Visualizzazioni totali

Translate

Cerca nel blog

Nagorno UCRAINA‏

solo chi ha vissuto, sulla propria pelle la tirannia dell'ISLAM, ci può fare capire, quale minaccia mortale l'islam e la sharia rappresentino per la nostra civiltà occidentale!
===================
TUTTO IL MALE CHE GLI USA STANNO FACENDO AL MONDO. perché è obbligo di ogni saudita turco e islamici TUTTI, di sterminare, soprattutto ebrei e, in conseguenza di sottomettere in schiavitù i cristiani, perché sono tutti idolatri, i non islamici! Ma per i salafiti tutti i popoli del modo sono idolatri, anche i musulmani laici son idolatri. CORANO sura 5,82 Troverai che i più acerrimi nemici dei credenti sono i Giudei e politeisti e troverai che i più prossimi all'amore per i credenti sono coloro che dicono: «In verità siamo nazareni», perché tra loro ci sono uomini dediti allo studio e monaci che non hanno alcuna superbia. E QUINDI NON è UN PROBLEMA IL SOTTOMETTERLI ALLA CONDIZIONE DI DHIMMI SCHIAVI, CORANO sura 5,60. Say, "Shall I inform you of [what is] worse than that as penalty from Allah ? [It is that of] those whom Allah has cursed and with whom He became angry and made of them apes and pigs and slaves of Taghut. Those are worse in position and further astray from the sound way." Italian. Di': «Posso forse annunciarvi peggior ricompensa da parte di Allah? Coloro che Allah ha maledetto, che hanno destato la Sua collera e che ha trasformato in scimmie e porci, coloro che hanno adorato gli idoli, sono questi che hanno la condizione peggiore e sono i più lontani dalla retta via.
=============
che Turchia e ARABIA SAUDITA con la copertura di USA sovvenzionino i terrorismo internazionale? questo è nella logica dei fatti! QUINDI NON ESISTE PIù UNA SPERANZA PER LE NAZIONI del pianeta! ... L’Arabia Saudita fa i conti delle sue guerre, 30.12.2015 La guerra in Yemen è costata all'Arabia Saudita 5,3 miliardi di dollari. I 260 miliardi di dollari investiti nella difesa dal Paese nel 2015 rivelano il sotegno anche a Daesh in Siria.
La guerra in Yemen è costata all'Arabia Saudita 5,3 miliardi di dollari. Secondo i dati del ministro delle Finanze, Adel Fakeih, la petromonarchia guidata dalla famiglia Saud ha aumentato nel 2015 il budget della difesa del 13%, raggiungendo i 260 miliardi di dollari.
La cifra rivela il sostegno che Ryad ha fornito a Daesh e agli altri gruppi terroristici in Siria, inviando denaro, armi, uomini, supporto logistico.
Nel 2014 — rileva lo Stockholm International Peace Research Institute — solo Stati Uniti, Cina e Russia avevano speso di più dell'Arabia Saudita nella difesa.
Cambio di linea? Niente affatto, il ministro degli esteri saudita, Adel al-Jubeir, incontra a Ryad il suo omologo turco, Mevlüt Cavusoglu, per la creazione di un consiglio di cooperazione strategica bilaterale in ambito militare, politico ed economico, cioè per continuare come prima: http://it.sputniknews.com/mondo/20151230/1811384/Arabia-saudita-guerra-in-yemen.html#ixzz3vrgYRbPf
CIA 666 NAWO ] grazie per avermi aggiornato alcune ore fa, windows10 CIRCA, 31/12/2015. IL TUO NUOVO AGGIORNAMENTO DI WINDOWS10, perché In "gestione attività", io ho notato due vocy di telemetria windows, e poi come, tu hai intuito, che, io ne avrei parlato le hai fatte sparire entrambe. tu prendi il controllo della posizione geografica, e della videocamera del PC, in questo modo? CHI TI DA IL PERMESSO DI PRENDERE il CONTROLLO DELLA TELEMETRIA?
==========================
YOUTUBE ] come è questa storia che: 1. in questo mio canale il commento più recente risale a tre mesi fa, e proprio sulla tua pagina di: https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion tu mi hai fatto trovare questo commento di due mesi fa? [ politicalUniusREI 2 mesi fa le lodi di Dio è sulla loro bocca, MENTRe la spada a due tagli è nelle loro mani, per compiere la vendetta tra i popoli e per punire le genti per stringere in catene i loro capi, e i loro nobili in ceppi di ferro! QUESTO è IL GIUDIZIO GIà SCRITTO PER TUTTI I SUOI FEDELI! AMEN ALLELUIA]
e, 2. NON è LA PRIMA VOLTA CHE, TU TI PERDI LA MEMORIA DELLE MIE STESSE AMICIZIE! come è possibile che sulla mia pagina non avevo dato la amicizia al mio stesso canale di [ drinkYpoisonJHWHwins 3 mesi fa OK, SE AVETE FATTO Snowden premiato dall'accademia norvegese? ADESSO PUNITE OBAMA! CHIUDETE SUBITO TUTTE LE BASI USA IN EUROPA! La cerimonia si è svolta a Molde e la "talpa" del Datagate vi ha partecipato in collegamento video dalla Russia. Gb: accogliere 15.000 siriani e bombardare l'Isis. Secondo il Sunday Times, Cameron l'ingenuo, vuole anche un'offensiva militare e d'intelligence contro i trafficanti di esseri umani. ] ma ISIS SHARIA NON ESISTE è UNA UTOPIA, e tu non puoi bombardare una utopia! per fermare questa infestazione demoniaca, di complotto contro il genere umano, è necessario bombardare: USA, Turchia e Arabia Saudita!
politicalUniusREI
NATO TU SEI IL DEMONIO! TUTTO UN SOLO COMPLOTTO USA CIA TURCHIA ARABIA SAUDITA [ The Free Syrian Army (Arabic: الجيش السوري الحر , al-Jaysh as-Sūrī al-Ḥurr, FSA) is a group of defected Syrian Armed Forces officers and soldiers, No-comment Prigioniero Isis: "Sono stato reclutato e addestrato in Turchia" in un campo millitare del "free syrian army" https://youtu.be/1F7pwo1B2uc PandoraTV Pubblicato il 30 dic 2015. Abdurrahman Abdulhadi, militante ISIS siriano, è stato imprigionato dalle Kurdish People's Protection Units (YPG) l'1 novembre 2015 nel villaggio di Heresta, nei pressi di Al-Hasakah, in Siria. L'intervista è stata condotta da un giornalista. accreditata da Sputnik in un prigione nel Rojava, in cui Abdurrahman Abdulhadi è attualmente detenuto. Video diffuso da Ruptly.
politicalUniusREI
Ambasciatore Siria all'ONU svela piani di Erdogan per far rinascere Impero Ottomano, [se USA sono sotto il controllo dei sacerdoti di satana, poi, assassini maniaci religiosi, mostri infernali islamici ipocriti come demoni farisei, poi, tutto questo si chiama IRAN TURCHIA e LEGA ARABA MECCA CAABA! sharia geocidio a tutti ] [ 12:24 30.12.2015(Il presidente turco sogna "di far rivivere l'eredità coloniale dell'Impero Ottomano." In molti modi Ankara interferisce negli affari interni della Siria e favorisce l'ingresso dei terroristi nel Paese, ritiene il rappresentante permanente della Siria alle Nazioni Unite. Damasco ha chiesto alla comunità internazionale di porre fine alle "violazioni e crimini" commessi dalle autorità turche nei confronti della Siria e dei rifugiati siriani, così come ha parlato dei piani del presidente turco Erdogan per far rinascere l'Impero Ottomano. Il rappresentante permanente della Siria presso le Nazioni Unite Bashar Jaafari ha detto che i gruppi armati che a partire dal 2011 conducono "una guerra terroristica senza precedenti" contro la Siria sono appoggiati dagli Stati della regione e di altre parti, in particolare dal regime di Erdogan." La lettera indirizzata al segretario generale delle Nazioni Unite e al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite è stata diffusa all'interno dell'ONU martedì.
"Durante la crisi, l'ingerenza turca negli affari interni della Siria ha preso una varietà di forme, tra cui il coinvolgimento diretto del regime di Erdogan e delle forze armate turche in operazioni militari offensive a sostegno dei terroristi," — si legge nella missiva di Jaafari.
Ha inoltre affermato che la Turchia ha contribuito alla penetrazione dei terroristi in Siria assicurando "fuoco di copertura durante il passaggio dei terroristi in Siria lungo il confine."
"Per quanto riguarda il caccia russo abbattuto dalle forze armate turche, abbattuto nello spazio aereo siriano dopo aver bombardato le posizioni del Daesh (ISIS), non servono ulteriori chiarimenti in proposito perché il fatto stesso parla da sé," — è scritto nel testo.
Il rappresentante diplomatico della Siria ha inoltre sottolineato che Ankara sta commettendo crimini contro i profughi siriani in Turchia, "in fuga dal terrore e dalla tirannia di organizzazioni terroristiche come il Daesh," Al-Nusra ","Esercito di Conquista" e "Fronte Islamico", che il governo della Turchia copre nel suo territorio."
Secondo Jaafari, la tratta di esseri umani in cui sono impegnati i terroristi avviene "con il placet e la partecipazione diretta di organizzazioni controllate dal regime di Erdogan".
Jaafari ha osservato che qualche anno fa Erdogan aveva "sollevato la questione della tutela dei popoli di origine turca, nonostante il fatto siano cittadini di Stati sovrani": è la prova che indica come Erdogan voglia "far rivivere l'eredità coloniale dell'Impero Ottomano."
La Siria ha esortato la comunità internazionale a "prendere una posizione forte per porre fine a queste violazioni e crimini" di Ankara.
In Siria dal marzo 2011 è in corso un conflitto armato in cui, secondo le Nazioni Unite, sono rimaste uccise più di 220mila persone. Le truppe governative si oppongono a diversi gruppi armati islamici radicali, tra cui i terroristi del Daesh e del "Fronte Al-Nusra": http://it.sputniknews.com/mondo/20151230/1807271/Jaafari-Turchia-Daesh-AlNusra-terrorismo-Medioriente-profughi-Assad.html#ixzz3voEcmnx0
politicalUniusREI
GRANDE FRATELLO, NON è SOLTANTO, RETRO INGEGNERIA ALIENA, E NON SOLO, LA CIA COLLABORA CON GLI ALIENI ed USAre LA INGEGNERIA ALIENA PER LE TELECOMUNICAZIONI NEuRONALI! E QUESTO è UN FATTO CHE IO HO DIMOSTRATO SU DI ME! lui il GRANDE FRATELLO, lui sa sempre dove sei ] A.I. BIOLOGIA SINTETICA, ENTITà SIMBIOTICO COLLETTIVA ALIENA. LUI SA SEMPRE COSA HAI DECISO DI FARE! lui sa sempre cosa tu stai facendo, EPPURE, LA CIA PERMETTE CHE I DELITTI SI COMPIANO: ugualmente! PARIGI, 30 DIC - Il ministro della Difesa francese, Jean-Yves Le Drian, ha confermato la notizia dell'uccisione dell'estremista islamico francese Charaffe Al Mouadan (nome di battaglia 'Souleyman'), legato agli attentati di Parigi, annunciata ieri in un briefing della coalizione anti-Isis. "Sì, posso confermarlo", ha detto Le Drian, interpellato durante un incontro con un gruppo di militari a Parigi, aggiungendo di non avere "altri commenti" sulla vicenda.
politicalUniusREI
LA TURCHIA, COME TUTTI GLI ISLAMICI FANNO DI TUTTO, PER AUMENTARE LE CONDIZIONI SFAVOREVOLI, E PER POTERLI AMMAZZARE! PERCHé POI, DICONO ALL'EUROPA, IN FONDO IN FNDO ANCHE VOI SIETE ASSASSINI COME NOI! ED IN QUESTO MODO FANNO LA INVASIONE ISLAMICA, BOMBA DEMOGRAFICA, CHE PRETENDERà LA SHARIA ANCHE DA NOI E POI, NOI MORIREMO, E SUBIREMO IL GENOCIDIO CHE LA LEGA ARABA HA FATTO SUBIRE A TUTTI I POPOLI PRECEDENTI! Turchia, traffico di uomini: traversate a prezzi stracciati con il mare grosso. 30.12.2015
=========================
BISOGNA RIMUOVERE A SOGGETTI, SPA, PRIVATI, AZIONISTI, DI IMPOSSESSARSI DELLA SOVRANITà MONETARIA DI UN PAESE, PERCHé è IN QUESTO MODO, CHE LA DEMOCRAZIA DIVIENE UN DELITTO DI ALTO TRADIMENTO! Referendum in Svizzera contro la rendita frazionata. 18:23 30.12.2015. Il referendum mira a impedire che le banche private creino credito, cioè debito in quantità superiore a quello che hanno in cassa. Un referendum per consentire alla sola Banca centrale di emettere moneta: è quello che accadrà in Svizzera, entro sei mesi, dopo la raccolta di oltre 110mila firme. Attualmente il 90% del denaro è moneta elettronica che le banche private creano quando aprono linee di credito. Il referendum mira a impedire che le banche private creino credito, cioè debito in quantità superiore a quello che hanno in cassa. Le banche private, attraverso i prestiti, di fatto concorrono alla creazione di moneta poiché sono tenute a mantenere un rapporto solamente frazionario fra i propri depositi e i crediti che erogano.Tale rapporto in Europa è del 2%. Il risultato è che gran parte della moneta, quella elettronica, non è emessa direttamente dalla banca centrale, bensì dal sistema bancario privato attraverso il fenomeno del moltipliplicatore monetario. Fautore del referendum è il Movimento svizzero per la moneta sovrana, che intende togliere il potere di speculazione da parte delle banche private imponendo un rapporto di riserva pari al 100%. Precludere alle banche private questa possibilità, secondo i promotori, impedirebbe il presentarsi di bolle conseguenti a flussi abnormi di credito. L'Islanda ha già preso una tale decisione. Negli anni Trenta alcuni economisti, tra cui Irving Fisher, erano dello stesso avviso: http://it.sputniknews.com/economia/20151230/1811616/svizzera-contro-rendita-frazionata.html#ixzz3vpC60Blu
COSA è LA SHARIA? ECCOLA! Il sultano del piccolo Stato del Borneo mette al bando i festeggiamenti per il Natale. Cinque anni di carcere a chi festeggia il Natale in Brunei. E' questa la decisione del sultano del piccolo Stato del Borneo per il 25 dicembre, giorno in cui non si potranno "indossare simboli come croci, accendere candele, addobbare alberi di Natale, cantare inni religiosi, montare decorazioni". La nuova legge, era stata annunciata un anno fa al momento della reintroduzione della Sharia, la legge coranica, da parte del sultano Hassanal Bolkian. Il ministro degli affari religiosi del Paese ha spiegato che la scelta di vietare i festeggiamenti del Natale è dettata dalla necessità di "preservare il credo della comunità musulmana", adducendo come motivazione la prevalenza della fede musulmana sulle altre nel piccolo Stato, diffusa nel 65% della popolazione: http://it.sputniknews.com/mondo/20151222/1770325/brunei-divieto-natale.html#ixzz3vpDRXHHi
2016: nuovi rischi finanziari globali, La Federal Reserve, come previsto, ha chiuso il 2015 con un aumento del tasso di interesse dello 0,25%. Evidentemente si intenderebbe dare il messaggio di fine della crisi negli Stati Uniti: http://it.sputniknews.com/mondo/20151222/1770325/brunei-divieto-natale.html#ixzz3vpDtd24x
Trentatrè motivi per lasciare la Turchia fuori dall'Europa
Ogni Paese candidato a diventare membro dell'Unione Europea ha dovuto rispettare determinate condizioni per essere ammesso e in tutto sono trentatré i "capitoli" che vanno approfonditi e negoziati tra i Governi e i rappresentanti della Commissione: http://it.sputniknews.com/mondo/20151222/1770325/brunei-divieto-natale.html#ixzz3vpE2flZl
politicalUniusREI
TUTTE LE PROVE DELLA RUSSIA, DI COME USA E NATO SONO I COMPLICI DEL CALIFFATO ISIS SAUDITA ] [ Secondo il portavoce del Cremlino, le informazioni che la Russia possiede sul presunto acquisto da parte di Ankara di petrolio dal Daesh potranno contribuire al contrasto del terrore: http://it.sputniknews.com/mondo/20151201/1642061/turchia-daesh-petrolio-commercio-terrorismo.html#ixzz3vpEfyvUP
30.12.2015. Negli ultimi 2 giorni gli aerei dell'Aviazione russa hanno effettuato 121 missioni di combattimento in Siria, colpendo 424 obiettivi dei terroristi, ha riferito il generale Igor Konashenkov, rappresentante ufficiale del ministero della Difesa russo.
"Negli ultimi 2 giorni 28 velivoli dell'Aviazione russa di stanza in Siria hanno completato 121 missioni ed hanno colpito 424 infrastrutture terroristiche tra le province di Aleppo, Idlib, Latakia, Hama, Homs, Damasco, Dar, Raqqa e Deir ez-Zor," — ha riferito Konashenkov.
A seguito dei raid aerei sono state distrutte 6 infrastrutture petrolifere del Daesh (ISIS) e una colonna di autocisterne cariche di petrolio dirette verso il confine con la Turchia.
"Nei bombardamenti sono state distrutte 20 autocisterne, sfruttate dal Daesh per contrabbandare il petrolio verso la Turchia, così come 2 jeep con mitragliatori Zu-23", — ha aggiunto Konashenkov: http://it.sputniknews.com/mondo/20151230/1808829/Russia-Raid-Daesh-Terrorismo.html#ixzz3vpFWBlwB
politicalUniusREI
Questar Entertainment: 1. AVRESTI POTUTO CHIEDERMI DI RIMUOVERE IL VIDEO TUO, INVECE DI FARMI PRENDERE LA PENALITà, CIOè, INVECE DI DENUNCIARMI! 2. TUTTE LE VOLTE CHE TI HO SCRITTO? NON MI HAI MAI RISPOSTO! 3. SARà DIO IL GIUDICE NEL NOSTRO CONTENZIOSO: INFATTI TU FAI IL MALE AI SITI CHE PROTEGGONO I MARTIRI CRISTIANI! 4. CHE C'è, FORSE NON TI PIACEVA IL COMMENTO CHE STAVA SOTTO IL VIDEO? PER ESSERE TU IL VIGLIACCO CHE SI NASCONDE DIETRO AL COMPUTER!
Descrizione sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convinceri di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! BURN SATAN, DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF, AMEN IN JESUS'S NAME, ALLELUIA, BURN SATAN SCHIT U SANG DA NGAN, AMEN AMIN, ALLELUJAH Obama, il tuo dialogo con Netanyahu? è definitivamente perso, come tu lo hai perso ANCHE, con Putin! Quindi sarai tu a perdere il dialogo, anche, con tutte le nazioni del mondo... perché, io ho detto che, tu sei un satanista! INFATTI ESSERE TUO AMICO, SIGNIFICA FINIRE SUBITO, SOTTO I CINGOLI DELLA GUERRA MONDIALE.. NOI SAPPIAMO TUTTI CHE, I ROTHSCHILD SPA, HANNO CONDANNATO ISRAELE E TUTTO IL MEDIO ORIENTE ALLA DISTRUZIONE! JHWH HALLELUJAH c'è qualcuno, proprio il sacerdote di satana Ihatenewlayout, dipendente youtube CIA, che cancella questa frase: "hallelujah burn satan, scit u sang da ngan, drink your poison made by yourself, in Jesus's name, amen alleluia" da sotto i commenti dei miei video non soltanto io ho accettato tutte le corrispondenze di terze parti, ma, io ho anche incollato sotto ogni video questa frase: "burn satan, scit u sang da ngan, drink your poison made by yourself, in Jesus's name, amen alleluia" ma, c'è qualcuno, che è proprio il sacerdote di satana Ihatenewlayout, dipendente youtube CIA, che cancella e rimuove, questa frase: "hallelujah burn satan, scit u sang da ngan, drink your poison made by yourself, in Jesus's name, amen alleluia" da sotto i commenti dei miei video, e non contento di questo crimine lui mi riattiva, molte delle "Note sul copyright", che io avevo in precedenza accettato... è chiaro in questo modo lui blocca i miei video sui motori di ricerca!
politicalUniusREI
Questar Entertainment: DIO RIMUOVERà TE DAL LIBRO DELLA VITA SEPOLCRO IMBIANCATO! CHE C'è SEI UN CRISTIANO MASSONE ANCHE TU? Email dell'autore del reclamo: breynolds@questarentertainment.com Opera presumibilmente violata Web "Exodus Revealed" Exodus Revealed part 4.
io sono quì, per coordinare le forze terrestri del Regno di Dio, contro le forze sovrumane, soprannaturali di Farisei SpA NWO Salafiti Massoni, del Regno di SATANA! io quindi, io sono quì, PERCHé IO SONO L'ESERCITO DEL SIGNORE JHWH, e sono quì, per confortare e incoraggiare tutti i figli di ISRAELE! MI DISPIACE CHE LA LEGA ARABA, essa, si SIA VOLUTA donare a SATANA USA, per dire: anche il nostro Dio Allah è il demonio, mentre le Chiese cristiane fingono di non vedere e di non sapere: che anche questo è tradimento, ma, non vera complicità, ma, tuttavia, LE LORO FORZE PREPONDERANTI E LA LORO SUPERIORE TECNOLOGIA aliena? NON POSSONO PREVALERE CONTRO DI ME!
    20:15 L’Arabia Saudita fa i conti delle sue guerre
    19:28 La Moldavia verso un nuovo esecutivo
    18:23 Referendum in Svizzera contro la rendita frazionata
    17:32 Turchia, traffico di uomini: traversate a prezzi stracciati con il mare grosso
    16:45 Apple pagherà 318 milioni di euro al Fisco italiano
Putin: rapporti tra Russia e USA sono fattore chiave per la sicurezza internazionale
Il presidente russo Vladimir Putin ha porto gli auguri di Natale e Capodanno al presidente Barack Obama, sottolineando che i rapporti tra Mosca e Washington sono un fattore chiave per assicurare la sicurezza internazionale, ha riferito oggi l'ufficio stampa del Cremlino.

