio 16) per celebrare la festa con i cohanim (i sacerdoti) presso il Tempio, dopo, la distruzione del luogo sacro, le celebrazioni non poterono più continuare su scala nazionale, ma localmente, nelle sinagoghe. Dopo la nascita dello stato d'Israele (nel
1948) l'osservanza nazionale viene ripresa e, in seguito, con l'unificazione di Gerusalemme (1967) il Muro Occidentale diventa il luogo, di preghiera e di incontro per emulare le Feste che si svolgevano nel Tempio. Come sovente la bibbia invita a salvezza! O Signore, facci prosperare!" Con un altro fascio contenente cinque rami di
Aravah (salice frondoso), leggono una serie di versi liturgici che culminano con
Kol mevasser, mevasser ve-omer (La voce dell'araldo proclama e annuncia), un'espressione di speranza per il rapido arrivo del Messiah. Poi il fascio di rami di Aravah viene battuto contro il terreno fino a che le foglie cadono sul terreno, a simboleggiare la loro prostrazione, la cancellazione dei peccati e il bisogno di
pioggia (fisica, ma anche spirituale). succot quindi è ricca di significati biblici e profetici sia nell'Antico Testamento, sia nel Nuovo Testamento. è sicuramente noto a tutti che nel Vangelo di Giovanni (capitolo 7) Gesù partecipò a questa celebrazione, recandosi
al Tempio per la festa di Succot, nel giorno della Grande Supplica, quando si alzò e disse: "Chi crede in me, come ha detto la Scrittura, fiumi d'acqua viva sgorgheranno dal suo seno" (Giovanni 7:38). Quell'acqua viva che testimonia della presenza di Dio in noi.
"Tutti quelli che saranno rimasti di tutte le nazioni venute contro Gerusalemme, saliranno di anno in anno a prostrarsi davanti al Re, al Signore degli eserciti, e a celebrare la festa delle Capanne. Quanto a quelli delle famiglie della terra che
non saliranno a Gerusalemme per prostrarsi davanti al Re, al Signore degli eserciti, non cadrà pioggia su di loro"(zaccaria 14:16-17). Il piano di Dio per il popolo ebraico era che fosse una benedizione per tutte le nazioni. A conferma di ciò, basti ricordare che durante succot, quando esisteva il tempio di Gerusalemme, venivano offerti in maniera profetica 70 buoi, corrispondenti a 70 nazioni (il numero 70 non indica che le altre nazioni sono escluse, ma è un numero simbolico) che sarebbero andate a Gerusalemme a pregare il Dio d'Israele... queste nazioni siamo noi, gentili, che Dio nel suo infinito amore, ha innestato nell'olivo, nella radice ebraica (Romani 11). Edda Fogarollo è autrice del libro: vERSO LO STATO dI ISRAELE (in uscita prossimamente) fare, il popolo ebraico tramanda di generazione in generazione la torah e ricorda ciò che l'Eterno ha fatto. Per questo, durante la festività, ogni famiglia costruisce la propria Capanna (sukkah) all'aria aperta e rivolge il suo sguardo al Creatore del cielo, delle stelle e dell'universo, a ricordare che Dio ha condotto fuori dall'Egitto e guidato con la sua shekinah (nuvola di giorno, fuoco di notte), il suo popolo per quarant'anni nel deserto. Molte famiglie, ancora oggi, trascorrono gran parte dei sette giorni di celebrazione mangiando e dormendo sotto le capanne. Un fascio (lulàv) composto da un ramo di palma, due di salice, tre di mirto e da un cedro viene fatto ondeggiare durante le preghiere: ciò è ricco di importanti significati, uno dei quali è quello secondo cui alle varie specie vegetali vengono paragonati gli esseri umani: seppur essi abbiano diverse espressioni e diverse manifestazioni sono amati da Dio e tutti assieme si incontrano sotto la sukkah per adorare Dio uniti. Ciascuno degli elementi vegetali rappresenta una tipologia di essere umano con diverse caratteristiche: la palma, pianta senza profumo, ma il cui frutto è saporito; il salice non ha né sapore né profumo; il mirto è profumato; il cedro ha sapore e profumo. Il settimo giorno di Succot è conosciuto come Hoshana Rabbah, cioè la "Grande Supplica". Questo giorno è caratterizzato da un servizio speciale del mattino in cui sette gruppi di adoratori sventolano il fascio di Lulàv, ripetendo il versetto 25 del Salmo 118:"o signore, dacci la salvezza!



16 ore fa
Benjamin Netanyahu. avere una qualsiasi relazione giuridica o economica, con qualcuno, che, non riconosce giuridicamente la tua esistenza? è alto tradimento! ed io personalmente, verrò in Palestina a fucilarti! perché, tu meriti di fare la morte del traditore!



1[ radio sharia, radio satana FMI-NWO, per califfato mondiale, che, prepara il NWO, dei satanisti massoni, uccidi dhimmi israeliani, sotto egida dello ONU". 16 febbraio 2014, [ tutta la truffa dell'imperialismo saudita, minuto per minuto! ]
king saudi arabia, islamici Boko Haram [ LEGA ARABA] in Yobe, (Borno) Nigeria, voi avete ucciso, così bene i cristiani, martiri, sotto la egida dello ONU, che, le chiese da 488? oggi ne sono rimaste soltanto 8.. Missione per la chiesa. Perseguitata notiziario
N° 1- 2013 la Bibbia scritta con il sangue, in: nIgerIA. Questa Bibbia insanguinata è un simbolo visivo di quello che significa essere cristiani nella Nigeria del nord. la Bibbia è stata ritrovata nella Chiesa "Vita Interiore" nello stato di: gombe dopo l'attacco di un gruppo di militanti di Boko Haram il 5 gennaio 2012. Il leader della chiesa Chenma
Ngwaba stava parlando durante una riunione di preghiera un giovedì sera quando tre giovani estremisti aprirono improvvisamente il fuoco attraverso le finestre della chiesa. "Stavano sparando a tutti quanti" dice Chenna, che quella notte ha perso sua moglie e suo figlio di 10 anni. L'altra sua figlia di sei anni è sopravvissuta, ma otto altri credenti furono uccisi, e altri venti feriti gravemente. Nonostante terribili attacchi come questi, i coraggiosi credenti della chiesa di Gombe e di molte altre attraverso la Nigeria, si rifiutano di cedere alla paura. "I cristiani non sono scoraggiati" afferma il Rev. Soja Bewarang, presidente della Chiesa di Cristo in Nigeria. "Noi crediamo in ciò che Cristo ci ha detto nella Scrittura, che se avevano perseguitato lui avrebbero fatto lo stesso con noi. Non siamo scoraggiati, ma piuttosto la nostra fede quotidiana si sta rafforzando". In cerca della gloria eterna I Cristiani della Nigeria del Nord sono consapevoli di essere circondati dalla morte spirituale dell'Islam, e sono altresì consapevoli che la morte fisica può giungere in ogni momento. Sebbene il rapporto tra Cristiani e Musulmani nell'area sia stato per molti anni piuttosto teso, la situazione è precipitata nel 2009 quando la setta islamica Boko Haram ha cominciato a prendere di mira i Cristiani, la polizia e coloro che lavorano per il Governo centrale. Il nome del gruppo, una combinazione tra