Combattenti del Daesh. "Razzismo" occidentale e Stato Islamico sono gemelli siamesi
Lo Stato Islamico è una conseguenza. Il motivo della sua comparsa è stato il monopolio americano sul mondo, cresciuto dopo la fine dell'URSS e continuato per gli ultimi 25 anni.

Jeroen Dijsselbloem, capo del eurogruppo di ministri di Finanze e il ministro di Finanze greco Yanis Varoufakis
2016: nuovi rischi finanziari globali
La Federal Reserve, come previsto, ha chiuso il 2015 con un aumento del tasso di interesse dello 0,25%. Evidentemente si intenderebbe dare il messaggio di fine della crisi negli Stati Uniti.
La politica russa “Pivot to Asia” rende marginale l'area europea attanagliata da una grave crisi economica a vantaggio del più dinamico estremo oriente
Il “Pivot to Asia” della Russia
Appare sempre più chiaro che la risposta della Russia alle sanzioni occidentali si sta rivelando non come una strategia di contenimento del danno ma come un`occasione di sviluppo delle regioni del profondo est della Russia e del partenariato con le nazioni asiatiche.
Angela Merkel - Recep Tayyip Erdoğan. Trentatrè motivi per lasciare la Turchia fuori dall'Europa
Ogni Paese candidato a diventare membro dell'Unione Europea ha dovuto rispettare determinate condizioni per essere ammesso e in tutto sono trentatré i "capitoli" che vanno approfonditi e negoziati tra i Governi e i rappresentanti della Commissione.
Nel frattempo nel Donbass la guerra continua
Esistono conflitti di serie A e di serie B, vittime di cui vale la pena parlare, morti di cui la stampa tace. Non sarà di certo la scoperta del secolo o una novità, ma una triste regola che si riconferma. Perché alcune guerre vengono dimenticate?
======================================
Get Involved. Show your support for Israel. http://int.icej.org/about/get-involved
The ICEJ stands at the forefront of a growing mainstream movement of Christians worldwide who share a love and concern for Israel and an understanding of the biblical significance of the modern in-gathering of the Jews to the land of their forefathers.
Join us as we endeavor to support Israel, teach truth and promote justice.
Ways to get involved:
Support Israel. Support Israel Financially
Support the extensive ongoing work and witness of the ICEJ by helping us fund our core activities in fulfilling our mandate to support Israel, educate the Church and promote justice. Donations allow us to maintain funding for emergency projects, and embark on new initiatives to support Israel in these critical days.
Pray for Israel
The ICEJ was literally birthed in prayer in the late 70s by a group of Christians from some six countries who met regularly to pray for Israel. We have always appreciated the importance of prayer and intercession and continue to encourage and organize prayer for Israel all around the world.
Free Magazine. Stay Informed with Our Free Magazine
Sign up to receive your copy of our free flagship monthly magazine Word from Jerusalem... Your window into a deeper understanding of Israel, the Bible and the ICEJ's extensive worldwide ministry.   
Leave a Lasting Legacy for Israel
Many of us wish we could give more to support Israel, but there are things we can do beyond simply writing a cheque that allow us to give more both now and in the future. With proper planning it is possible to save on taxes, provide for loved ones and also bless Israel in far greater measure than most of us ever imagined
ICEJ Events. Host an ICEJ Event at Your Church
The ICEJ is committed to telling the truth about Israel, and helping the church to understand the wonderful faithfulness of God through the fulfillment of His promises to the Jewish people. Contact us to host an ICEJ event at your church.
Volunteer at the ICEJ
The International Christian Embassy in Jerusalem is always on the lookout for committed believers who are interested in volunteering in Israel.
==============================
MA IO SONO IL REGNO DI ISRAELE ] [  Cari Amici, La restaurazione del moderno Israele è un messaggio globale di speranza per ogni nazione del pianeta, perchè afferma la fedeltà di Dio al patto sia con la Chiesa che con Israele. E' anche un forte promemoria ad attendere il prossimo ritorno del nostro Re. Ringraziamo fin d'ora tutti quelli che ci sosterranno in preghiera e finanziariamente. Scorrendo questo sito, prendete in coinsiderazione su come potreste compartecipare accanto a noi in questa grande opera di Dio.
Dio vi benedica da Sion! Dr. Jürgen Büler Direttore esecutivo ICEJ
===========================
 IL MANDATO. "Confortate, confortate il Mio popolo” - la citazione è presa in parte da Isaia 40:1-2. Era il "mandato dal cielo", dato all’ Ambasciata Cristiana Internazionale di Gerusalemme tre decenni fa. Comprende anche un'esortazione che sembra essere una contraddizione, almeno se viene applicata al contesto moderno di oggi. Questa esortazione dice: “Parlate al cuore di Gerusalemme e proclamatele che il tempo della sua schiavitù è compiuto…” (Isaia 40:2). Da oltre trent'anni la ICEJ ha intrapreso un viaggio nel dare conforto a Israele. Questo viaggio ha coinvolto azioni e compassione ed ogni città, paese e villaggio è stato influenzato, in qualche modo, dal nostro ministero di amore che ha aiutato i poveri, guarito i malati, ospitato il solitario, incoraggiato i bambini e curato gli anziani.
La nostra celebrazione della festa dei Tabernacoli ha toccato più di centomila cristiani con la prospettiva biblica di riconoscere la mano di Dio nella restaurazione moderna di Israele e la necessità di lavorare con ciò che Dio sta facendo per benedirLo. Come ho scritto prima, siamo grati a Dio per la sua fedeltà. Non abbiamo fatto il nostro lavoro perfettamente, ma lo abbiamo fatto sinceramente. Quel “giorno” presso il trono del giudizio Cristo determinerà il suo valore reale! Anche di questo siamo consapevoli e tutti dovremmo esserlo!
In qual modo poi comprenderemo il comando di dire a Israele che il suo stato di guerra è finito? Chiaramente non lo è ancora! Credo che dobbiamo capire questo nei seguenti modi:
Una chiamata profetica
Il restauro moderno dello stato ebraico è stato caratterizzato da guerre e conflitti. Tuttavia, il Dio che ha portato il Suo popolo a tornare dalle nazioni  lo ha fatto con la benedizione e la redenzione in mente. È l'incoraggiamento di e l'aspettativa di un glorioso futuro che porta perseveranza, speranza e conforto a Israele.
Le scritture prevedono un tempo di gioia impareggiabile e pace alla presenza di Israele. Le notevoli profezie messianiche di Isaia nei capitoli 2, 11 e 60 lo rivelano. "Lo stato di guerra di Israele" sta infatti quasi per finire e quando lo farà, tutta la terra sarà stupita. Soprattutto, Dio solo otterrà la gloria perché Lui  risolverà un problema che è stato troppo grande da affrontare per il mondo . Nemmeno la chiesa è stata in grado di risolverlo! Infatti gran parte della Chiesa oggi non vede alcun significato biblico nella restaurazione di Israele. Credono che sia solo un incidente politico orchestrato dalle Nazioni Unite.
Una dichiarazione teologica
Cioè, gran parte delle sofferenze di Israele sono state legate alla sua chiamata. Esso, per scelta di Dio, diventa il veicolo della redenzione del mondo. La benedizione redentrice di Dio è venuta su tutte le famiglie della terra attraverso Israele.
Questo veicolo è stato costantemente sfidato dal potere delle tenebre. Per esse l'equazione è stata semplice; distruggere Israele e distruggere efficacemente lo scopo di Dio per il mondo. Fortunatamente Isaia dichiara che questo "giorno" della guerra sta arrivando alla fine. Quel "giorno" tutto il mondo saprà che Israele è esistito per la sua benedizione e non per la sua maledizione.
Una riposta pietosa
Il profeta Isaia dice: “Pronunciate parole di conforto a Gerusalemme”. Un’altra traduzione dice: “Parlate dolcemente a Gerusalemme”. Parole di conforto o tenerezza non sono necessarie ad un popolo in pace, gioia, vittoria e benedizione. No, è un popolo in perpetui traumi e conflitti che ha bisogno di conforto e tenerezza. Purtroppo la storia della Chiesa è stata tutt’altro che questo! Le parole sono state dure, amare e insultanti. Per fortuna abbiamo sentito all’Ambasciata Cristiana Internazionale di Gerusalemme un'esortazione dal cielo venti-cinque anni fa che ci ha chiamato a parlare di conforto a Gerusalemme". Mentre Israele procede costantemente, ma sicuramente verso il suo destino dato da Dio, siamo determinati a "percorrere la strada" con lei. Essa sarà guidata dalle parole di Isaia 40 e i principi di cui sopra che escono da esse. Siamo sempre consapevoli che il nostro viaggio non è stata la nostra storia. Infatti migliaia di cristiani di tutto il mondo hanno fatto loro viaggio e pure la storia . Noi vi salutiamo per unirvi a noi e vi ringrazio per sostenerci con la preghiera e il sostegno. Dr. Juergen Buehler
Direttore Esecutivo International Christian Embassy Jerusalem
================================
TUTTO IL MALE CHE GLI USA STANNO FACENDO AL MONDO. ISLAM è INTRINSECAMENTE VIOLENTO E NEGA IL DIRITTO ALLA RECIPROCITà, QUINDI LA SHARIA DEVE ESSERE CONDANATA A LIVELLO MONDIALE. perché è obbligo di ogni saudita turco e islamici TUTTI, di sterminare, soprattutto ebrei e, in conseguenza di sottomettere in schiavitù i cristiani, perché sono tutti idolatri, i non islamici! Ma per i salafiti tutti i popoli del modo sono idolatri, anche i musulmani laici son idolatri. Sahih International
The Jews say, "Ezra is the son of Allah "; and the Christians say, "The Messiah is the son of Allah ." That is their statement from their mouths; they imitate the saying of those who disbelieved [before them]. May Allah destroy them; how are they deluded?
Italian
Dicono i giudei: «Esdra è figlio di Allah»; e i nazareni dicono: «Il Messia è figlio di Allah». Questo è ciò che esce dalle loro bocche. Ripetono le parole di quanti già prima di loro furono miscredenti. Li annienti Allah. Quanto sono fuorviati!
Sahih International
O you who have believed, do not take the Jews and the Christians as allies. They are [in fact] allies of one another. And whoever is an ally to them among you - then indeed, he is [one] of them. Indeed, Allah guides not the wrongdoing people.
Italian
O voi che credete, non sceglietevi per alleati i giudei e i nazareni, sono alleati gli uni degli altri. E chi li sceglie come alleati è uno di loro. In verità Allah non guida un popolo di ingiusti.
=============================
Perché i jihadisti decapitano i loro nemici? Perché Maometto ha dato l'esempio! I MARTIRI DI OTRANTO SONO STATI DECAPITATI, perché, hanno riufiutato di convertirsi all'istante, E DURANTE LA LORO STORIA, PER VIOLAZIONE DI LIBERTà DI COSCIENZA E DI LIBERTà DI RELIGIONE GLI ISLAMICI HANNO SEMPRE DECAPITATO LE PERSONE! QUINDI ONU HA AMMESSO LA PRATICA LEGALE NAZISTA DELLA LEGA RABA, E HA INTRODOTTO NEL SUO CONSESSO TUTTe LE NAZIONI ISLAMICHE, VIOLANDO I DIRITTI FONDAMENTALI! Quindi gli islamici ritengono reato di morte, quello che il diritto internazionale approva. James Foley è stato decapitato dall'Is. Oggi quattro presunte "spie del Mossad" sono state decapitate da estremisti del Sinai. Pochi giorni fa la decapitazione di un cristiano in Kenya per mano di Al Shabaab. L'anno scorso il soldato Lee Rigby è stato decapitato a Londra da fanatici islamici. Nel 2004 il regista Theo Van Gogh venne ritualmente sgozzato in pieno centro di Amsterdam per "un film blasfemo". Stessa fine per il giornalista americano Daniel Pearl. La domanda è: perché gli estremisti islamici decapitano i loro "nemici"? E c'è un legame tra Islam e decapitazioni sommarie, con tanto di efferati e cruenti video?
========================
Perché i jihadisti decapitano i loro nemici? Perché Maometto ha dato l'esempio. l'unico che ancora contempla la decapitazione nei suoi codici penali è effettivamente un paese islamico (più precisamente wahabita, una branca estremista del sunnismo) come l'Arabia Saudita (e fino al 2005 hanno fatto lo stesso altri stati musulmani come Yemen, Iran e Qatar). Il primo biografo di Maometto, Ibn Ishaq (704-767), ha scritto che nel 627 il Profeta, durante la Battaglia del Fossato, approvò la decapitazione di centinaia di ebrei della tribù dei Banu Qurayza alla periferia di Medina. FORSE CHE CI IMPRESSIONEREMO, soltanto, PERCHé, LA LEGA ARABA HA LA PENA DI MoRTE PER APOSTASIA E BLASFEMIA? E QUALI ABUSI AI DIrITTI UMANI FONDAMENTALI, si SOTTENDOnO a QUESTA STRUTTURA DELL'ISLAM SHARIA CRIMINALE?
=============================
Perché i jihadisti decapitano i loro nemici? Perché Maometto ha dato l'esempio. lui Maometto rappresenta l'apice di ogni atrocità, di ogni abuso delitti e peccati, nella Battaglia del fossato nel 627 d.C. Maometto attaccò l'ultima tribù ebraica rimasta a MEDINA, poi, decapitò tra 600 e 900 uomini, mentre le donne e i bambini furono fatti schiavi! soprattutto, nel Corano ci sono alcuni riferimenti che possono far pensare alla decapitazione del nemico. Alla sura 8, versetto 12 si legge: "E quando il tuo Signore ispirò agli angeli: 'Invero sono con voi: rafforzate coloro che credono. Getterò il terrore nei cuori dei miscredenti: colpiteli tra capo e collo, colpiteli su tutte le falangi!'". E poi, sura 47, verso 4: "Quando incontrate i miscredenti, colpiteli al collo finché non li abbiate soggiogati, poi legateli strettamente".
=========================
ECCO PERCHé DI FATTO è LA LEGA ARABA CHE HA PRESO LA DECISIONE POLITICA DI STERMINARE TUTTI I POPOLI DEL MONDO! forse, VOI credete che la più grande minaccia per la democrazia, i diritti umani, e la libertà di poter credere il Dio, di poter affermare la propria identità, sia rappresentata dalla minaccia dell'ISLAM? niente di tutto questo! Noi abbiamo sempre combattuto e sempre abbiamo fronteggiato questa minaccia islamica, e le sue dinamiche assassine e genocidarie le conosciamo molto bene dai libri di storia. MA, MAI ERANO GIUNTI, prima d'ora, AL POTERE mondiale, I FARISEI Bildenberg PD ex-comunisti, SATANISTi MASSONI delle BANCHE CENTRALI, la NATO, di cui la LEGA ARABA si è fatta, prontamente alleata, perché spera di vincere lo scontro mortale contro di loro con la Potenza di Allah, ma, loro non sanno però, degli alieni che collaborano con la CIA, e che non esiste più per nessuno, una speranza in questo pianeta! Questo è un potere demoniaco Darwin GENDER usura Banche CENTRALI, che non potrà essere spezzato senza una alleanza di tutti i popoli e di tutte le religioni! ECCO PERCHé DI FATTO è LA LEGA ARABA CHE HA PRESO LA DECISIONE POLITICA DI STERMINARE TUTTI I POPOLI DEL MONDO!
=====================================
PERCHé GLI ISLAMICI SONO GLI STORICI ALLEATI DEL NAZISMO, COME OGGI SONO GLI ALLEATI DEI SATANISTI NASSONI DELLA CIA regime Bildenberg NATO? PERCHé, ambito naturale di ISLAM SHARIA è IL REGNO DI SATANA! Per noi un nemico mortale ] Amin al-Husseini saluta a braccio teso le SS bosniache musulmane [ Era questa, in breve, la posizione degli Arabi di Palestina quando l’Assemblea Generale della Nazioni Unite, con la risoluzione del 29 Novembre 1947, aveva stabilito la costituzione di due Stati indipendenti, uno Ebraico e uno Arabo, in Palestina. Se gli Arabi avessero accettato e dato seguito alla decisione, si sarebbero assicurati il controllo sovrano su metà del paese, sarebbero potuti rimanere tutti nelle loro case e  avrebbero ottenuto i maggiori benefici materiali derivanti dall’Unione Economica proposta dallo Stato di Israele. Tutto questo non accadde. Non appena venne annunciata la decisione dell’Assemblea Generale, gli Arabi la rifiutarono e presero le armi contro i loro vicini Ebrei. Il Supremo Comitato Arabo guidò la campagna con il supporto attivo e passivo della maggior parte della popolazione Araba. I membri del Comitato residenti al Cairo e a Damasco si presero in carico il finanziamento, i rifornimenti e l’equipaggiamento, nonché le relazioni con la Lega Araba e diversi Stati Arabi. Quelli che rimasero a Gerusalemme assunsero la direzione tattica e strategica delle operazioni, la distribuzione dell’equipaggiamento e dei fondi ricevuti dai paesi Arabi, lo spiegamento delle forze e l’esecuzione delle direttive ricevute dal Cairo e da Damasco. I comandanti supremi in sul campo erano: Abd al-Kader al-Husseini nel distretto di Gerusalemme e Hassan Salama della regione di Jaffa-Ramle. Al nord, dove non c’erano leader locali, il comando fu preso dal siriano Fawzi al-Qawuqji, che si mise alla testa del cosiddetto “Esercito di Liberazione” costituito da volontari provenienti da Palestina, Siria e Libano. http://zweilawyer.com/2014/07/17/gli-arabi-israele-un-documento-del-1952-i/
World Watch List 2016, picco dei cristiani uccisi. Notizia inserita il 23/12/2015 alle 20:49 nella categoria: Chiesa Perseguitata. VERONA - Sarà l'impressionante aumento dei cristiani uccisi a causa della loro fede e delle chiese attaccate per lo stesso motivo a segnare la World Watch List 2016, la classifica dei cinquanta Paesi del mondo dove la persecuzione dei cristiani è più intensa. L'uscita della nuova WWList è prevista in contemporanea in tutto il mondo il prossimo 13 gennaio, anticipa un comunicato di Porte Aperte, l'organizzazione internazionale evangelica a sostegno della chiesa perseguitata.
Il periodo esaminato dalla WWList 2016 prenderà in considerazione, come di consueto, i dodici mesi precedenti, da novembre 2014 a tutto ottobre 2015. Dalla mattina del 13 gennaio saranno disponibili nel sito di Porte Aperte l'elenco, il commento e anche gli aggiornamenti di tutti i profili dei Paesi compresi nella WWList.
Prodotta ogni anno dal 1993 sulla base di un minuzioso lavoro di ricerca condotto sul campo nei Paesi dove i cristiani sono perseguitati e confrontata con altre fonti attendibili esistenti, la WWList è certificata da un organo internazionale indipendente, l'International Institute for Religious Freedom, che l'ha riconosciuta come uno «strumento affidabile e credibile» per "l'accurata metodologia", "la trasparenza delle scelte" e "la preparazione degli esperti" coinvolti. «Proprio per la sua autorevolezza - spiega Porte Aperte - il rapporto viene usato da anni e in misura sempre maggiore da organizzazioni non governative, Stati ed enti nazionali e internazionali come punto di partenza per ricerche e analisi». [gp]
(nella foto: un particolare della World Watch List 2015): http://www.evangelici.net/notizie/1450900171.html#sthash.i4C3p1PG.dpuf


Benjamin Netanyahu - בנימין נתניהו -- SE io non fossi educato a vedere te: la Bibbia, come qualcosa, di opposto e di contrapposto a Rothschild: il Talmud? CERTO IO TI UCCIDEREI! altro che Hamas!

Two Finnish Christian aid workers killed in Afghanistan
Published July 25 2014
Two Finnish women working for a Christian aid charity have been killed by gunmen in Herat...
Kidnapped girls' parents die as Chibok's trauma rises
Published July 24 2014
For the missing Nigerian girls kidnapped over 100 days ago another trauma has emerged. Eleven of...
IS invades monastery steals 'everything' from Iraqi Christians
Published July 22 2014
Meriam's permission to leave Sudan still unclear
Published July 21 2014
Pakistan court grants bail to suspect in murder of government minister
Published July 19 2014
ISIS orders last Christians out of Mosul
Published July 18 2014
Indian villages outlaw Christian practices
Published July 17 2014
Kenyan coast Christians fear for lives as local politicians appear to be linked to Al Shabab
Published July 17 2014
Meriam's case highlights plight of Sudan's Christians
Published July 16 2014
Christianity and genocide? https://www.youtube.com/user/666SeigniorageofBank/discussion Published April 21 2014 by Lauren Gunias
British politician challenges the West's 'conspiracy of silence'
https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
Inside burnt remains of Orthodox Church of Virgin Mary Delga Village Upper Egypt. 12 September 2013. World Watch Monitor. In the lead-up to Easter UK Prime Minister David Cameron committed his government to fighting the persecution of Christians abroad saying no group is under more pressure for its faith. Cameron is not alone in making the claim. In February US Congressman Chris Smith said "The global persecution of Christians has gone from bad to worse." In November 2012 German Chancellor Angela Merkel said "Christianity is the most persecuted religion worldwide." In January 2011 former Lebanese President Amine Gemayal said "What is happening to Christians is a genocide." In May 2013 Christian Solidarity International an international human rights organization issued a Genocide Alert for Christians and other religious minorities in Syria and Egypt. (See the United Nations definition of genocide here.) On March 12 the day before Cameron's announcement Lord David Alton of the UK's House of Lords spoke at a Lenten Vigil dedicated to the suffering church in Syria and the Middle East. During the service Alton highlighted the systematic killing and outright persecution of Christians which he said "takes place without hardly a murmur of protest." "There is a mistaken belief that somehow this has little or nothing to do with us" he said. UK Lord Alton of Liverpool; Lenten Vigil for the suffering Church in Syria and the Middle East. April 2014. Weenson Oo / www.picture-u.net
Speaking in a town near London Alton discussed in detail what he said is the "complete denial about the existence of religiously motivated persecution" in hopes of encouraging policymakers intelligence services and the media to have a more considered understanding of religious radicalisation and intolerance.
"Religious illiteracy amongst policy makers in Western nations means that the way we view these conflicts has led to serious mistakes" he said.
Alton's talk titled "Paying a Price for Belief" addressed maltreatment of Christians globally but focused on specifically on North Korea Pakistan and Syria — places where he said being a Christian requires one to pay the ultimate price for their faith.
"The two greatest fault lines of our times are the fault lines between Christianity and secularism and Christianity and Islam" he said. "Unless we lay bare the ideology which lies behind radical Islamist thinking - and which too often reduces God to the status of a faction leader or tribal chief - and challenge the conspiracy of silence which surrounds the question of religious persecution at the hands of radical Islamists and atheists alike we will sleep-walk into a massive tragedy."
Since 1948 the UN's Declaration of Human Rights has enshrined the right to freedom of thought conscience and religion but the document "is not worth the paper on which it is written" Alton said. "In country after country all of this has been ignored. And little wonder that Pope Benedict on his visit to the Holy Land remarked 'Churches in the Middle East are threatened in their very existence.' " Persecution is not limited to Christians. An Indonesian atheist was fined and jailed for 2 1/2 years after posting the words "God does not exist" and controversial cartoons of the Prophet Muhammad on his Facebook page. Rohinga Muslims live under pressure in Burma Bahias in Iran and Tibetan Buddhists in China. However Alton said in every country where religious persecution occurs Christians are in the front line. This he said demands a response from Muslims in the West "If in the face of evil deeds secularists and Christians need to weigh up their silence and priorities so do our Muslim brothers. Muslims who have often settled in our democracies need to be much braver in breaking the conspiracy of silence and in identifying with those who suffer - among whom are many Muslim victims of visceral hatred motivated by persecution for being the wrong kind of Muslims. Never forget that many of these families came to Europe to escape the intolerance of countries like Pakistan where a young Muslim girl was shot for wanting an education and its Catholic minister for minorities Shahbaz Bhatti was assassinated for preaching co-existence. "Many of our European Muslims are good law-abiding people who want the same things for themselves and for their families as the rest of us. They are not as some foolishly and wrongly caricature them an enemy within. But if they remain silent it will increasingly be seen as acquiescence. It will however require real courage to speak out against forces which have no respect for difference or diversity or for life itself."
A welcome but incomplete report on CAR. Published August 01 2014 by Dennis Pastoor. Amnesty International cites war crimes in Central African Republic. Just as a cease-fire takes effect in the deeply troubled Central African Republic a new report by Amnesty International criticises both the scattered Séléka rebel coalition and the anti-Balaka groups that have been waging violent vengeance.
The report also omits significant elements of the violent conflict according to Dennis Pastoor an analyst for Open Doors International. Amnesty International's report issued in July attempts to document the "reign of impunity for war crimes crimes against humanity and other serious human rights violations and abuses" in the Central African Republic. Here Pastoor provides his assessment of the resulting report:
Introduction. Amnesty International's report Central African Republic Time for Accountability which builds on extensive field work echoes UN Chief Ban Ki Moon's declaration that both sides are committing war crimes. It acknowledges the increasing complexity of the conflict and shows that it's not possible to identify a single organization or group of people as main culprit for the violence. Instead the report gives the names of responsible people on both sides for the atrocities.
Time for Accountability basically mentions four responsible agents for the violence in CAR First agent general impunity. The report notes the absence of a functioning judicial system combined with a generalized lack of political will explained in part by fear of reprisal to address the human rights abuses. I had already underlined the former in a report for Open Doors published in December 2013 Vulnerability Assessment of Christians in the Central African Republic.
Second agent the anti-Balaka. Through six case studies the report shows it is the anti-Balaka rebels that have been responsible for "widespread attacks against Muslims." The report is careful not to describe the anti-Balaka as a Christian organization although it cannot be denied that its members self-identify as Christians. That being said Amnesty International recognizes that the anti-Balaka also has a strong animist identity and reminds in an endnote that Christian leaders have clearly distanced themselves from the group. Moreover the report identifies political ties — with ousted president François Bozizé — of a part of the anti-Balaka rebels. Importantly the report also recognizes that some Christians have themselves suffered from the anti-Balaka when they were considered too close to the mainly-Muslim Séléka. Third agent Séléka
The report turns its focus to the Séléka — or remnants of Séléka after its dissolution in January 2014. It rightfully notes that the group is responsible for many human rights violations since its uprising in December 2012 and during its takeover of power in Bangui and that it continues to be "very powerful" in the north-eastern part of the country. Since December 2012 Séléka forces have been responsible for very serious human rights violations of Christians. It is only fair that both groups are presented as accomplices of the violence although it is noteworthy that the report's chapter about the violence caused by Séléka is much shorter than the chapter about the violence caused by the anti-Balaka. Fourth agent Chadian troops
Troops from Chad's national army are part of the International Support Mission to the Central African Republic known as MISCA. Amnesty International found Chadian troops to be responsible for human rights violations. Amnesty documents a few incidents but does not sufficiently stress the difficulty of distinguishing between the Chadian MISCA the Chadian National Army and Chadian citizens who were part of Séléka. Indeed reports from the field indicate that local Muslims of migrant Chadian origin were siding with Séléka and that the Chadian troops belonging to MISCA were at times more loyal to their tribal links than to their peacekeeping mission.
Analysis. Although the report is quite balanced it features three important omissions:
1. The report fails to recognize that the violence against Muslims which is by no means justifiable comes after Christians have been confronted with the enormous brutality of Séléka which has often been attributed erroneously to the Muslim population in general. This has led to the outrage of many Christians. Added to this young Christians feel frustrated because of extreme poverty and the fact that Muslims dominate commerce. Finally the high numbers of youths in the country with little hope for the future easily fall prey to violent impulses. With no democratic institutions to channel social discontent and virtually no economic opportunities the violence caused by the Séléka triggered a vicious circle of violence and resentment.
2. In addressing the ethnic cleansing of Muslims in Bangui and the western region of CAR the report underestimates the near-genocide by Séléka of non-Muslims in the pre-December 2013 period and neglects the thousands of non-Muslims who were victims of Séléka atrocities during its 12-months-long period of terror before in the interior of CAR. The reader is especially put on the wrong track when the Amnesty report calls December 2013 as "the peak of the crisis."
3. The report's geographical focus is on Bangui and the Western areas of the CAR where most of the anti-Balaka violence is occurring. However out of sight of the international community Séléka elements continue to commit crimes against Christianity with impunity.
Conclusion. By emphasizing the anti-Balaka violence in Bangui and the west of CAR the report reveals only part of the picture. Aside from this important caveat Time for Accountability must be welcomed. It is a step in the right direction. But it is clear that more research is needed about the violence currently still going on away from the eyes of the international community particularly in northern areas of CAR where Séléka is still active. The report offers a well-documented and relatively balanced picture of the conflict the country at the heart of Africa is currently undergoing. It is reasonably objective and certainly more balanced than previous reports by the organization as well as reports by Human Rights Watch and others which have almost exclusively focused on the violence committed by anti-Balaka rebels against Muslims while not mentioning the violence by the Séléka against CAR's Christian population. Nevertheless the Amnesty International also has three important shortcomings related to the dating of the conflict and its geographical focus.
Dennis Pastoor is an analyst in the World Watch Unit of Open Doors International a global charity that provides aid to Christians who live under pressure because of their faith. Open Doors facilitated the October 2013 Bangui Declaration crafted by more than 100 church leaders representing all Protestant and Catholic deonominations in the country. The document called for international military help to disarm the Séléka insurgency and prevent "genocidal interfaith civil war."
CAR archbishop hopeful cautious about cease-fire
Published August 01 2014. Prelate says task now is to 'disarm our hearts'
Dieudonné Nzapalainga archbishop of Bangui
Courtesy of Open Doors International
Armed groups in the Central African Republic have reached a cease-fire deal aimed at putting an end to the violence that has engulfed the country since March 2013.
The 10-part agreement was signed July 23 in Brazzaville the capital of the neighboring Republic of Congo under the aegis of Congolese President Denis Sassou Nguesso the international mediator on the crisis in CAR.
The ceasefire is a step toward a resolution of the crisis said the Archbishop of Bangui Dieudonné Nzapalainga who attended the Brazzaville meeting on behalf of the Interfaith Platform formed of Christian and Muslim leaders.
''A Christian is one who lets himself be nourished by hope and therefore I can only hope that this is the beginning of the end'' he told World Watch Monitor.
A welcome but incomplete report
Amnesty International releases a report documenting "crimes against humanity" in CAR and holds both Seleka and anti-Balaka elements responsible. An Open Doors International analyst calls the report useful but neglecting important background. Read the analysis here.
Still the archbishop said he remained cautious. ''One thing is the position taken by the main leaders and another will be the position of those who are on the field" he said. "On the ground some may wish to defend interests that leaders may not want to. We now need to come together and create a cohesive synergy between the head and the base so that we can speak the same language move in the same direction and give a chance to peace in the Central African Republic.''
"It is important that we disarm our hearts our minds so that we can fit into this dynamic of peace." --Dieudonné Nzapalainga archbishop of Bangui
The landlocked African nation just atop the Equator has been wracked by violence since December 2012 when a coalition of Muslim-dominated rebel groups under the Séléka banner moved through the country to eventually drive out President Francois Bozizé in March 2013. What followed was 10 months of Séléka violence much of it directed at Christians thousands of whom were killed and driven from their homes.
Séléka leader Michel Djotodia took control of a transitional government but lost control of Séléka soldiers. In December the UN Security Council authorised the expansion of the African and French military forces then attempting to maintain security in the CAR and started planning for the possible conversion of those forces to a UN-managed peacekeeping operation. By January 2014 a new president had replaced Djotodia the Séléka coalition had been disbanded and was being pursued by violent vigilante groups known as the anti-Balaka.
Since December 2013 the anti-Balaka have waged a revenge campaign of ethnic cleansing in the west of CAR as Séléka remnants have retreated to the northeast. Many hundreds of Mulsims as well as non-Mulsims have been killed and tens of thousands have fled.
The July 23 ceasfire agreement calls on armed groups to repatriate foreign mercenaries within their ranks and to drop the idea of partitioning the country. Partition originally was supported by Séléka's political leaders but abandoned after intense pressure in Brazzaville. The chief of Séléka's military wing however has insisted he wants partition.
The ceasefire document also calls on combatants to go back to their barracks "subject to mobilization of necessary resources." There is no mention of disarmament.
Archbishop Nzapalainga said the signatories are pledging that ''from now we will no longer attack and kill.''
''The real issue for us is the question of the culture or education for peace" he said. "If in a fighter's head he is convinced that he wants to give peace a chance he will lay down the weapons. He will undertake another activity to earn a living. Therefore it is important that we disarm our hearts our minds so that we can fit into this dynamic of peace.'' Nzapalainga said he welcomes the planned September deployment of UN peacekeeping forces which he said will help restore order.
''We hope that in September a firm stance can be taken as the leaders of anti-Balaka and Séléka have signed the agreement on cessation of hostilities. There is no question for bandits to continue to pollute and destroy human lives. There is a need to neutralize them. There is a need to invite them to lay down their arms and to rebuild their lives with different means.''
The Brazzaville agreement is the first step in a comprehensive process of national reconciliation which provides for the holding of public consultations across the country and the organization of a national reconciliation forum.
According to local sources negotiations are underway for the formation of a new government to include representatives of anti-Balaka and Séléka. That idea was denounced by human rights activists who said suspected war criminals may use the agreement as a platform to gain political power. ''Individuals suspected of these crimes must not be allowed to use these peace talks to secure positions in the government that they may use to enjoy impunity" said Netsanet Belay director of Africa research and advocacy for Amnesty International. In a July report Amnesty International named members and allies of the anti-Balaka and Séléka armed groups suspected of involvement in serious human rights abuses. They include former President Bozizé; Séléka leader Djotodia; anti-Balaka coordinators including Levy Yakété; and Séléka commanders including Noureddine Adam. The report calls for investigation and prosecution if there is sufficient evidence to bring cases against the individuals.
Read an analysis of the Amnesty International report here.
No protection for Christian village during deadly attack. Published February 24 2014. Soldiers had withdrawn from area where residents feared for their lives. President Goodluck Jonathan declared a state of emergency in Nigeria's worst affected northern states in May 2013 deploying the army to the region but without significant impact. Commonwealth Secretariat / Flickr / Creative Commons. In the days before a vicious wave of attacks on Feb. 15 that killed hundreds in northeast Nigeria villagers fled their homes fearful something terrible was about to happen. But the army was nowhere to be seen a church leader says. Militants of the Islamist Boko Haram sect swept out of the hills and bush of the Gwoza Mountains and into eight villages across Borno and Adamawa states. Armed with rifles knifes and fire they killed at least 200 and burned scores of homes and shops. As many as 121 of the dead were from the Borno village of Izghe a predominantly Christian town in the Muslim-majority northeast. Near midnight on Feb. 15 gunmen dressed in military fatigues and chanting "Allahu Akbar" meaning "God is great" rode in on trucks and motorcycles survivors and local sources say. The attackers ordered villagers to gather together and then opened fire chasing and killing any who attempted to escape and slitting the throats of several victims. Though Borno and two other north-eastern states have been under an official state of emergency since May 2013 there were no Nigerian soldiers standing between the attackers and the residents a church leader told World Watch Monitor. Two days earlier 10 soldiers had been killed in a clash with members of Boko Haram in that area but had since withdrawn according to the District Head of Izghe Mallam Bulama Apagu. A local church leader told World Watch Monitor that rumours of an eventual reprisal attack by Boko Haram without protection of the army prompted hundreds to flee. "Christians live in perpetual fear of being attacked. In recent days it becomes very risky to travel from one place to another as attacks have become recurrent almost on daily basis. We feel lonely and abandoned and rely on God for our security" the church official said. World Watch Monitor is withholding his name to preserve his safety. A survivor of the attack farmer Barnabas Idi who scaled the fence of his house and crawled for about 40 minutes to safety was quoted in news reports saying security forces were not present during the attack which lasted five hours. The recent upsurge in violence has raised criticism over the government's ability to root out the militants. "The authorities have so far failed to fulfil their task of ensuring peace and security to Nigerians in every area of the country" Mgr. Ignatius Ayau Kaigama archbishop of Jos and president of the Nigerian Episcopal Conference told the Catholic news agency Fides. "Despite the efforts and significant resources invested to combat these fanatical groups policymakers and the Nigerian military have not yet managed to get to the bottom of the problem." Nigeria's military ruler during a portion of the 1980s retired Gen. Muhammadu Buhari condemned the continued violence in Borno state. "There is no justification for this wanton disregard for the sanctity and dignity of human life. Any ideology that traffics in terror and violence is a devilish ideology that has no place in a civilised society" he said in a statement posted on his facebook page on Feb. 16. Violence has swept across Nigeria's north in recent months. In January attackers stormed this Catholic church during mass blocked the main door detonated homemade bombs and opened fire. Twitter /@ChristianPost. The Northern States Governors Forum representing Nigeria's 19 northern states urged the federal government to arrest the violence before it spreads to other parts of the country. And the United Nations human rights office condemned "in the strongest terms" the killings in Izghe and elsewhere. About 367 people have been killed at the hands of Boko Haram in 22 separate incidents during the first six weeks of 2014. "We are appalled by the extreme and indiscriminate violence which Nigeria has being witnessing in recent times including the attacks on two villages on 11 February which left 39 people dead 65 injured and reportedly 2000 homes destroyed" spokesperson Ravina Shamdasani told a news conference in Geneva (on Feb. 18). Situated in Borno state near the Cameroon border Izghe is a Christian enclave in Nigeria's predominantly Muslim northern states. On the same day other villages in both Borno and Adamawa states including Kirchang Kwambula Shuwa Dagu Yinagu Bitiku and Yazza were attacked by gunmen. The first reports indicated between 90 to 106 people were killed. But the death toll has increased as volunteers have discovered more bodies in destroyed houses nearby bushes and farmlands. The victims were buried in mass graves of 15 bodies each a local leader told news media. More than 10000 people have fled across the Borno state border into Adamawa state for fear of new Islamist attacks local government chairman Maina Ularamu told the Associated Press. Borno Adamawa and Yobe states have been the most affected by the five-year Islamist insurgency in Nigeria. President Goodluck Jonathan declared a state of emergency in the three states in May 2013 deploying the army to the region but without significant impact. Nigeria ranks No. 14 on the 2014 World Watch List a list of the 50 countries where life for Christians is most difficult according to Christian charity Open Doors International. The violence of Boko Haram which has killed thousands of Christians since 2009 in its attempt to establish fundamentalist Islamic rule is a major reason for the country's high ranking. But Open Doors International says the situation is more complex especially in Nigeria's 12 northern states where Islamic law is in place and "where local government and social groups leave hardly any space for Christians to live their own lives".
il y a 6 mois Nigerian worshippers killed during mass Boko Haram is suspected of carrying out a bomb attack on a Catholic church in north-eastern Nigeria on Sunday which killed at least 22 parishioners. On the same day attackers killed at least 52 people in a village in the neighbouring state of Borno. At least 22 parishioners of a Catholic parish in north-eastern Nigeria were "slaughtered" by Boko Haram attackers on Sunday the local bishop has told the BBC. Stephen Dami Mamza bishop of Yola said parishioners from Waga Chakawa village described to him how attackers arrived in trucks near the end of mass. The intruders locked the church fired guns at those trying to flee and cut the throats of others Mamza told the BBC. They set off bombs and for the next four hours burned houses and took hostages the bishop said. "There is no protection. We cannot predict where and when they are going to attack. People can't sleep with their eyes closed" the BBC quoted Mamza as saying. BBC News - Nigerian bishop tells of church 'slaughter' in Adamawa. 2 hours ago... A senior cleric has spoken of how suspected Islamist militants "slaughtered" some 30 churchgoers in north-east...
www.bbc.co.uk yola nigeria - Yola is in Adamawa state on Nigeria's border with Cameroon in the north-east.
Local media reported that the attack lasted from 10am to 2pm and included the destruction of several homes in the area.
Reuters reported that diocese spokesman Rev. Raymond Danbouye confirmed 22 people were killed. They were buried on Monday.
UPDATE 2-Gunmen kill at least 62 in Nigeria including in church
Gunmen set off bombs fire on congregation * Islamist Boko Haram often target Christians * Nigerian forces are struggling to contain insu...
Borno village also attacked
Also on Sunday attackers killed at least 52 people in Kawuri village in neighbouring Borno state. Three hundred homes were also burnt down.
On Monday two bombs left behind also went off narrowly missing security personnel busy with clean-up operations.
Authorities suspect the militant Boko Haram group was behind the two attacks. The insurgent group especially active in north-eastern Nigeria is attempting to throw off Nigerian rule and establish an Islamic state and is responsible for thousands of deaths since 2009.
Adamawa and Borno along with Yobe state are still under a state of emergency imposed by the government in May last year in an effort to root out the sect.
Local media has since reported that the death toll may have risen to 138 between both attacks. Nigeria Adamawa Church Attack - Death Toll Rises to 138
Yola - The death toll arising from the two separate attacks on a Church in Chakawa village Madagali Local Government Area of Adamawa Sta...
Allafrica 'Challenging' time for religious leaders. President Goodluck Jonathan has described attacks by Boko Haram as the nation's share of global terrorism but said that Nigeria will strive to prevail. "Nigeria is getting its share of the terror" he said. "God willing Nigeria will overcome these challenges. We express our condolences to you members of the emirate council and indeed all the people of Adamawa State."
He added that religious leaders in the country were facing a "challenging" period.
"It's quite a challenging period for our traditional rulers religious leaders and opinion leaders because of the security challenges we've [faced] especially in the north-eastern part of this country" he said. "Let me on behalf of the government express our condolences over the people that have died in this unnecessary Boko Haram insurgence over this period."
Nigeria Will Overcome Terrorism - Jonathan
President Goodluck Jonathan has described the activities of the Boko Haram sect as the nation's share of global terrorism but that Niger...
All africa Related stories Mass kidnapping of schoolchildren latest move...(Lindsay Boyle) Boko Haram's terror in Nigeria.(Raquel Harris)
Nigeria 'at war' with Boko Haram.Published March 06 2014. Section of Cameroon border closed to combat 'spreading' Islamist threat. Goodluck Jonathan pictured at the annual meeting of the World Economic Forum in Switzerland in January. Jolanda Flubacher WEC / Flickr / Creative Commons. The Nigerian President's spokesman has said that the conflict with Boko Haram is a "war situation". Speaking to Lagos-based Channels TV on Feb. 28 Doyin Okupe said "We are dealing with a very very serious enemy. We are engaged in a war that has been internationalised." The statement appears to contradict President Goodluck Jonathan's assertions that the government is winning the battle against the Islamist insurgents and that normality will return by May 2014. The President has also accused its eastern neighbour Cameroon of not cooperating by failing to allow cross-border pursuits of Boko Haram members who he claims return to Cameroon after attacks in Nigeria. On Sunday (March 2) one soldier and six Boko Haram members were killed after an assault in northern Cameroon local media reported. The President claims Boko Haram has set up bases in the sparsely populated areas of Nigeria's north-eastern neighbours Cameroon Chad and Niger. Part of Nigeria's 1600 km border with Cameroon was closed on Feb. 23. The Cameroon border closure extends from the northern state of Borno near Lake Chad to the southern end of Adamawa state one of the three states in north-east Nigeria placed under a "state of emergency" in May. "Christians are living in perpetual fear."
--Moses Yusuf former CAN secretary. Deadly attacks have been carried out on an almost daily basis by the Islamist group in recent weeks. Between 90 and 140 were confirmed dead in twin attacks in Borno state last weekend while more than 400 have been killed in Borno Adamawa and Yobe states within the past month. Palpable fear anxiety and uncertainty have gripped many Christian communities in Adamawa state following attacks on Feb. 26 on the villages of Kirchinga Michika and Shuwa which left at least 14 dead. Heavily armed Boko Haram fighters travelled in vans through the Sambisa Forest near the Cameroon border and stormed the villages firing indiscriminately before setting fire to homes shops and other establishments including three Catholic churches local source say. In Shuwa a primary school was razed to the ground and a maternity health centre looted and set ablaze – along with Saint Joseph's Minor Seminary and the home of a former Commissioner. In Michika three banks were looted and ransacked in addition to a police station several shops and part of the Local Government Council Secretariat. "Christians in most rural communities where the attacks are rampant are living in a situation of despair as a result of the activities of the terror group" Moses Yusuf former secretary of the Adamawa state chapter of the Christian Association of Nigeria told World Watch Monitor by phone. "These attacks are spreading everywhere in Adamawa state and people are helpless. We never know how far this thing will go so Christians are living in fear of the unknown. Many churches especially in villages that border Cameroon have been burnt down while many people have left those places. Christians are living in perpetual fear." Saint Joseph's Minor Seminary in the village of Shuwa was set ablaze on Feb. 26. World Watch Monitor. He added "Whenever civilians call for help through the help telephone lines no help will come" he said. "We are worried. It will be unfair to say that the Nigerian military is not living up to expectations but there must be a problem somewhere. It is not just Christians that are running away. Both Christians and Muslims are being killed in the villages and everybody is running away because you never know who will be the next target. The prevailing atmosphere here is that of fear." The Sultan of Sokoto who chairs the Supreme Council of Islamic Affairs called for unity. "All of us as Nigerian citizens have common problems problems of poverty hunger unemployment extremism terrorism insecurity poor education poor infrastructure etc." said Alhaji Sa'ad Abubakar III who is considered the spiritual leader of Nigeria's Muslims. "We must all come together as a people to face these common enemies of our individual and collective progress. No doubt we would be able to solve these common problems if we unite as a people; we can't overcome these challenges if we are divided hence our unity is not negotiable." On March 3 Nigerian security forces presented to the mass media seven suspected members of Boko Haram who allegedly killed a prominent Muslim cleric. The Sheikh was shot on Feb. 1 along with his wife and son while returning from preaching in Zaria in the central state of Kaduna. The cleric was killed because of his pro-Western posture and anti-Boko Haram preaching a security forces spokesperson said. France has pledged to assist Nigeria in its fight against Boko Haram. The French President François Hollande speaking at a security conference on Feb. 27 in Abuja was quoted by a local newspaper as saying "Your struggle is also our struggle. We will always stand ready not only to provide our political support but our help every time you need it because the struggle against terrorism is also the struggle for democracy."
"Kiev combatte nei pressi del Boeing malese per nascondere i fatti". Alexander Boroday
L'esercito ucraino sta combattendo nei pressi del luogo dello schianto del Boeing malese per distruggere le prove del suo coinvolgimento nell'incidente ha dichiarato il primo ministro dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk Alexander Boroday. "Le autorità di Kiev vogliono nascondere il fatto che l'aereo sia stato abbattuto dalle forze armate ucraine. Ecco perché sono impegnate nei combattimenti attorno alla zona dello schianto per insabbiare e distruggere il più presto possibile l'ambiente sul luogo dello schianto per evitare che lavorino gli esperti stranieri"- ha detto Boroday in un'intervista con i giornalisti russi.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/Kiev-combatte-nei-pressi-del-Boeing-malese-per-nascondere-i-fatti-3028/
Lavrov in Ucraina orientale le gente soffre non meno che a Gaza. Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha dichiarato che avrebbe inviato una lettera all'OSCE al Consiglio d'Europa al Comitato Internazionale della Croce Rossa e alle Nazioni Unite per chiedere di organizzare una missione umanitaria nel sud-est dell'Ucraina dove ogni giorno vengono uccisi e feriti civili. Lavrov ha sottolineato che non è la prima volta. Secondo lui il livello della catastrofe umanitaria in Ucraina è comparabile con la situazione nella Striscia di Gaza. Lavrov ha espresso la speranza che "la comunità internazionale non dimentichi la crisi in Ucraina che si sta ancora cercando di nascondere in qualche modo all'opinione pubblica."
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/Lavrov-in-Ucraina-orientale-le-gente-soffre-non-meno-che-a-Gaza-9429/
I militari ucraini si preparano a prendere d'assalto Donetsk ha dichiarato oggi in una conferenza stampa il portavoce del centro informazioni del Consiglio di Sicurezza Nazionale e Difesa dell'Ucraina Andriy Lysenko. "I dettagli su come verrà condotto il blitz e con quali mezzi non saranno resi noti. Tutte le informazioni verranno fornite al completamento dell'operazione. Al momento si stanno effettuando i preparativi "- ha detto. Le autorità separatiste di Donetsk a loro volta hanno riferito di centinaia di mezzi corazzati e d'artiglieria delle forze di sicurezza ucraine dispiegati verso Donetsk in particolare i complessi missilistici "Uragan" "Smerch "Grad" e "Tochka-U".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/Le-forze-di-sicurezza-ucraine-preparano-lassalto-di-Donetsk-9398/
OPEN LETTER to ministro degli Esteri Avigdor Liberman - tu sei un codardo che ha paura di combattere quindi tu stai condannando la esistenza degli israeliani!
OPEN LETTER to ministro degli Esteri Avigdor Liberman -- tu hai scritto questo articolo per farmi arrabbiare! QUESTO è SICURO TU SEI UN SIONISTA ROTHSCHILD NAZISTA RaZZISTA COME HITLER perché tu hai paura di amare i palestinesi per vivere insieme a loro come fratelli in un solo regno di Palestina! così Sharia e Israele devono morire insieme oppure la guerra contro tutta la LEGA ARABA sarà inevitabile! ] [ chiamate a Mano Gaza Oltre a delle Nazioni Unite. Il ministro degli Esteri Avigdor Liberman dice 'diverse opzioni »sono sul tavolo per Gaza - compreso lasciando alla comunità internazionale. Con Tova Dvorin 2014/08/04. Il ministro degli Esteri Avigdor Liberman (Yisrael Beytenu) ha fatto notizia Lunedi dopo aver suggerito Israele sta valutando girando Gaza verso le Nazioni Unite. "L'operazione non è finita" ha detto riferendosi a un cessate il fuoco umanitario unilaterale di sette ore e relazioni IDF sta lentamente ritirando da Gaza. "Stiamo continuando a distruggere tunnel terrore e di riorganizzarsi in IDF." "Abbiamo bisogno di prendere decisioni riguardanti il funzionamento continuato" ha continuato. "Ci troviamo in questo momento con diverse opzioni chiare un accordo sconfiggere Hamas o limbo - qualcosa di poco chiaro dove abbiamo solo rispondere al fuoco. La terza opzione non è semplicemente pertinente.». Per quanto riguarda un "accordo" Liberman ha sollevato la possibilità di trasferire Gaza al controllo delle Nazioni Unite ma ha osservato che vi è la necessità di un accordo tra Israele ei palestinesi in anticipo
(( ma Chi può fare un accordo con il terrorismo hamas e suo Abd Allah dell'Arabia Saudita? i criminali islamici non hanno una parola da mantenere! il loro obiettivo è il califfato mondiale. )). Non sorprende che l'idea ha ottenuto una risposta forte da Parlamentari di sinistra che insistono che l'unica soluzione è una soluzione a due Stati - anche se l'accordo sarebbe forgiato prima di un accordo delle Nazioni Unite che avrebbe raggiungere gli stessi obiettivi. "L'idea di trasformare Gaza verso l'ONU non ha gambe non ha armi e non ha una chance" MK Nachman Shai (Labor) ha dichiarato. "E 'appartiene a un altro mondo." "Il governo israeliano insieme al Ministro Liberman accetterà la soluzione dei due Stati e deve puntare per la sua realizzazione" ha continuato. "La comunità internazionale la sostiene e sono disposti a contribuire alla sua realizzazione."
"Ogni altra proposta manca una possibilità ed è progettato per silurare la soluzione dei due Stati" ha aggiunto.
Foreign Minister Avigdor Liberman Calls to Hand Gaza Over to UN. Foreign Minister Avigdor Liberman says 'several options' are on the table for Gaza - including leaving it to the international community. By Tova Dvorin 8/4/2014 11:21 AM. Foreign Minister Avigdor Liberman (Yisrael Beytenu) made headlines Monday after he suggested Israel is considering turning Gaza over to the UN. "The operation is not over" he said referring to a seven-hour unilateral humanitarian ceasefire and reports the IDF is slowly withdrawing from Gaza. "We are continuing to destroy terror tunnels and to regroup in the IDF." "We need to make decisions regarding the continued operation" he continued. "We stand at the moment with several clear options an agreement defeating Hamas or limbo - something unclear where we only respond to fire. The third option simply isn't relevant." Regarding an "agreement" Liberman raised the possibility of transferring Gaza to UN control but noted that there is a need for agreement between Israel and the Palestinians beforehand. Unsurprisingly the idea garnered a fierce response from leftist MKs who insist that the only solution is a two-state solution - even if an agreement would be forged before a UN deal that would accomplish the same goals. "The idea of turning Gaza over to the UN doesn't have legs doesn't have arms and doesn't have a chance" MK Nahman Shai (Labor) stated. "It belongs to another world." "The Israeli government along with Minister Liberman will accept the two-state solution and it must aim for its actualization" he continued. "The international community supports it and are willing to help in its fulfillment."
"Every other proposal lacks a chance and is designed to torpedo the two-state solution" he added.
ISRAELE TU DEVI ESSERE FORTE! SE Abd Allah dell'Arabia Saudita NON RIMUOVE LA SHARIA IN TUTTA LA LEGA ARABA? POI TUTTI I PALESTINESI DEVONO ESSERE DEPORTATI! Soldato americano a Gerusalemme. Giovane di età compresa tra circa 20 è stato colpito allo stomaco nei pressi di Har Hatzofim tunnel. Egli è in grado da moderato a gravi condizioni. Con Gil Ronen Prima Editore 2014/08/04 Un uomo israeliano è stato colpito allo stomaco all'ingresso della Har Hatzofim (Mount Scopus) tunnel a Gerusalemme in quello che sembra essere il secondo attacco terroristico della capitale in una questione di ore un testimone oculare di nome Eti ha detto che la vittima è un soldato. "L'ho visto cadere all'indietro" ha detto Moshe giornalista Nusbaum. Il ferito è di circa 20 ha detto ai giornalisti del canale ed è in grado da moderato a grave e ha ricevuto un trattamento sul posto. E 'stato poi portato al vicino ospedale Hadassah Har Hatzofim. Testimoni oculari hanno detto che è stato sparato da un uomo che poi ha ottenuto su una moto o uno scooter e poi partì verso il quartiere arabo di Wadi Joz. Ci può essere stato un altro uomo sul motorino pure. La polizia sta conducendo una caccia all'uomo assistito da elicotteri. Mentre lo sfondo per l'attacco non è noto le stime iniziali sono che è nazionalistica motivato. Maggiore Generale Yosi Parienti Distretto di Gerusalemme comandante di polizia ha detto che il tiratore era vestito di nero e che ha sparato diversi colpi al soldato da distanza ravvicinata. L'uomo poi corse verso un tipo di Vespa e partì. Una guardia di sicurezza sparato lo scooter ma apparentemente perso. "C'è una probabilità molto alta che si tratta di un attacco terroristico" ha detto Parienti. Il soldato apparentemente non ha precedenti penali e sembra improbabile una motivazione criminale. Sindaco di Gerusalemme Nir Barkat ha anche detto che l'attacco è un incidente di terrore. Piedi davanti all'ingresso a Hadassah Hospital ha detto che crede che il soldato era cosciente quando è arrivato in ospedale. la sparatoria e l'attacco di terrore trattore che lo ha preceduto di circa tre ore sembrano essere il risultato diretto di ripetute esortazioni da parte di Hamas diretti a arabi palestinesi in Giudea e Samaria che Hamas si aspetta di compiere attacchi terroristici contro gli ebrei.
Soldier Shot in Jerusalem. Young man aged about 20 was shot in the stomach near Har Hatzofim tunnel. He is in moderate to serious condition. By Gil Ronen First Publish 8/4/2014 An Israeli man was shot in the stomach at the entrance to the Har Hatzofim (Mount Scopus) tunnel in Jerusalem in what looks to be the capital's second terror attack in a matter of hours An eyewitness named Eti said that the victim is a soldier. "I saw him falling backward" she told reporter Moshe Nusbaum. The wounded man is about 20 said the channel's reporters and he is in moderate to serious condition and received treatment on the spot. He was then taken to the nearby Hadassah Har Hatzofim hospital. Eyewitnesses said that he was shot by a man who then got on a motorcycle or scooter and then drove off toward the Arab neighborhood of Wadi Joz. There may have been another man on the scooter as well. Police are conducting a manhunt assisted by helicopters. While the background for the attack is not known initial estimates are that it is nationalistically motivated. Major General Yosi Parienti Jerusalem District Police Commander said that the shooter was dressed in black and that he fired several shots at the soldier from close range. The man then ran toward a Vespa type scooter and drove off. A security guard fired at the scooter but apparently missed it. "There is a very high likelihood that this is a terror attack" said Parienti. The soldier apparently has no criminal background and a criminal motivation appears unlikely. Jerusalem Mayor Nir Barkat also said that the attack is a terror incident. Standing outside the entrance to Hadassah Hospital he said that he believes the soldier was conscious when he arrived at the hospital. The shooting and the tractor terror attack that preceded it by about three hours appear to be the direct result of repeated exhortations by Hamas directed at Palestinian Arabs in Judea and Samaria whom Hamas expects to carry out terror attacks against Jewish people.

open letter to Abd Allah dell'Arabia Saudita -- ok! tutti lo hanno capito tu stai aspettando con ansia questa guerra mondiale nucleare! perché tutti lo possono capire la Russia non ha il potere di potersi tirare indietro da questo sistematica escalation ed ascendente aggressione contro di lei! COSA TI POSSO AUGURARE? AUGURI! MA IO NON CREDO CHE I MIEI AUGURI TI AIUTERANNO AD UCCIDERE ISRAELE! [ E PERCHé SONO STATI PRESI I CECCHINI DELLA CIA CHE A MAIDAN HANNO OTTENUTO IL GOLPE DELLA NATO IN UCRAINA METTENDO PER TERRA 100 CADAVERI? ] Mosca sicura Kiev vuole combattere in Ucraina orientale. Le autorità di Kiev non sono interessate a salvaguardare la vita della popolazione in Ucraina orientale vogliono proseguire lo spargimento di sangue ed è stata recentemente introdotta una tassa di guerra si legge in un comunicato pubblicato sul sito del ministero degli Esteri russo. Inoltre i diplomatici russi sono convinti che l'esercito continui a dispiegare verso Donetsk i lanciarazzi "Tochka Y" e "Smerch" e "Uragan".
Inoltre il dicastero della diplomazia russa sottolinea che le autorità ucraine "insabbiano l'inchiesta sulla terribile tragedia di Odessa" dove il 2 maggio durante gli scontri per le strade sono rimaste uccise circa 50 persone. "Gli autori non sono stati ancora puniti" - hanno sottolineato indignati al ministero degli Esteri.
open letter to Abd Allah dell'Arabia Saudita -- ok! tutti lo hanno capito tu stai aspettando con ansia questa guerra mondiale nucleare! perché tutti lo possono capire la Russia non ha il potere di potersi tirare indietro da questo sistematica escalation ed ascendente aggressione contro di lei! COSA TI POSSO AUGURARE? AUGURI! MA IO NON CREDO CHE I MIEI AUGURI TI AIUTERANNO AD UCCIDERE ISRAELE!
Mosca sicura Kiev vuole combattere in Ucraina orientale. Le autorità di Kiev non sono interessate a salvaguardare la vita della popolazione in Ucraina orientale vogliono proseguire lo spargimento di sangue ed è stata recentemente introdotta una tassa di guerra si legge in un comunicato pubblicato sul sito del ministero degli Esteri russo.
Inoltre i diplomatici russi sono convinti che l'esercito continui a dispiegare verso Donetsk i lanciarazzi "Tochka Y" e "Smerch" e "Uragan".
Inoltre il dicastero della diplomazia russa sottolinea che le autorità ucraine "insabbiano l'inchiesta sulla terribile tragedia di Odessa" dove il 2 maggio durante gli scontri per le strade sono rimaste uccise circa 50 persone. "Gli autori non sono stati ancora puniti" - hanno sottolineato indignati al ministero degli Esteri.
Per saperne di più http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/Mosca-sicura-Kiev-vuole-combattere-in-Ucraina-orientale-6576/
militari ucraini si preparano a prendere d'assalto Donetsk ha dichiarato oggi in una conferenza stampa il portavoce del centro informazioni del Consiglio di Sicurezza Nazionale e Difesa dell'Ucraina Andriy Lysenko.
"I dettagli su come verrà condotto il blitz e con quali mezzi non saranno resi noti. Tutte le informazioni verranno fornite al completamento dell'operazione. Al momento si stanno effettuando i preparativi "- ha detto.
Le autorità separatiste di Donetsk a loro volta hanno riferito di centinaia di mezzi corazzati e d'artiglieria delle forze di sicurezza ucraine dispiegati verso Donetsk in particolare i complessi missilistici "Uragan" "Smerch "Grad" e "Tochka-U".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/Le-forze-di-sicurezza-ucraine-preparano-lassalto-di-Donetsk-9398/
ministro della Giustizia dell'Ucraina Pavel Petrenko ha dichiarato di preparare una bozza di legge per imporre sanzioni nei confronti di coloro che con le proprie azioni secondo le autorità minano l'integrità del Paese.
Si aspetta l'invio del corrispondente documento alla Verchovna Rada già nella prossima seduta riporta l'ufficio stampa del ministero della Giustizia.
Petrenko ha parlato di questo progetto a margine di una riunione della commissione per le sanzioni contro i soggetti che sostengono e finanziano i separatisti in Ucraina orientale.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/LUcraina-prepara-sanzioni-contro-i-sostenitori-dei-separatisti-filorussi-8005/
La Russia deve rispondere alle sanzioni occidentali con una completa sostituzione delle importazioni per essere indipendente da eventuali sue limitazioni ha dichiarato oggi il vice primo ministro della Russia Dmitry Rogozin.
Ha inoltre sottolineato che la Russia dovrebbe fare affidamento sulle proprie forze soprattutto in materia di Difesa e Sicurezza.
Dal 1° agosto l'Unione Europea e gli Stati Uniti hanno introdotto un nuovo pacchetto di sanzioni economiche contro la Russia a seguito della situazione in Ucraina. Il suo scopo è limitare l'accesso ad una serie di banche russe partecipate dallo Stato al mercato dei capitali della UE. Le autorità statunitensi hanno imposto sanzioni su diverse società della Difesa ed energetiche.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/La-Russia-reagira-alle-sanzioni-occidentali-con-un-cambio-delle-importazioni-4462/
L'Ucraina può vietare l'ingresso ai membri del Consiglio della Federazione ai deputati della Duma e ai rappresentanti del Consiglio di Sicurezza russo nell'ambito delle sanzioni preparate contro la Russia ha dichiarato in una conferenza stampa oggi il consulente del ministero degli Interni dell'Ucraina Anton Gerashchenko.
Gerashchenko ha anche riferito che contro la Russia sono state preparate sanzioni settoriali economiche. "Le nostre sanzioni devono essere non meno rigorose di quelle già introdotte dagli Stati Uniti e dall'Unione Europea" - ha notato.
Kiev intende inoltre vietare l'ingresso ai ricercatori russi e ai personaggi del mondo della cultura che hanno rilasciato dichiarazioni a sostegno della politica delle autorità russe.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/Kiev-vuole-vietare-lingresso-in-Ucraina-ai-senatori-e-deputati-della-Duma-7592/
Il ministro degli Esteri polacco Radoslaw Sikorski si è espresso a favore dell'allargamento della presenza militare della NATO nel suo Paese.
"Nel mese di gennaio quando in Ucraina imperversava già la crisi in Polonia si trovavano 10 militari statunitensi. Ora nel Paese sono di stanza 500 militari NATO. E' un progresso"- ha dichiarato Sikorski in un'intervista con i media americani. "Tuttavia il fianco orientale della NATO deve essere necessariamente rafforzato. Abbiamo bisogno di ampliare la presenza militare dell'Alleanza Atlantica "- ha rilevato il ministro.
Parlando delle sanzioni economiche imposte dall'Unione Europea la scorsa settimana contro la Russia Sikorski ha riconosciuto che "tutti avranno degli svantaggi".
Per saperne di più http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/La-Polonia-chiede-di-rafforzare-il-fianco-orientale-della-NATO-7122/
certamente quello che sta avvenendo nel Dombass è un crimine di nazismo che USA UE NATO stanno facendo! Ai militari e alle guardie di frontiera ucraine che sono entrate nel territorio della Russia sono stati garantiti vitto e alloggio adeguati hanno riferito oggi al dipartimento dell'FSB di frontiera. Oltre 400 soldati ucraini circondati dalle forze separatiste di Donetsk e Lugansk questa notte sono entrati improvvisamente nel territorio russo. Oltre 180 dei 438 militari arrivati in Russia vogliono tornare in patria e saranno consegnati alla parte ucraina hanno fatto sapere le guardie di frontiera della Federazione Russa. Non è il primo caso di ritiro e fuga di militari ucraini nel territorio della Russia il giorno prima avevano chiesto asilo 12 soldati semplici e ufficiali mentre la scorsa settimana altri 40 militari.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/Vitto-e-alloggio-in-Russia-per-i-soldati-ucraini-fuggiti-dalla-guerra-nel-Donbass-6085/
Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha avuto una conversazione telefonica con il capo di Stato dell'Ucraina Petro Poroshenko sullo sviluppo della coperazione tra i 2 Paesi.
Particolare attenzione è stata rivolta alla questione delle forniture di prodotti petroliferi dalla Bielorussia verso l'Ucraina.
Lukashenko ha sottolineato che la Bielorussia capisce la difficile situazione in corso e non tenendo conto della domanda interna aiuterà Kiev.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/Minsk-pronta-ad-aiutare-lUcraina-con-a-prodotti-petroliferi-6943/
Cameroon pastor 25 killed as Dep Prime Minister's wife kidnapped Published August 04 2014. Yaoundé Cameroon. December 6 2013. Flickr / Creative Commons / jbdodane. At least 25 people were killed in Cameroon among them a church leader as militants carried out two spectacular attacks in the far north of Cameroon at the end of July. In one attack in the town of Kolofata the wife of the Deputy Prime Minister and her maid were kidnapped raising fears that the area has become a new battle-field for Nigeria's Islamist group Boko Haram. Pastor Jean Marcel Kesvere Lutheran Brethren Church of Cameroon. World Watch Monitor. In the second attack Pastor Jean Marcel Kesvere of the Lutheran Brethren Church of Cameroon was kidnapped. His family found out later he'd been killed. Recently regional governments – from Niger Chad Cameroon along with Nigeria - pledged to set up a joint-force to fight the Boko Haram crisis that has spread across all their borders. But for now the radical sect responsible for the kidnapping of more 200 school girls in Chibok continues its deadly killing spree. About 10 members of security forces were killed in a daring attack targeting military positions at Bargaram on Thursday afternoon July 24. This assault carried out by heavily armed men lasted until Friday July 25. An unknown number of people were abducted among them Pastor Jean Marcel Kesvere. His decomposed body was found on Monday 28th evening in a bush near the small town of Kamouna 7 km from Bargaram. Pastor Kesvere aged 45 was born in Cameroon trained in neighboring Chad and was sent back to Bargaram by the Lutheran Brethren Church where he served for more than two years. He is survived by his wife and 8 children. Pastor Kesvere's kidnap and assassination has plunged the Christian community into shock. ''We are in great pain for the loss of a colleague devoted to his ministry'' says a church member whose identity cannot be disclosed for security reasons. He did not know why Pastor Kesvere suffered such a fate. Second attack in which Deputy Prime Minister's wife and maid kidnapped. According to local sources the second attack in the area was particularly violent and well planned. Hundreds of militants wearing Cameroonian army uniforms stormed the town of Kolofata about 5 km from Nigeria's border early Sunday morning July 27 shelling indiscriminately and looting homes. The assailants targeted the residence of Amadou Ali the Deputy Prime Minister in charge of parliamentary relations who'd arrived earlier in his home town to celebrate the end of Ramadan. Mr Ali was not present during the attack but his wife and her maid were abducted along with the influential local community and religious leader the Sultan of Kolofata Seiny Boukar Lamine his wife and their 5 children. In total about 22 people were missing and their whereabouts is still unknown. The assailants also targeted the hospital apparently in search of two workers of Western origin. But the foreign employees were on holiday our local source added. At least 18 civilians and members of security forces were killed. Local sources contacted by World Watch Monitor said that the lifeless bodies of the victims were laid along the way to the residence of the Deputy Prime Minister. Some of them mutilated by machetes were unidentifiable. The far north of Cameroon is a vast semi-desert area composed of three provinces (Adamawa North and Far North) bordered by Nigeria Chad and the Central African Republic. The region has witnessed a number of abductions targeting expatriates (missionaries tourists workers etc.) in recent months. Most of them were released after payment of a ransom. But this is the first kidnapping case targeting a Cameroonian church leader. Since the announcement of the death of Pastor Kesvere WWM has heard that reactions have come in from all sides - Christians and Muslims - to encourage Christians in the region not to cede to fear and to stand firm in their faith. Many people friends and relatives headed to Maga Kesvere's birthplace - where his family went to bury him - to give moral and spiritual support. The Islamist insurgency and Nigeria's military crackdown have pushed thousands to seek refuge in Northern Cameroon. The arrival of thousands fleeing the ongoing inter-communities' violence in the Central African Republic to the south-east has added to the current economic and social pressures in the region. A night curfew (8pm-5am) has been in force in the Far North from mid-May. Nevertheless on June 7 about 300 heavily armed men attacked the town of Gorsi Tourou 400 km from Nigeria's border. According to local sources contacted by WWM eight members of local churches were killed and four churches burned down. Dozens of residents frightened by the attack sought refuge in neighboring areas mainly in Maroua the capital of the Far North of Cameroon. On May 22-23 unknown gunmen attacked the village of Biboumza in Touboro areanear the Central African Republic border. According to local sources 4 villagers were killed and 56 wounded during the attack. One church and several houses were burned down and food stores were looted by the attackers who also raped a number of women before making their way across the border. Security forces sent to the scene the following day could only assess the scale of the damage. The assailants suspected to be Fulani Mbororos - close to Séléka - were said to be ''avenging'' their Muslim brothers under attack from anti-Balaka militia in CAR. Local communities were already concerned by the rising security issues in their region. In April Christian and Muslim leaders pledged to tackle the rising security issues in the region. A forum is scheduled for August 7 to raise awareness of peaceful cohabitation among youth regardless of their religious backgrounds. Changing tactics? Long accused of being the weakest link in the fight against Boko Haram Cameroon seems to have decided to wield its muscles. Some 3000 troops including members of the Rapid Intervention Battalion – Cameroon's elite forces – have been deployed along Nigeria's border said Issa Tchiroma the Minister of Information and government spokesman who denounced 'a very nasty aggression'' from militants and vowed to fight back. "We have mobilized all our security and defense forces and the government will leave no stone unturned in the fighting [against Boko Haram] to bring them down." Tchiroma admits Boko Haram is not an easy target. "The problem is we are fighting an asymmetric battle. Nobody knows who is Boko Haram exactly they have very much infiltrated here and there [and] it is impossible to know when they will attack". The recent deadly attacks seem to be a revenge attack in retaliation against a heavy verdict pronounced on July 14 against Boko Haram members by the Special Criminal Court in Maroua. 14 militants charged with the illegal possession of firearms and ammunition and of plotting an insurrection were sentenced to up to 20 years in prison.
Cameroon pastor 25 killed as Dep Prime Minister's wife kidnapped Published August 04 2014. Yaoundé Cameroon. December 6 2013. Flickr / Creative Commons / jbdodane. At least 25 people were killed in Cameroon among them a church leader as militants carried out two spectacular attacks in the far north of Cameroon at the end of July. In one attack in the town of Kolofata the wife of the Deputy Prime Minister and her maid were kidnapped raising fears that the area has become a new battle-field for Nigeria's Islamist group Boko Haram. Pastor Jean Marcel Kesvere Lutheran Brethren Church of Cameroon. World Watch Monitor. In the second attack Pastor Jean Marcel Kesvere of the Lutheran Brethren Church of Cameroon was kidnapped. His family found out later he'd been killed. Recently regional governments – from Niger Chad Cameroon along with Nigeria - pledged to set up a joint-force to fight the Boko Haram crisis that has spread across all their borders. But for now the radical sect responsible for the kidnapping of more 200 school girls in Chibok continues its deadly killing spree.
About 10 members of security forces were killed in a daring attack targeting military positions at Bargaram on Thursday afternoon July 24. This assault carried out by heavily armed men lasted until Friday July 25. An unknown number of people were abducted among them Pastor Jean Marcel Kesvere. His decomposed body was found on Monday 28th evening in a bush near the small town of Kamouna 7 km from Bargaram. Pastor Kesvere aged 45 was born in Cameroon trained in neighboring Chad and was sent back to Bargaram by the Lutheran Brethren Church where he served for more than two years. He is survived by his wife and 8 children. Pastor Kesvere's kidnap and assassination has plunged the Christian community into shock. ''We are in great pain for the loss of a colleague devoted to his ministry'' says a church member whose identity cannot be disclosed for security reasons. He did not know why Pastor Kesvere suffered such a fate. Second attack in which Deputy Prime Minister's wife and maid kidnapped. According to local sources the second attack in the area was particularly violent and well planned. Hundreds of militants wearing Cameroonian army uniforms stormed the town of Kolofata about 5 km from Nigeria's border early Sunday morning July 27 shelling indiscriminately and looting homes. The assailants targeted the residence of Amadou Ali the Deputy Prime Minister in charge of parliamentary relations who'd arrived earlier in his home town to celebrate the end of Ramadan. Mr Ali was not present during the attack but his wife and her maid were abducted along with the influential local community and religious leader the Sultan of Kolofata Seiny Boukar Lamine his wife and their 5 children. In total about 22 people were missing and their whereabouts is still unknown. The assailants also targeted the hospital apparently in search of two workers of Western origin. But the foreign employees were on holiday our local source added. At least 18 civilians and members of security forces were killed. Local sources contacted by World Watch Monitor said that the lifeless bodies of the victims were laid along the way to the residence of the Deputy Prime Minister. Some of them mutilated by machetes were unidentifiable. The far north of Cameroon is a vast semi-desert area composed of three provinces (Adamawa North and Far North) bordered by Nigeria Chad and the Central African Republic. The region has witnessed a number of abductions targeting expatriates (missionaries tourists workers etc.) in recent months. Most of them were released after payment of a ransom. But this is the first kidnapping case targeting a Cameroonian church leader.
Since the announcement of the death of Pastor Kesvere WWM has heard that reactions have come in from all sides - Christians and Muslims - to encourage Christians in the region not to cede to fear and to stand firm in their faith. Many people friends and relatives headed to Maga Kesvere's birthplace - where his family went to bury him - to give moral and spiritual support.
The Islamist insurgency and Nigeria's military crackdown have pushed thousands to seek refuge in Northern Cameroon. The arrival of thousands fleeing the ongoing inter-communities' violence in the Central African Republic to the south-east has added to the current economic and social pressures in the region. A night curfew (8pm-5am) has been in force in the Far North from mid-May.
Nevertheless on June 7 about 300 heavily armed men attacked the town of Gorsi Tourou 400 km from Nigeria's border. According to local sources contacted by WWM eight members of local churches were killed and four churches burned down. Dozens of residents frightened by the attack sought refuge in neighboring areas mainly in Maroua the capital of the Far North of Cameroon.
On May 22-23 unknown gunmen attacked the village of Biboumza in Touboro areanear the Central African Republic border. According to local sources 4 villagers were killed and 56 wounded during the attack. One church and several houses were burned down and food stores were looted by the attackers who also raped a number of women before making their way across the border. Security forces sent to the scene the following day could only assess the scale of the damage. The assailants suspected to be Fulani Mbororos - close to Séléka - were said to be ''avenging'' their Muslim brothers under attack from anti-Balaka militia in CAR.
Local communities were already concerned by the rising security issues in their region. In April Christian and Muslim leaders pledged to tackle the rising security issues in the region. A forum is scheduled for August 7 to raise awareness of peaceful cohabitation among youth regardless of their religious backgrounds.
Changing tactics?
Long accused of being the weakest link in the fight against Boko Haram Cameroon seems to have decided to wield its muscles. Some 3000 troops including members of the Rapid Intervention Battalion – Cameroon's elite forces – have been deployed along Nigeria's border said Issa Tchiroma the Minister of Information and government spokesman who denounced 'a very nasty aggression'' from militants and vowed to fight back.
"We have mobilized all our security and defense forces and the government will leave no stone unturned in the fighting [against Boko Haram] to bring them down."
Tchiroma admits Boko Haram is not an easy target. "The problem is we are fighting an asymmetric battle. Nobody knows who is Boko Haram exactly they have very much infiltrated here and there [and] it is impossible to know when they will attack".
The recent deadly attacks seem to be a revenge attack in retaliation against a heavy verdict pronounced on July 14 against Boko Haram members by the Special Criminal Court in Maroua. 14 militants charged with the illegal possession of firearms and ammunition and of plotting an insurrection were sentenced to up to 20 years in prison.
Hundreds of Ukranian troops retreat across border to Russia. 04/08 16:32 CET
More than 400 Ukrainian soldiers have crossed over into Russian territory.
Russian news agency Interfax reports that the troops deserted the Kyiv government.
Ukraine said the soldiers were forced into Russian territory by rebel fire and had asked for a 'humanitarian corridor' to pass through. A spokesman for the Ukrainian military said troops came under sustained attack from rebels for several hours. Ukrainian troops then ran out of ammunition and were forced to abandon their position ending up near the border. One Ukranian soldier described how they had been well treated by the Russians "Today there was another attack there were direct threats. We simply had no choice. We had to retreat. But we were received here well given food water."
A Russian official said 180 of the troops had since been returned to Ukraine after consultations with Kiev while the rest were deciding what to do next.
Centinaia di truppe ucraine si ritirano tutti confine con la Russia
08/04 16:32 CET. Più di 400 soldati ucraini hanno attraversato in territorio russo.
L'agenzia di stampa russa Interfax riferisce che le truppe abbandonarono il governo di Kiev. L'Ucraina ha detto che i soldati sono stati costretti in territorio russo da ribelle fuoco e avevano chiesto un 'corridoio umanitario' di passare attraverso.
Un portavoce per l'esercito ucraino ha detto che le truppe finirono sotto attacco continuo dai ribelli per diverse ore. Le truppe ucraine poi a corto di munizioni e sono stati costretti ad abbandonare la loro posizione finendo vicino al confine.
Un soldato ucraino ha descritto come erano stati trattati bene dai russi "Oggi c'è stato un altro attacco ci furono minacce dirette. Abbiamo semplicemente avuto scelta. Abbiamo dovuto ritirarsi. Ma siamo stati ricevuti bene qui dato cibo acqua. "
Un funzionario russo ha detto che 180 delle truppe era stato dato tornato in Ucraina dopo le consultazioni con Kiev mentre il resto è stato decidere cosa fare dopo.
Copyright © 2014 euronews
open letter to Abd Allah dell'Arabia Saudita -- che cosa io ho detto 6 mesi fa? anche 6 anni fa io ho detto sempre le stesse cose io sono semplice e io non ho bisogno di una memoria per ricordare quello che io ho detto perché io sono puro! QUINDI NESSUNO PUò DIRE UNIUS REI NON è STABILE! 666SeigniorageofBank. 6 mesi fa. 23 gennaio 08:42 #IL #CAIRO [ soltanto una generale criminalizzazione della sharia da parte di tutta la #LEGA #ARABA potrà aprire la strada al mio regno di Madhi e Unius REI in vostro favore! Io posso triplicare la potenza delle vostre armi! facendo il #regno di #Palestina? io disintegro lo stato massonico di #Israele ]
open letter to Abd Allah dell'Arabia Saudita -- io non so lol. che cosa tu e Benjamin Netanyahu voi avete fatto da soli nel boschetto lol. PERCHé IO NON SONO RIUSCITO A CONVINCERE Benjamin Netanyahu DI UCCIDERTI CON UN ATTaCCO NUCLEARE preventivo? Eppure se tu non rimuovi la sharia? lui morirà ucciso da te e Rothschild 666 FMI 322 Bush Obama GENDER sodoma a tutti loro avranno la loro guerra mondiale per sollevare il regno di satana.. e tu sarai pure un maniaco religioso pazzo cazzo fottuto ma tu non puoi volere tutto questo male a tutto il genere umano! ORA NOI LEGA ARABA E ISRAELE INSIEME AD UNIUS REI NOI POSSIAMO PRENDERE IL CONTROLLO MORALE E SPIRITUALE DEL PIANETA!! POI NON DEVE ESSERE DIFFICILE DISTRUGGERE LA ENTITà SIONISTA 666 ROTHSCHILD E LA SHARIA NAZI ONU.. COSì noi realizzeremo la fratellanza universale e potremo detronizzare i farisei Illuminati facendoli venire a vivere nel tuo deserto! poi avremo quasi 100 anni di pace su tutto il pianeta! non solo "tu non hai il minimo dubbio il tuo cuore lo sa che io sarò sempre al tuo fianco per soccorrerti in ogni difficoltà!"
PRIPRIO IO SONO L'UTENTE DANNEGGIATO! Subito attacco hacker dal sito dell'agenzia di stampa russa RIA Novosti. La sera del 3 agosto il sito ufficiale di RIA Novosti ha subito un attacco informatico riporta l'ufficio stampa dell'agenzia di stampa russa. Gli utenti non erano in grado di accedere alla versione «mobile» del sito mentre la versione completa funzionava in modo intermittente. Grazie alla prontezza dei tecnici dell'agenzia "l'attacco" è stato respinto con successo.
In precedenza aveva subito un attacco hacker uno dei siti della compagnia Inosmituttavia il tentativo non aveva avuto successo ed era stato neutralizzato.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/Subito-attacco-hacker-dal-sito-dellagenzia-di-stampa-russa-RIA-Novosti-3090/
NAZI MERKEL MOGHERINI 4SOLDI KIEV CIA NATO HELL ] L'esercito ucraino dispiega verso Donetsk i lanciarazzi "Uragan" Lanciarazzi "Uragan" Lanciarazzi "Uragan" I militari ucraini stanno dispiegando da direzioni diverse verso Donetsk i sistemi lanciarazzi "Uragan" hanno riferito al quartier generale delle forze separatiste.
Due colonne con 6 "Uragan" sono state avvistate presso i valichi di frontiera di Zaporozhye e Donetsk.
I lanciarazzi "Uragan" non sono stati impiegati finora nel conflitto in Ucraina orientale dove entrambi gli schieramenti hanno spesso utilizzato i sistemi "Grad" il cui impiego ha provocato la morte di diverse centinaia di civili militari e separatisti.
Il punto caldo rimane Gorlovka. La città si è trasformata in una fortezza protetta dai posti di blocco delle forze separatiste. Il centro abitato viene regolarmente bombardato dall'esercito ucraino. La gente del posto si nasconde nei rifugi antiaerei. I separatisti forniscono alla popolazione pane medicinali e beni di prima necessità.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/Lesercito-ucraino-dispiega-verso-Donetsk-i-lanciarazzi-Uragan-7810/

open letter to Abd Allah dell'Arabia Saudita -- noi vogliamo dire tutto il male del mondo contro ebrei sionisti rothschild e israeliani aggressivi e razzisti? ok! io l'ho fatto più di tutti in questi ultimi sei anni ed io ho caricato tanti video per proteggere i palestinesi anche! Ma se tutti loro fossero tutti santi perfetti? 1. io non credo che qualcuno potrebbe mantenere il suo equilibrio mentale dopo 66 anni di terrorismo 2. la sharia nazi tua ONU OCI? li ucciderebbe ugualmente tutti gli israeliani! Infatti i tuoi jihadisti hanno sterminato tutti i cristiani del medio oriente e stanno sterminando tutti i cristiani in africa eppure loro non sono ebrei aggressivi ma sono le persone più buone e pacifiche del mondo! ] FOTTITI! LA TUA SHARIA nazi? FINIRà IN TRAGEDIA certamente! IO NON POSSO FARE LA FRATELLANZA UNIVERSALE SE TU NON RIMUOVI LA SHARIA IN TUTTA LA LEGA ARABA! [ Trattore. Terror Attack a Gerusalemme uccide uno sbatte trattore e ribalta bus uccidendo pedoni; 

666SeigniorageofBank
Trattore. Terror Attack a Gerusalemme uccide uno sbatte trattore e ribalta bus uccidendo pedoni; video mostra le riprese della polizia attaccante morti. Con Tova Dvorin e Ari Soffer 2014/08/04 03:20. Un trattore a sbattere contro un autobus a Gerusalemme intorno alle 13:40 Lunedi in un attacco terroristico uccidendo una persona e ferendone altre sei. Non c'erano passeggeri sul bus al momento ma l'autista era tra le vittime subendo lesioni luce dopo che ha annullato l'impatto. Quattro dei feriti sono state prese per Hadassah Hospital at Mount Scopus per il trattamento e uno è stato portato in Sha'arei Tzedek Medical Center. Un uomo di 25 anni ת uno studente Kollel hareidi è stato ucciso dopo la Magen David Adom (MDA) i medici hanno dichiarato morto sul posto. L'attacco è avvenuto sulla via Shmuel HaNavi alla rotonda di fuori del Zvill Beit Medrash a un isolato dal Olive Tree Hotel. I testimoni ci hanno riferito che il conducente del trattore speronato un autobus e che l'evento non sembrava un incidente. "Ho visto un grande Slam trattore in un autobus che va a Beitar Illit ci sono stati diversi feriti curati da United Hatzalah" ha detto il rappresentante degli Stati Hatzalah Shraga Hoffman che era alla scena. "Il bus è su un lato. Il miracolo più grande è che questa è la prima tappa del percorso in modo che [bus] era relativamente vuoto di passeggeri." Un poliziotto ha sparato al conducente del trattore e lo uccise fermando l'attacco e probabilmente prevenire ulteriori perdite. Fonti palestinesi affermano il nome del terrorista come 19 anni Muhammed Na'if al-Ja'abis dal quartiere di Gerusalemme di Jabel Mukaber anche se questo non è stato ancora confermato dalla polizia. Sindaco di Gerusalemme Nir Barkat ha fatto una dichiarazione secondo Yediot Aharonot invitando i residenti a non prendere la legge nelle proprie mani la polizia indaga l'attacco. "L'evento è ormai alle nostre spalle la polizia ha avviato un'indagine" Barkat ha dichiarato. "Purtroppo non abbiamo infortuni ma date le circostanze avrebbe potuto essere molto peggio e dobbiamo ringraziare la polizia di Gerusalemme per la recitazione." "Chiedo a tutti i residenti di mantenere la vigilanza perché una tale cosa può accadere in qualsiasi parte del paese" ha continuato - l'aggiunta di un avvertimento però non prendere la legge nelle proprie mani. Guarda polizia spara morti Gerusalemme "trattore terrorista" Filmato mostra trattore rovesciamento del bus "Un ufficiale di polizia sulla scena fermato la sua auto scese neutralizzato il terrorista e quindi ha impedito un ulteriore attacco" l'Ufficio del Portavoce Gerusalemme polizia ha dichiarato poco dopo l'attacco. Preso dalla scena filmati catturati subito dopo l'attacco estremisti arabi hanno utilizzato trattori o altri cercatori pesanti per commettere attentati terroristici a Gerusalemme in diverse occasioni. L'ultimo incidente è avvenuto alla fine dello scorso anno quando un terrorista è stato ucciso il tentativo di speronare la sua strada in una base militare a nord della capitale. Tre attacchi simili sono stati effettuati nel 2008 e 2009 di cui uno (vedere sotto) in cui un terrorista capovolto un'auto della polizia prima di essere ucciso.
Tractor Terror Attack in Jerusalem Kills 1. Tractor slams into and overturns bus killing pedestrian; video shows police shooting attacker dead. By Tova Dvorin and Ari Soffer 8/4/2014 3:20 PM. A tractor slammed into a bus in Jerusalem at around 1:40 pm Monday in a terrorist attack killing one person and injuring six others. There were no passengers on the bus at the time but the driver was among the casualties suffering light injuries after it overturned from the impact. Four of the injured have been taken to Hadassah Hospital at Mount Scopus for treatment and one was taken to Sha'arei Tzedek Medical Center. A 25-year-old manת a hareidi kollel student has been killed after Magen David Adom (MDA) medics declared him dead at the scene. The attack occurred on Shmuel HaNavi street at the traffic circle outside the Zvill Beit Medrash one block from the Olive Tree Hotel. Witnesses there reported that the tractor driver rammed a bus and that the event did not seem like an accident. "I saw a large tractor slam into a bus going to Beitar Illit; there were several injuries treated by United Hatzalah" said United Hatzalah representative Shraga Hoffman who was at the scene. "The bus is on its side. The greatest miracle is that this is the first stop of the route so it [the bus] was relatively empty of passengers." A policeman shot the tractor driver and killed him stopping the attack and likely preventing further casualties. Palestinian sources are claiming the terrorist's name as 19-year old Muhammed Na'if al-Ja'abis from the Jerusalem neighborhood of Jabel Mukaber although this has not yet been confirmed by police. Jerusalem mayor Nir Barkat has now made a statement according to Yediot Aharonot urging residents not to take the law into their own hands as the police investigate the attack. "The event is behind us now; the police have launched an investigation" Barkat stated. "Unfortunately we have injuries but given the circumstances it could have been much worse and we must thank the Jerusalem Police for acting." "I ask all residents to maintain vigilance because such a thing can happen anywhere in the country" he continued - adding a warning however not to take the law into their own hands. Watch Police shoot dead Jerusalem "tractor terrorist" Footage shows tractor overturning bus "A police officer at the scene stopped his car got out neutralized the terrorist and thus prevented a further attack" the Jerusalem Police Spokesperson's Office stated shortly after the attack. Footage taken from the scene captured the immediate aftermath of the attack Arab extremists have used tractors or other heavy diggers to commit terrorist attacks in Jerusalem on several occasions. The last incident occurred late last year when a terrorist was killed trying to ram his way into an army base just north of the capital. Three similar attacks were carried out in 2008 and 2009 including one (seen below) in which a terrorist flipped a police car before being shot dead.

professore storico politologo e giornalista Bruno Drweski. dice " Il sionismo è un'ideologia europea che ebbe una vasta diffusione alla fine del XIX secolo parallelamente ad altri tipi di nazionalismo di cui il più noto era il nazionalismo tedesco durante la Seconda guerra mondiale. Il sionismo è una versione del nazismo. Il sionismo non ha niente in comune con la tradizione ebraica come neanche qualsiasi altro nazionalismo nel mondo si tratti sia dell'Europa che dei paesi arabi. Questa concezione deformata del mondo travisa i concetti ed è chiamata a manipolare la gente.
http://italian.ruvr.ru/2014_07_29/Israele-Palestina-dalla-parte-di-chi-e-l-Europa-5860/
ed io dico che può anche essere il 30% della VERITà ma soltanto questo 30%? è sufficiente a condannare lo Stato massonico di Israele la truffa Rothschild senza sovranità monetaria! Se volete rappresentare Israele della Bibbia? Voi dovete aprirvi alla Monarchia metafisica e teocratica.. buttare fuori tutti i farabutti farisei del talmud e il loro sistema massonico FMI SPA NWO GMOS.

Sul campo di battaglia in ogni modo l'esercito ucraino numericamente dominante sembra per ora avere la meglio e il portavoce del Consiglio di sicurezza di Kiev Andrii Lisenko ha annunciato oggi la riconquista di altri due villaggi nella zona di Donetsk Krasnogorivka e Staromigailovka. A soffrire e a morire in questa guerra sono però anche i civili e oggi l'amministrazione comunale di Lugansk ha denunciato che la città si trova "sull'orlo di una catastrofe umanitaria" è priva di acqua ed elettricità e scarseggiano i generi alimentari. L'importante centro in mano ai separatisti è sconvolto dai combattimenti e l'artiglieria di Kiev ha colpito più volte uccidendo "più di 100 pacifici cittadini".
REALLY E DA CHE PARTE TU STAI? COME TI PIACE LA LEGA ARABA CHE UCCIDE I MARTIRI CRISTIANI SOTTO EGIDA ONU e CHE HA TRADITO I DIRITTI UMANI UNIVeRSALI DEL 1948? non sai che la sharia è per il califfato mondiale è una minaccia globale? Israele e Palestina l'Europa come al solito non sa da che parte stare
http://italian.ruvr.ru/2014_07_29/Israele-Palestina-dalla-parte-di-chi-e-l-Europa-5860/

Sul campo di battaglia in ogni modo l'esercito ucraino numericamente dominante sembra per ora avere la meglio e il portavoce del Consiglio di sicurezza di Kiev Andrii Lisenko ha annunciato oggi la riconquista di altri due villaggi nella zona di Donetsk Krasnogorivka e Staromigailovka. A soffrire e a morire in questa guerra sono però anche i civili e oggi l'amministrazione comunale di Lugansk ha denunciato che la città si trova "sull'orlo di una catastrofe umanitaria" è priva di acqua ed elettricità e scarseggiano i generi alimentari. L'importante centro in mano ai separatisti è sconvolto dai combattimenti e l'artiglieria di Kiev ha colpito più volte uccidendo "più di 100 pacifici cittadini".

ok! FUOCO DI ARTIGLIERIA PESANTE CONTRO RAZZO COLPO SU COLPO! AFFOGA NEL SUO SANGUE HITLER Abd Allah dell'Arabia Saudita SHARIA ONU ] Sirene Sound vicino Gaza due ore dopo il cessate il fuoco unilaterale Begins. Lotta ferma a Gaza fatta eccezione per gli scontri in corso a Rafah - ma durerà? Con Arutz Sheva Staff. 2014/08/04 12:09. Riservisti dell'esercito israeliano al confine con Gaza. Sirene hanno suonato nelle comunità vicino a Gaza a circa 12:00 Lunedi appena due ore dopo che Israele ha iniziato osservando un cessate il fuoco unilaterale. Israele ha iniziato la tregua alle 10:00 Lunedi a seguito di una decisione a tarda notte dal Gabinetto di Sicurezza e il primo ministro Binyamin Netanyahu. La tregua di sette ore durerà fino al 19:00 Lunedi ed esclude la zona di Rafah dove gli scontri continui hanno imperversato da Venerdì. Il Coordinatore delle attività di governo in Giudea Samaria e Gaza (COGAT) il generale Yoav Mordechai ha annunciato in precedenza che Israele terrà il suo fuoco in più di Gaza per sette ore "finestra umanitario" il Lunedi.
Mordehai ha anche avvertito che "se sarà violato la tregua l'esercito risponde con il fuoco verso l'origine del fuoco" - che Hamas ha categoricamente rifiutato in ogni caso. Hamas ha approfittato delle tregue temporanee passato per continuare a sparare razzi contro cittadini israeliani. Venerdì scorso il gruppo ha violato un cessate il fuoco di 72 ore poco dopo è andato in vigore uccidendo due soldati israeliani e il rapimento di un terzo Hadar Goldin che è stato dichiarato morto dall'IDF nella notte di Sabato. Per il momento però la situazione sembra essere tranquilla - per ora. "Da quello che abbiamo capito è stato tranquillo - e siamo pronti per la situazione che non rimarrà in questo modo" portavoce dell'IDF Briga. Gen. Moti Almoz dichiarato a Walla! News. "Ci sono forze che rimangono a Gaza e che sono pronti a prendere azione offensiva e sono raggruppando per continuare la missione."
Sirens Sound near Gaza 2 Hours After Unilateral Ceasefire Begins. Fighting stops in Gaza except for ongoing clashes in Rafah - but will it last? By Arutz Sheva Staff. 8/4/2014 12:09 PM. IDF reservists on the border with Gaza. Sirens have sounded in communities near Gaza at roughly 12:00 pm Monday just two hours after Israel began observing a unilateral cease-fire.
Israel began the truce at 10:00 am Monday following a late-night decision by the Security Cabinet and Prime Minister Binyamin Netanyahu. The seven-hour truce will last until 7:00 pm Monday and excludes the Rafah area where ongoing clashes have raged since Friday. The Coordinator of Government Activities in Judea Samaria and Gaza (COGAT) General Yoav Mordechai announced earlier that Israel will hold its fire in most of Gaza for a seven-hour "humanitarian window" on Monday.
Mordehai also warned that "if the truce will be violated the army will respond with fire toward the source of the fire" - which Hamas has categorically rejected in any event.
Hamas has taken advantage of past temporary ceasefires to continue to fire rockets at Israeli citizens.
On Friday the group violated a 72-hour ceasefire shortly after it went into effect killing two IDF soldiers and kidnapping a third Hadar Goldin who was declared dead by the IDF on Saturday night. For the moment however the situation appears to be quiet - for now. "From what we understand it has been quiet - and we are prepared for the situation that it will not stay this way" IDF Spokesman Brig. Gen. Moti Almoz stated to Walla! News. "There are forces that remain in Gaza and are ready to take offensive action and are regrouping to continue the mission."
PANTANI? la Italia USA UE ecc.. è prigioniera di intoccabili massonerie Bildenberg! DI PERSONE CHE SONO INTOCCABILI! ma Berlusconi poteva essere toccato perché non era un MASSONE comunista!! ] Pantani ora si aspettano le prime mosse della procura. Le telefonate degli spacciatori. Pantaniani si stringono a Tonina

Gli abitanti della città di Toledo nell'Ohio sono rimasti senza acqua potabile. Lo ha riferito l'Associated Press. Le autorità cittadine hanno vietato l'uso dell'acqua del rubinetto a causa della pericolosità dell'acqua per sostanza tossica identificata che viene prodotta nel processo di decomposizione delle alghe nel lago Erie.
Questo lago è la fonte principale di acqua per la città di Toledo. Ai residenti della città è stato vietato di usare l'acqua del rubinetto non solo per bere e cucinare ma anche per lavare e per la balneazione. Le autorità stanno cercando urgentemente di risolvere il problema
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/USA-in-Ohio-citta-rimasta-senza-acqua-2164/
La NATO intende sviluppare nuovi piani di difesa in relazione alla corrente politica russa nei confronti dell'Ucraina. Lo ha dichiarato il Segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen.
Secondo lui l'Alleanza nordatlantica "deve adattarsi a questa nuova situazione". La Federazione Russa considera "la NATO come un nemico" ha detto. A questo proposito i paesi membri del blocco devono aumentare le spese militari ha detto Rasmussen. Se la Russia negli ultimi cinque anni ha aumentato del 50% l'importo stanziato per questi scopi i paesi della NATO lo hanno aumentato solo del 20% ha dichiarato Rasmussen.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/La-NATO-sviluppa-nuovi-piani-di-difesa-0194/
non veranno fucilati come furono fucilati gli altri? Più di 400 militari ucraini si sono rivolti alle guardie di frontiera russe con la richiesta di asilo per loro è stato aperto un corridoio umanitario e sono stati fatti entrare nel territorio della Russia. Lo ha riferito Vasily Malayev rappresentante delle guardie di frontiera russe nell'Oblast' di Rostov.
Secondo lui a breve i soldati saranno trasferiti al valico di frontiera "Matveyev Kurgan" per essere consegnati alla parte ucraina.
In precedenza i militari ucraini avevano attraversato il confine di Stato al valico "Gukovo". non veranno fucilati come furono fucilati gli altri?
A luglio 41 soldati ucraini erano entrati in Russia dopodichè erano stati riconsegnati alla parte ucraina. Attualmente Kiev li processa per aver disertato il servizio militare nell'ambito dell'operazione speciale nel Donbass.
non veranno fucilati come furono fucilati gli altri?
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_04/Oltre-400-soldati-ucraini-chiedono-asilo-alle-guardie-di-frontiera-della-Russia-9383/

i MARTIRI CRISTIANI hanno detto 3 mesi fa. king Saudi ARABIA ------- ma se io ero un musulmano io ti avrei ucciso per il tuo delitto di apostasia! e forse tu saresti morto più contento nel sapere di non essere stato ucciso da un crociato cristiano " ma è proprio questo il VERO motivo della vostra distruzione IO SONO SOLTANTO IL RE DI ISRAELE! "

Post più popolari

Archivio blog

king Unius REI

king Unius REI
jewish Messiah

my Rabbi

my Rabbi
Kaduri Yitzhak

my jhwh my jhwh Select 666 Country:

my jhwh my jhwh Select 666 Country: holy my jhwh

my jhwh my jhwh Select 666 Country: holy my jhwh

king Unius REI

king lorenzoJHWH
my jhwh my jhwh Select 666 Country: holy my jhwh

my jhwh Select 666 Country: holy my jhwh

==================
Lion Judah☦️ lorenzoJHWH • https://worldisraelnews.com/images-show-iran-satellite-launch-looms-despite-us-criticism/


President RIVLIN ] but what ambition? [ to realize the Kingdom of Israel and to end the Islamic genocide of the Christian martyrs? I am forced to expose myself personally!

President RIVLIN ] ma quale ambizione? [ per realizzare il Regno di Israele e per far terminare il genocidio islamico dei martiri cristiani? io sono costretto ad espormi personalmente!

DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF







☦️burn satan ☦️shariah Allah ☦️owl lilit Marduch burn JaBullOn Baal SpA: burn in Jesus's name, alleluia!
my jhwh Select 666 Country: holy my jhwh


2019 (43)
agosto (11)
ago 17 (8)
Spinto da poteri forti internazionali distruggereb...
not defending Muslims under Sharia regime this is ...
all are minor sharia jihad Erdogan 3-legged
“Si dimetta se ha un briciolo di coerenza”
Gusti particolari & twitter's response to requesti...
Islamic Wahhabi dissolution of the Saudi Islamic e...
ipocrisia criminale e sleale fraudolenta di tutta ...
patto di libero scambio "multimiliardario" con la ...
ago 16 (1)
ago 04 (1)
ago 03 (1)
luglio (32)
2018 (24)
2017 (4)
2016 (19)
2015 (91)
2014 (68)


xxx Биньямин 666 Нетаньяху 322 nwo
lezioni teologiche del regno politico terreno di Dio! ] [ NESSUNO è ESCLUSO, nessuna superiorità o inferiorità! le 12 Tribù: x [ moltiplica...


filosofia 666 metafisica umanistica personalistica trascendente
lezioni teologiche del regno politico terreno di Dio! ] [ NESSUNO è ESCLUSO, nessuna superiorità o inferiorità! le 12 Tribù: x [ moltiplica...


Mogherini 666 UE xxx futuro bimbi migranti
lezioni teologiche del regno politico terreno di Dio! ] [ NESSUNO è ESCLUSO, nessuna superiorità o inferiorità! le 12 Tribù: x [ moltiplica...



Sufren discriminación violencia atroz
youtube GENDER ] [ mentre stavo scrivEndo questo articolo, youtube mi ha cacciato, espulso! mi ha chiuso la porta in faccia! e, IO sono sta...


Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce
lorenzoJHWH is king Israel and Unius REI kingdom Universal brotherhood 322 Bush ] mi dispiace [ IL SISTEMA DEVE CADERE, PERCHé IO HO DECISO...


SAUDI PORNO ARABIA ERDOGAN SHARIA 666 XXX ONU
lezioni teologiche del regno politico terreno di Dio! ] [ NESSUNO è ESCLUSO, nessuna superiorità o inferiorità! le 12 Tribù: x [ moltiplica...



SAUD Salafita la 666 shariah Salamandra
eih lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 1 secondo fa Salamandra Allah: a Mecca Kaaba! wahhabita SALMAN sudairio takfirio bestia SAUD ...


Mercante di Venezia
Benjamin Netanyahu] this is no funny [ per essere moderni, alla moda, progressisti, ed evoluti animali Darwin di successo, molti sono invit...


666 avoid Nuclear XXX War PUSSY
lezioni teologiche del regno politico terreno di Dio! ] [ NESSUNO è ESCLUSO, nessuna superiorità o inferiorità! le 12 Tribù: x [ moltiplica...



porno xxx autonomia cristiani 666 massonica politica
lezioni teologiche del regno politico terreno di Dio! ] [ NESSUNO è ESCLUSO, nessuna superiorità o inferiorità! le 12 Tribù: x [ moltiplica...
my jhwh Select 666 Country:


Avete preferito questo al Regno di Dio?



Adesso preparatevi alle conseguenze!

La risposta dei Comuni alla disperazione

domande alle quali non aveva mai risposto nessuno: moneta, credito, usurocrazia e valore indotto.

Giacinto, dal Cuore di Dio prega per noi!

Giacinto è nella comunione dei Santi!
my jhwh my jhwh my jhwh Select 666 Country:








my jhwh Select 666 Country: holy my jhwh





i am Unius REI in kingdom of Palestine


http://uniusreixkingdom.blogspot.com
http://rivoluzione-culturale.blogspot.it/
http://pensiero-e-azione.blogspot.it/
http://jesus-christ-bethlehem.blogspot.com/
http://satan-is-faggot.blogspot.it/
http://yesuniversalbrotherhood.blogspot.it/
http://cannibalixsangue-cristiano.blogspot.it/
http://lorenzoallah.blogspot.it/
http://allgiacintoauriti.blogspot.it/
http://wakeupusaxronpaul.blogspot.it/
http://drinkypoisonjhwhwins.blogspot.it/
http://morte-prematura.blogspot.it/
http://hellxdespairxdestruction.blogspot.it/
http://uniusreiorwarw666imf.blogspot.it/
http://www.webalice.it/looooo/
http://web.tiscali.it/martiri/
http://metafisica.altervista.org
http://fedele.altervista.org


my jhwh Select 666 Country:
my jhwh my jhwh my jhwh Select 666 Country:


https://www.youtube.com/user/noahNephillim/discussion


Afghanistan
Algeria
Argentina
Azerbaijan
Bahrain
Bangladesh
Belarus
Bhutan
Bolivia
Brunei
Burkina Faso
Cameroon
Central African Republic
Chad
China
Colombia
Comoros
Cuba
Democratic Republic of the Congo
Djibouti
Egypt
Eritrea
Ethiopia
Guinea
Honduras
India
Indonesia
International
Iran
Iraq
Israel
Ivory Coast
Jordan
Kazakhstan
Kenya
Kuwait
Kyrgyzstan
Laos
Lebanon
Libya
Malaysia
Maldives
Mali
Mauritania
Mexico
Moldova
Morocco
Myanmar
Nepal
Niger
Nigeria
North Korea
Oman
Pakistan
Palestinian Territories
Peru
Philippines
Qatar
Russia
Rwanda
Saudi Arabia
Senegal
Somalia
South Korea
South Sudan
Sri Lanka
Sudan
Syria
Tajikistan
Tanzania
The Gambia
Tunisia
Turkey
Turkmenistan
Uganda
Ukraine
United Arab Emirates
Uzbekistan
Vietnam
Yemen


non è facile giudicare un Papa
lug 24 (1)




=========
===========


https://160000christianmartyrs.blogspot.com/




https://666gender123.blogspot.com/





https://666seignioragebanking.blogspot.com/




https://accolitato.blogspot.com/


https://allchristianmartyr.blogspot.com/



https://allgiacintoauriti.blogspot.com/





https://auriti.blogspot.com/




https://blasphemy-shariah-genocide.blogspot.com/



https://bombaroli-sharia-salafiti.blogspot.com/




https://cambiaregistro.blogspot.com/





https://cannibalixsangue-cristiano.blogspot.com/




https://censoredrevolution.blogspot.com



https://ciakillyoutubeximf.blogspot.com/




https://close-youtube-page.blogspot.com/




https://corpodicristo.blogspot.com/




https://copticmartyr.blogspot.com/




https://creationreal.blogspot.com





https://corano666talmud.blogspot.com/



https://corano-666talmud.blogspot.com/




https://dirittoxlaxvita.blogspot.com/




https://drinkypoisonjhwhwins.blogspot.com/



https://dominusuniusrei.blogspot.com/




https://donbass-libero.blogspot.com/




https://eterna-legge-universale.blogspot.com/




https://evolutionxtalmud.blogspot.com/


https://fag322nato666gender.blogspot.com/




http://fedxdieximfxsynagoga666.blogspot.com



https://fed-hitler-isis-sharia-nwo-satana.blogspot.com/


http://forzearmate.blogspot.com



http://friendxkinguniusrei.blogspot.com


http://gendermammapapa.blogspot.com



http://gezabeleelisabettaqueen.blogspot.com




http://gmos-ai.blogspot.com



https://guerraimfnucleare.blogspot.com/


http://hellxdespairxdestruction.blogspot.com


http://humanumgenus.blogspot.com




http://ilcomandamento.blogspot.com



http://illuminatidemoplutogiudaicomassone.blogspot.com Denied

==============
http://ilmegliodelbene.blogspot.com
it was a site of mine but google 666 lgbt youtube took it from me and gave it to evil people!

era un sito mio ma google 666 lgbt youtube lo hanno tolto a me e lo hanno dato a gente malvagia!

=====================

http://imf666killyouxtubexstopme.blogspot.com




http://immagini-parlanti.blogspot.com




http://inzivosi-lurdacchioni.blogspot.com




http://israeljhwh.blogspot.com


https://jesus-christ-bethlehem.blogspot.com/




https://jezebel666imf-nwo.blogspot.com/



https://jhwh1osannauniusrei3.blogspot.com/


https://jhwhinri.blogspot.com/



http://jhwhisrael.blogspot.com



https://jhwh-lorenzo-uniusrei.blogspot.com/



http://jhwhpantocrator.blogspot.com




http://jhwhxallahxbrama.blogspot.com




http://yerushalayim-jerusalem.blogspot.com



http://yeshua-ha-mashiach-notzri.blogspot.com




http://yesuniversalbrotherhood.blogspot.com


==================


http://king-of-kings4justice.blogspot.com




http://king888kings.blogspot.com



http://kingdominusuniusrei.blogspot.com




https://kingdomxuniusrei.blogspot.com




http://kingdomofjhwh.blogspot.com




http://kingxkingdom.blogspot.com



http://legaisisaraba.blogspot.com




http://lorenzoallah.blogspot.com



http://lorenzojhwh.blogspot.com



http://lorenzo123579.blogspot.com




http://lucertole-sudditi.blogspot.com



http://messiajesus.blogspot.com




http://monarchiabancaria.blogspot.com




http://morte-prematura.blogspot.com




http://nazioni.blogspot.com



http://nessunouniusrei.blogspot.com




http://newworldorder-nuovo.blogspot.com




https://noah-ararat.blogspot.com/



http://ordinemondiale.blogspot.com




http://pensiero-e-azione.blogspot.com




https://regno666unitonwo.blogspot.com/



http://revenge-yitzhak-kaduri.blogspot.com



http://rivoluzione-culturale.blogspot.com




http://satan-is-faggot.blogspot.com



http://satanici.blogspot.com



https://satanism-sharia-imperialism.blogspot.com




http://satanqueenfagot.blogspot.com




http://shalomgerusalemme.blogspot.com




http://shoahtolosavsimfnazi.blogspot.com




http://signoraggio-spa.blogspot.com




http://signoraggiomondiale.blogspot.com




https://simec-aurito.blogspot.com/




http://sonosatanici.blogspot.com




http://spadadoppiotaglio.blogspot.com





http://stellamarisdefinibusterrae.blogspot.com




http://stopyoutubegooglepornsatan.blogspot.com




http://tutelasovranit.blogspot.com




http://unius-lorenzojhwh-governatore.blogspot.com



http://uniusrei-king.blogspot.com



http://uniusrei-or-wwiii.blogspot.com



http://uniusrei.blogspot.com



http://uniusrei2.blogspot.com



http://uniusrei3.blogspot.com



http://uniusreiking.blogspot.com



http://uniusreiorwarw666imf.blogspot.com



http://uniusreixkingdom.blogspot.com



http://universaldominusuniusrei.blogspot.com




universale-metafisico.blogspot.com



http://wakeupusaxronpaul.blogspot.com



======================


come è già stato fatto in passato: non può la Nazione sopravvivere se gli zombies di un lontano passato (farisei e islamici) hanno preso il controllo:


demoni del libro corano talmud: predatori & primatisti & razzisti shariah spa FMI BCE FED e loro massoni del demonio: congiura NWO? se, tutti loro non vengono espulsi tutti!

Lorenzojhwh UniusREI Beis Hamikdash Walk-through i am king of Israel

https://uniusrei.wordpress.com/2018/10/27/lorenzojhwh-uniusrei-beis-hamikdash-walk-through-i-am-king-of-israel/

LionJudah è #PDerattizzato


UniusREI kingdom
@LionjudahK
progetto politico per il Regno di Israele Atti 1,6


==========


fedele250660@gmail.com

IBAN: IT55H0760104000001016405753

https://www.youtube.com/user/noahNephillim/comment

uniusrei@protonmail.com

IBAN: IT55H0760104000001016405753


===============

bisogna passare al SIMEC, nega il DEBITO!

I saw, God bless, good work


Dear my President Rivlin

io non posso più avere un canale twitter

perché il NWO FED FMI BM OCI perseguita gli anti-Sistema Rothschild come me!







Boko Haram Fulani?
la sharia della Lega Araba è il mandante!

#Centrafrica. Abbe Mada Blaise, il Vicario, è già stato tumulato. Il Vescovo Yapaupa di #Alindao è in ospedale. I sopravvissuti sono tutti in fuga. Altri attacchi a Bantagafo e Bambari





ACS-Italia‏ @acs_italia

Breaking news e aggiornamento dal #Centrafrica.


Abbe Mada Blaise, il Vicario, è già stato tumulato.


Il Vescovo Yapaupa di #Alindao è in ospedale (non si sa se ferito o per sicurezza).

I sopravvissuti sono tutti in fuga. Non è attacco isolato. Altri attacchi a Bantagafo e Bambari!



tradimento signoraggio bancario 322 massoneria 666



poteri occulti: alto tradimento dei popoli: NWO

BEVI TU STESSO I TUOI VELENI



DRINK YOUR POISONS MADE BY YOURSELF

grazie politici massoni

grazie finanza del signoraggio bancario


===============

2019 (5)
luglio (5)
lug 25 (1)


Caro papà mi manchi tanto


lug 05 (4)
2018 (36)
2017 (77)
2016 (30)
2015 (160)
2014 (28)



Lion☦️Judah☦️UniusREI☦️kingdom

NAPOLITANO USUROCRAZIA italiana

2018 (14)
2019 (10)
luglio (10)
lug 07 (5)
lug 11 (4)
lug 25 (1)


esercitare un ruolo di dialogo

2019 ( 2 )
luglio ( 2 )
lug 11 ( 2 )


were killed while resisting arrest
Islamic OCI invasion, Hitler Rothschild Soros


2018 ( 17 )
2017 ( 7 )
2016 ( 40 )
2015 ( 32 )
2014 ( 346 )
2013 ( 259 )
2012 ( 116 )



LionJudah ☦️UniusREI ☦️kingdom @LionjudahK

https://www.youtube.com/user/noahNephillim/discussion





SOVRANITà MONETARIA E DIGNITà UMANA

tra quello che può sapere un sacerdote di satana (amministratore NWO SPA FED ) e quello che può dire di sapere un sacerdote di satana (

2019 (20)
luglio (20)
lug 13 (2)
Perseguitate dall’Italia
Jews back to Judaism
lug 12 (18)
2018 (21)
2017 (4)
2016 (20)
2015 (192)
2014 (248)
2013 (28)
2012 (99)




Lion Judah ☦️ UniusREI ☦️ kingdom

https://www.youtube.com/user/noahNephillim/discussion


luglio (8)
lug 13 (8)

2018 (18)
2017 (3)
2016 (14)
2015 (99)
2014 (433)
2013 (150)
2012 (39)

2011 (39)


2019 (6)
luglio (6)
lug 25 (6)

2018 (23)
2017 (6)
2016 (75)
2015 (132)
2014 (442)
2013 (92)



I am King of Israel lorenzoJHWH


2008 (18)
2009 (21)
2011 (8)
2012 (118)
2013 (376)
2014 (555)
2015 (228)
2016 (146)
2017 (16)
2018 (25)
2019 (10)
luglio (10)
lug 14 (7)
lug 15 (2)
lug 27 (1)
Come avete potuto preferire questo signoraggio - massoneria al Regno di Dio?

Ora preparatevi alle conseguenze!

===========
tutto per Lui o contro di Lui = A e W

non dovevi odiare Gesù, lui è l'amore creativo
============
the King Unius Rei

universal brotherhood

2019 (15)
luglio (15)
lug 15 (15)

2018 (18)
2017 (8)
2016 (71)
2015 (97)
2014 (439)
2013 (354)
2012 (201)

2011 (78)



2019 (32)
luglio (3)
lug 27 (2)
Passeggeri pestati da immigrati
Lorenzojhwh UniusREI Beis Hamikdash Walk-through i...
lug 17 (1)
marzo (16)
febbraio (9)
gennaio (4)
2018 (28)
2016 (20)
2015 (48)
2014 (49)
2013 (154)
2012 (51)
2011 (83)
2009 (11)
2008 (91)

Avete preferito questo al Regno di Dio

Ora preparatevi a subirne le conseguenze

Disse Gesù a P. Pio: "nessuno si perderà senza saperlo!"



"nessuno si perderà senza saperlo!"
Ecco finalmente il "666" di cui ha parlato dettagliatamente l'Apocalisse!



è già stato testato su una famiglia americana:
se sei del PD? "preparati a prenderlo!"

nel Gender sodoma lgbt


Apocalisse 13:16 Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte;

Apocalisse 13:17 e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome.

Apocalisse 13:18 Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: essa rappresenta un nome d'uomo. E tal cifra è seicentosessantasei.


Hezbollah threatens to 'destroy' Israeli troops; Netanyahu 'not impressed'



https://worldisraelnews.com/hezbollah-threatens-to-destroy-israeli-troops-netanyahu-not-impressed/#.XVke5FFkMUU.twitter


Lion Judah☦️ lorenzoJHWH

Hezbollah threatens to 'destroy' Israeli troops; Allah la cagna di Satana ☦️burn satana ☦️shariah ☦️Allah ☦️owl ☦️Marduch burn JaBullOn Baal SpA: burn in Jesus's name, alleluia!
burn satana ☦️ shariah ☦️ Allah ☦️ owl ☦️ Marduch burn JaBullOn Baal SpA:

burn in Jesus's name, alleluia!
DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF

amen ☦️ alleluia ☦️ #uniusREI #Governor
drink your POISON, made by yourself, amen

C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L.

Crux, Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D.

Non draco, sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. V

adre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V.

Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L.

Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo I.V. B.

Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni.

DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF:

DA UN CIMITERO devono uscire, ed in un cimitero devono entrare: definitivamente!

In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno.

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!



Lion Judah☦️ lorenzoJHWH

Dear my President Rivlin
I can't have a twitter channel anymore
because the Rothschild NWO FED FMI BM OCI persecutes the anti-System and the pro-Kingdom Israel
like me!
Lion Judah☦️ lorenzoJHWH •
dear President RIVLIN
I don't know if your Rabbis ever told you this story!
It is said that when God created the world, for men to prosper he decided to grant them two virtues.
And so he did.
1. The Swiss made them lawful and respectful of the laws.
2. The English persevering and scholars.
3. The Japanese workers and patients.
4. The cultured and refined French.
5. Cheerful and welcoming Spaniards.
When he arrived at the Italians he turned to the angel who took note and told him: "Italians will be intelligent, honest and communist!"
When he finished with the creation the angel said to him: "Lord, you have given all peoples two virtues, but to the Italians three, this will ensure that they will prevail over all others".
God said: "Damn it! It is true! But the divine virtues can no longer be taken away, that the Italians have three virtues! But each person cannot have more than two together".
So it was that:
A. The Italian who is communist and honest cannot be intelligent.
B. The Italian who is intelligent and communist cannot be honest.
C. The Italian who is intelligent and honest cannot be a communist.
https://worldisraelnews.com/watch-israels-president-to-reduce-timeframe-for-forming-government/

caro Presidente RIVLIN
non so se i tuoi Rabbini ti hanno mai raccontato questa storia!
Si racconta che quando Dio creò il mondo, affinché gli uomini prosperassero decise di concedere loro due virtù.
E così fece.
1. Gli svizzeri li fece ordinati e rispettosi delle leggi.
2. Gli inglesi perseveranti e studiosi.
3. I giapponesi lavoratori e pazienti.
4. I francesi colti e raffinati.
5. Gli spagnoli allegri e accoglienti.
Quando arrivò agli italiani si rivolse all’angelo che prendeva nota e gli disse: “Gli italiani saranno intelligenti, onesti e comunisti!”.
Quando terminò con la creazione l’angelo gli disse: “Signore, tu hai dato a tutti i popoli due virtù, ma agli italiani tre, questo farà si che prevarranno su tutti gli altri”.
Dio disse: "“Porca miseria! E’ vero! Ma le virtù divine non si possono più togliere, che gli italiani abbiano tre virtù! Però ogni persona non potrà averne più di due insieme”.
Fu così che:
A. L’italiano che è comunista e onesto, non può essere intelligente.
B. L’italiano che è intelligente e comunista, non può essere onesto.
C. L’italiano che è intelligente e onesto non può essere comunista.
pensieri su “Open Arms rifiuta porto spagnolo: “Dobbiamo sbarcare in Italia””

KING UniusREI
Agosto 18, 2019 alle 1:59 pm
Il tuo commento è in attesa di moderazione. Questa è un'anteprima, il tuo commento sarà visibile dopo esser stato approvato.

Lion Judah☦️ lorenzoJHWH •
worldisraelnews com/watch-israels-president-to-reduce-timeframe-for-forming-government/
dear my President RIVLIN ] RENZI (Democratic Party) a political nullity: politically destined to disappear
and the M5S which would have halved the electoral consensus
they were ready to make a “Government of purpose” that would last 4 years. to trample on with Mattarella’s complicity: once again trample the Italian people!
and why has the financial technocracy boycotted the democratic right?
because only the Left Riyadh OCI Bilderberg,
only they can make a slanderous world war against China and Russia possible!
https://worldisraelnews.com/watch-israels-president-to-reduce-timeframe-for-forming-government/
RENZI (Partito Democratico) una nullità politica: destinato politicamente a scomparire
e il M5S che avrebbe dimezzato i consensi elettorali
erano pronti a fare un “Governo di scopo” che sarebbe durato 4 anni. per calpestare con la complicità di Mattarella: ancora una volta calpestare il popolo italiano!
e perché la tecnocrazia finanziaria ha boicottato la destra democratica?
perché soltanto la Sinistra Riyad OCI Bilderberg,
soltanto loro può rendere possibile una calunniosa guerra mondiale contro la Cina e la Russia!

to my goats: Bush Rothschild Morgan Rochefeller Obama D'Alema Veltroni, Prodi Bersani, RENZI MERKEL MACRON, Clinton, Epstain, etc. I opened the comment cards for my current 106 site blogger blogspot: then, you send your satanists, freemasons, Islamic bitches and hinds of the CIA 666 UK Gender Darwin the apes developed, and all your corrupt perverts from the democratic party to make comments, otherwise everyone will think that world sharia internet Satellite TV Network Twitter youtube facebook Islam? it's also one only world scam, together to scam banking seigniorage system FED IMF NWO ECB: the esoteric agenda!



alle mie capre: Bush Rothschild Morgan Rochefeller Obama D'Alema Veltroni, Prodi Bersani, RENZI MERKEL MACRON, Clinton, Epstain, ecc. Ho aperto le schede dei commenti per il mio attuale blogspot di 106 blog di siti: poi, invii i tuoi satanisti, massoni, puttane islamiche e posteriori della CIA 666 UK Genere Darwin le scimmie sviluppate e tutti i tuoi pervertiti corrotti dal partito democratico per commentare, altrimenti tutti penseranno che il mondo della sharia internet TV satellitare Rete Twitter Twitter YouTube Facebook Islam? è anche un'unica truffa mondiale, insieme alla truffa del sistema di signoraggio bancario FED IMF NWO ECB: l'agenda esoterica! ai miei caproni: Bush Rothschild Morgan Rochefeller Clinton ecc.. io ho aperto le schede dei commenti ai miei attuali 106 blogspot: allora, voi mandate i vostri satanisti, massoni, islamici cagne e cerve lgbt della CIA 666 UK Gender Darwin le scimmie sviluppate a fare dei commenti, altrimenti tutti penseranno che Islam mondiale? è anche una mondiale truffa!

https://worldisraelnews.com/images-show-iran-satellite-launch-looms-despite-us-criticism/








lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN


Allah cagna di Satana ☦️ burn satana ☦️sharia ☦️Allah ☦️ owl ☦️Marduch burn JaBullOn Baal SpA: burn in Jesus's name, alleluia! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF amen ☦️ alleluia drink your POISON, made by yourself, amen ] C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux, Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco, sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. [ DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF: da un CIMITERO devono uscire, ed in un cimitero devono entrare: definitivamente! ] In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Santo +. Amen! by ☦️ #uniusREI #Governor








lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN


non c'è mai stata una sharia della Jihad ISLAM che sia stata ISLAM fondamentalista più pericolosa ed estremista in 1400 anni: come oggi l'Islam è interpretato da Erdogan Riyadh e Iran: sono stati progettati dalla cabala di Rothschild: punire (giustamente) la razza umana: su cui insiste negare una patria unitaria per tutti gli ebrei! .. me? Condivido questo progetto di islamizzazione: e condivido la sua guerra mondiale: in realtà!

https://worldisraelnews.com/images-show-iran-satellite-launch-looms-despite-us-criticism/ non è mai esistito nel 1400 anni un ISLAM più pericoloso ed estremistico fondamentalista: come oggi è l'islam interpretato da Erdogan Riyad e Iran: loro sono stati descritti dalla cabala di Rothschild:

per punire (giustamente) il genere umano: che si ostina a negare una Patria unitaria per tutti gli ebrei! .. io? io condivido questo progetto di islamizzazione: e condivido la sua guerra mondiale: in realtà! Potrebbe essere questo l'anno della poesia persiana? di Amir Taheri • 18 agosto 2019

L'Iran è uno dei pochi paesi al mondo in cui l'elenco delle celebrità in un determinato momento include un numero di poeti e in cui recital di poesie attirano folle che competono con quelle dei concerti di musica pop. Uno dei primi atti del regime di Khomeini fu il giovane poeta Saeed Soltanpour, rapito dalla cerimonia nuziale e giustiziato con l'accusa falsa di "militanza comunista".

Più tardi, il poeta Rahman Hatefi-Monfared, alias Heydar Mehregan, anch'egli noto giornalista, fu messo a morte sotto tortura in una delle prigioni di Khomeini. Celebrare il grande traguardo poetico di [Esmail] Khoi sarebbe un giusto tributo a ciò che tre generazioni di poeti persiani hanno raggiunto in quasi un secolo di eccezionale creatività. I giudici Nobel non dovrebbero perdere l'occasione di condividere la gioia che la moderna poesia persiana ha regalato agli amanti della poesia in tutto il mondo.



Qualunque cosa tu possa pensare dell'Iran, è probabile che lo riconoscerai come una delle più antiche terre della poesia. Qualsiasi elenco dei migliori poeti di tutto il mondo probabilmente includerà almeno uno o due nomi persiani - diciamo Omar Khayyam o Molavi (Rumi). Nella foto: Omar Khayyam.

Qualunque cosa tu possa pensare dell'Iran, è probabile che lo riconoscerai come una delle più antiche terre della poesia. Qualsiasi elenco dei migliori poeti di tutto il mondo probabilmente includerà almeno uno o due nomi persiani - diciamo Omar Khayyam o Molavi (Rumi). Goethe credeva che la poesia avesse raggiunto l'apice della bellezza con Hafez di Shiraz. Conosco solo due paesi,

l'Iran e la Russia, dove la poesia trova ancora un pubblico di massa e i poeti potrebbero raggiungere lo status di celebrità. Chiedi a qualsiasi iraniano quali sono le persone che più ammirano e probabilmente ascolterai un elenco di poeti: da Ferdowsi e Saadi secoli fa a Iraj Mirza e Forugh Farrokhzad più recentemente. Per il medio iraniano, il poeta non è solo un creatore di bellezza ma anche il guardiano della coscienza della nazione. L'Iran è uno dei pochi paesi al mondo in cui l'elenco delle celebrità in un determinato momento include un numero di poeti e in cui recital di poesie attirano folle che competono con quelle dei concerti di musica pop. Continua a leggere l'articolo





lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN


there has never been a ISLAM Jihad sharia that be more dangerous and extremist fundamentalist ISLAM in 1400 years: as today is Islam interpreted by Erdogan Riyadh and Iran: they were designed by Rothschild's kabbalah: to punish (rightly) the human race: which insists on denying a unitary homeland for all Jews! .. me? I share this project of Islamization: and I share his world war: actually!

https://worldisraelnews.com/images-show-iran-satellite-launch-looms-despite-us-criticism/

non è mai esistito in 1400 anni un ISLAM più pericoloso ed estremistico fondamentalista: come oggi è l'islam interpretato da Erdogan Riyad e Iran: loro sono stati progettati dalla kabbalah di Rothschild: per punire (giustamente) il genere umano: che si ostina a negare una Patria unitaria per tutti gli ebrei! .. io? io condivido questo progetto di islamizzazione: e condivido la sua guerra mondiale: in realtà! Could this Be the Year of Persian Poetry? by Amir Taheri • August 18, 2019



Iran is one of few countries in the world where the list of celebrities at any given time includes a number of poets and where poetry recitals draw crowds that compete with those of pop-music concerts. One of the first acts of Khomeini's regime was to have the young poet Saeed Soltanpour, abducted from his wedding ceremony, and executed on a spurious charge of "Communist militancy." Later, the poet Rahman Hatefi-Monfared, alias Heydar Mehregan, also a noted journalist, was put to death under torture in one of Khomeini's prisons. Celebrating [Esmail ] Khoi's great poetical achievement would be a fit tribute to what three generations of Persian poets have achieved during almost a century of exceptional creativity. Nobel judges should not miss the opportunity to share the joy that modern Persian poetry has given lovers of poetry all over the world.

Whatever you may think of Iran, you are likely to acknowledge it as one of the oldest homelands of poetry. Any list of top poets from all over the world is likely to include at least one or two Persian names -- say Omar Khayyam or Molavi (Rumi). Pictured: Omar Khayyam.

Whatever you may think of Iran, you are likely to acknowledge it as one of the oldest homelands of poetry. Any list of top poets from all over the world is likely to include at least one or two Persian names -- say Omar Khayyam or Molavi (Rumi). Goethe believed that poetry has reached its peak of beauty with Hafez of Shiraz. I know of only two countries, Iran and Russia, where poetry still finds a mass audience and poets could attain celebrity status.

Ask any Iranian who the persons they most admire are and you are likely to hear a list of poets -- from Ferdowsi and Saadi centuries ago to Iraj Mirza and Forugh Farrokhzad more recently.

For the average Iranian, the poet is not only a creator of beauty but also the guardian of the nation's conscience. Iran is one of few countries in the world where the list of celebrities at any given time includes a number of poets and where poetry recitals draw crowds that compete with those of pop-music concerts. Continue Reading Article








lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAn


I musulmani hanno bruciato più di 15.000 chiese negli ultimi 10 anni: e in ARAB LEAGUE non è possibile ripristinare le chiese: dall'Egitto Giordania e Siria! L'estinzione dei cristiani in Medio Oriente no, nessun anticristo Putin Trump Ursula Von Hitler interverrà contro l'ARAB LEAGUE no, nessun anticristo Ursula Von Hitler interverrà contro la LEGA ARABA mussulmani hanno bruciato più di 15000 Chiese negli ultimi 10 anni: e nella LEGA ARABA non è possibile procedere al restauro delle Chiese: fuori di Egitto Giordania e Siria! L'estinzione dei cristiani in Medio Oriente di Giulio Meotti • 18 agosto 2019 "Non credo in queste due parole [diritti umani],

non ci sono diritti umani. Ma nei paesi occidentali, ci sono diritti degli animali. In Australia si prendono cura delle rane .... Consideraci come rane, noi ' Lo accetterò: proteggici, così possiamo rimanere nella nostra terra ". - Metropolita Nicodemo, arcivescovo siriaco ortodosso di Mosul, Registro cattolico nazionale. "Quelle persone sono le stesse che sono venute qui molti anni fa.

E le abbiamo accettate. Siamo le persone originali in questa terra.

Le abbiamo accettate, abbiamo aperto loro le porte e ci spingono a essere minoranze nella nostra terra, poi i rifugiati nella nostra terra. E questo sarà con te se non ti sveglierai. " - Metropolitan Nicodemus. "Le minacce ai panda provocano più emozioni" delle minacce all'estinzione dei cristiani in Medio Oriente. - Amin Maalouf, autore franco-libanese, Le Temps. La maggior parte delle chiese cristiane a Mosul e nei dintorni, in Iraq, sono state profanate o distrutte dall'ISIS. Nella foto: il campanile pesantemente danneggiato della chiesa di San Giovanni (Mar Yohanna) nella città di Qaraqosh, vicino a Mosul, il 16 aprile 2017. Converti, paga o muori.

Cinque anni fa quella fu la "scelta" che lo Stato islamico (ISIS) diede ai cristiani di Mosul, allora la terza città più grande dell'Iraq: o abbracciare l'Islam, sottomettersi a una tassa religiosa o affrontare la spada. L'ISIS ha quindi contrassegnato le case cristiane con la lettera araba ن (N), la prima lettera della parola araba "Nasrani" ("Nazareno" o "cristiano"). I cristiani spesso non potevano prendere altro che gli abiti sulla schiena e fuggire da una città che aveva ospitato i cristiani per 1.700 anni.

Due anni fa, l'ISIS fu sconfitto a Mosul e il suo califfato fu schiacciato. Gli estremisti, tuttavia, erano riusciti a "purificare" i cristiani. Prima della nascita dell'ISIS, c'erano più di 15.000 cristiani lì.

Nel luglio 2019, l'organizzazione benefica cattolica, Aid to the Church in Need, ha rivelato che solo circa 40 cristiani sono tornati. Non molto tempo fa, Mosul aveva "celebrazioni natalizie senza cristiani".








lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
Muslims have burned more than 15,000 churches in the last 10 years: and in the ARAB LEAGUE it is not possible to restore the churches: out of Egypt Jordan and Syria!

The Extinction of Christians in the Middle East no, no antichrist Putin Trump Ursula Von Hitler will intervene against the ARAB LEAGUE no, nessun anticristo Ursula Von Hitler interverrà contro la LEGA ARABA mussulmani hanno bruciato più di 15000 Chiese negli ultimi 10 anni: e nella LEGA ARABA non è possibile procedere al restauro delle Chiese: fuori di Egitto Giordania e Siria!

The Extinction of Christians in the Middle East by Giulio Meotti • August 18, 2019

"I don't believe in these two words [human rights], there are no human rights. But in Western countries, there are animal rights. In Australia they take care of frogs....

Look upon us as frogs, we'll accept that — just protect us so we can stay in our land." — Metropolitan Nicodemus, the Syriac Orthodox archbishop of Mosul, National Catholic Register. "Those people are the same ones who came here many years ago.

And we accepted them. We are the original people in this land. We accepted them, we opened the doors for them, and they push us to be minorities in our land, then refugees in our land.

And this will be with you if you don't wake up." — Metropolitan Nicodemus.

"Threats to pandas cause more emotion" than threats to the extinction of the Christians in the Middle East. — Amin Maalouf, French-Lebanese author, Le Temps. Most Christian churches in and around Mosul, Iraq were desecrated or destroyed by ISIS. Pictured: The heavily damaged bell tower of Saint John's Church (Mar Yohanna) in the town town of Qaraqosh, near Mosul, on April 16, 2017.

Convert, pay or die. Five years ago, that was the "choice" the Islamic State (ISIS) gave to Christians in Mosul, then Iraq's third-largest city: either embrace Islam, submit to a religious tax or face the sword. ISIS then marked Christian houses with the Arabic letter ن (N),

the first letter of the Arabic word "Nasrani" ("Nazarene," or "Christian") . Christians could often take no more than the clothes on their back and flee a city that had been home to Christians for 1,700 years.

Two years ago, ISIS was defeated in Mosul and its Caliphate crushed. The extremists, however, had succeeded in "cleansing" the Christians. Before the rise of ISIS, there were more than 15,000 Christians there. In July 2019, the Catholic charity, Aid to the Church in Need, disclosed that only about 40 Christians have come back. Not long ago, Mosul had "Christmas celebrations without Christians".







lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
antichrist Ursula Von Hitler] Macron France not only wants to return the "Mona Lisa",

but, it has begun to move the borders, you want to annex a piece of "mare nustrum" with the signature of those traitors of the Democratic Party and Gentiloni! so what if we did an EU to hurt us?

you sat on a pig: Rothschild-Prodi-Soros-Grillo: that you can't even imagine it!



https://voxnews.info/2019/08/18/salvini-o-si-governa-o-si-vota-diretta-video/#comment-25512 antichrist Ursula Von Hitler ] la Francia di Macron non solo vuole restituire la "Gioconda", ma, si è messo a spostare i confini, si vuole annettere un pezzo di "mare nustrum" con la firma di quei traditori del partito democratico e Gentiloni!

allora se abbiamo fatto una UE per danneggiarci tra di noi? tu ti sei seduta sopra un maiale: Rothschild-Prodi-Soros-Grillo: che non te lo puoi neanche immaginare!

https://worldisraelnews.com/images-show-iran-satellite-launch-looms-despite-us-criticism/






lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
the ARAB LEAGUE UN OCI Russia USA EU: the antichrist Ursula Von Hitler? are the supporters: of the sharia jihad monsters of 1400 years ago, they are the first responsible for having prevented the normal and peaceful conviction among the peoples! they have made human rights impossible!

and then, all those who criticize Israel? they should not complain if they are filled with prostitutes: Nigerian mafia, Satanist cannibals, lgbt, etc ... and they are also filled with Islamic terrorism, in fact, when the Imams teach: that, the Koran is an Increate Word: then they cannot say to Muslims:

"on the good you do: because Islam is a religion of peace!" in fact Imam Erdogan himself says it: but then, he has no success: and every night he thinks about how to realize again the Ottoman Empire!

he said to me: "Sicily belongs to Turkey"

https://worldisraelnews.com/images-show-iran-satellite-launch-looms-despite-us-criticism/



LEGA ARABA ONU OCI Russia USA UE: l'anticristo Ursula Von Hitler? sono i supporter: dei mostri jihad sharia di 1400 anni fa, loro sono i primi responsabili di aver impedito la normale e pacifica convicenza tra i popoli! loro hanno reso impossibile i diritti umani! e poi, tutti quelli che criticano Israele? non si dovrebbero lamentare se si riempiono di prostitute: mafia nigeriana, cannibali satanisti, lgbt, ecc.. e si riempiono anche di terrorismo islamico, infatti, quando gli Imam insegnano: che, il corano è una Parola Increata: poi non possono dire ai mussulmani:

"su fate i buoni: perché Islam è una religione di pace!" infatti Imam Erdogan si lui lo dice: ma poi, non ha successo: e pensa tutte le notti a come realizzare nuovamente tutt'impero ottomano!

proprio lui disse a me: "la Sicilia appartiene alla Turchia"






lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
KING UniusREI Agosto 19, 2019 alle 6:33 am Islamic Jihad says Israel’s latest terrorist intercept means war

worldisraelnews com/islamic-jihad-says-israels-latest-terrorist-intercept-means-war

for the human rights of Erdogan the sharia NAZI Empire Ottoman genocide? NATO CHINA RUSSIA UN EU? they have nothing to say about jihad!

in fact they all know that the Koran is an INCREATED Word that cannot be interpreted! Thus, we too should refer, to defend ourselves, to this legal and legitimate and portentous word of Allah-Manitù! also because the Palestinians feel besieged (too poor people)

and they can’t wait for their siege to be removed to go and slaughter all the Israelis: or to go and quickly find the “God Manitù, in the green prairies”


Bin SALMAN will have to answer to me personally, about his corrupt religion Bin SALMAN dovrà rispondere a me personalmente, circa la sua corrotta religione per i diritti umani di Erdogan l’ottomano NATO CINA RUSSIA ONU UE? loro non hanno niente da dire circa la jihad!

infatti sanno tutti che il Corano è una Parola INCREATA che non può essere interpretata!

Così, anche noi dovremmo fare riferimento, per difenderci, a questa legale e legittima e portentosa parola di Allah-Manitù! anche perché i Palestinesi si sentono assediati (poverini) e non vedono l’ora che il loro assedio sia rimosso per andare a sgozzare tutti gli israeliani: oppure per andare a trovare velocemente il

“Dio Manitù, nelle verdi praterie”

https://voxnews.info/2019/08/18/salvini-o-si-governa-o-si-vota-diretta-video/#comment-25511





lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
Yes! all paranoids: religious jihad sharia maniacs: crazy serial murderers, slave trades dhimmis dalit goyims, contemptible dictators? they are almost all protected by #Putin and they develop ballistic missiles ... because like #Erdogan they know they are the scum of the scum: and they must arm themselves well! in effect, Putin the bolscevick Comunist crazy:

he tells everyone that his weapons are better, but then, he himself does not believe it to himself:

to this his statement fake affirmation: and of couse he wants to be defended by all bad contemptible ones, all togheter!!

Putin is just a cowardly scared rabbit Bolshevik

of Shit Putin is just a cowardly scared rabbit

Putin is just a cowardly scared rabbit bolscevico di Merda Putin è soltanto un codardo coniglio impaurito si!

tutti i paranoici: maniaci religiosi: assassini seriali pazzi, dittatori spregevoli? sono quasi tutti protetti da Putin e loro sviluppano missili balistici... perché come Erdogan sanno di essere la feccia della feccia: e si devono armare bene! in effetti, Putin dice a tutti che le sue armi sono migliori, ma poi, lui stesso non ci crede: a questa sua affermazione: e vuole farsi difendere dagli spregevoli!!





lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN 12 ore fa
Israel’s interior minister: Tlaib hates Israel more than she loves her grandmother

http://disq.us/t/3hksruc

all those who are caught up in an ideology (evolutionism) or dogmatic religion? they could never be intellectually honest! therefore it is not possible to find honesty in a: sodomite, communist Freemason or an Islamic one today!

tutti coloro che sono presi da una ideologia (evoluzionismo) o religione dogmatica? loro non potrebbero mai essere onesti intellettualmente! quindi non è possibile trovare onestà in un: sodomita, massone comunista o in un islamico oggi!





lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
Lion Judah☦️ lorenzoJHWH • https://worldisraelnews.com/israels-interior-minister-tlaib-hates-israel-more-than-she-loves-her-grandmother/

Bin SALMAN] no true minister of God: he could use telepathy: because the supernatural everything: it is always IDOLATRIA! BUT this is really surprising: even a man in mortal sin: and full of demons like you, who spiritually would be impeded (if anyone man, and whatever woman, and whatever other, he reflects on my words? Then, of course he will understand all the rest of my underlying speech; made by me!) this is what you must understand:

1. I cannot take too much advantage of the patience and courage of these Israelis who are hosting me with so much risk of their safety!

2. nothing about: hypocritical, false, untruthful; selfish, unfair, factious, interested, partial exists in Unius REI, because in the purity of its ideals? he is purer than a diamond! at CONTRARY?

sure, I would certainly not have been able to pass through all the voodoo priests of CIA UK NWO NATO Dracula Sodoma Satan all voodoo supernatural superhumans that you fear so much: so much!


Bin SALMAN ] nessun vero ministro di Dio: potrebbe usare la telepatia:

perché il soprannaturale tutto: è sempre IDOLATRIA! MA questo è veramente sorprendente: anche un uomo in peccato mortale: e pieno di demoni come te, che spiritualmente lui ne sarebbe impedito ( se chiunque e comunque e qualunque riflette sulle mie parole?

poi, certo lui comprenderà tutto il resto del discorso sottinteso; da me!) tu è questo che tu devi capire:

1. io non posso troppo approfittare della pazienza e del coraggio di questi israeliani che mi ospitano con tanto rischio della loro incolumità!

2. nulla di: ipocrita, falso, menzognero; egoistico, ingiusto, fazioso, interessato, parziale esiste in Unius REI, perché nella purezza dei suoi ideali? lui è più puro di un diamante!

CONTRARIAMENTE? certo, io non avrei certo potuto attraversare indenne tutti i sacerdoti voodoo di satana della CIA i superuomini soprannaturali che tu tanto temi: così tanto!





lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
RIVLIN President ] [ you have no debt of gratitude with Rothschild! you see what he did to you with his NWO! https://worldisraelnews.com/netanyahu-under-fire-from-politicians-as-terror-attacks-rise/ non hai debiti di gratitudine con Rothschild! tu vedi cosa vi ha fatto con il suo NWO!





lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
Netanyahu under fire from politicians as terror attacks rise

https://worldisraelnews.com/netanyahu-under-fire-from-politicians-as-terror-attacks-rise/#.XVl3PaPQC7o.twitter

there are no magic formulas against Palestinian terrorists of the international jihad Erdogan: as a definitive and effective solution there is only their JHWH the King why: I am not a Jew and I can hit hard!





lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN


Lion Judah☦️ lorenzoJHWH •

https://worldisraelnews.com/netanyahu-under-fire-from-politicians-as-terror-attacks-rise/

Bin SALMAN ] everyone knows I care about you! .. and in this my affection for you: no, there is no human logic: but this is only a divine logic! and no one could tell me that: I have use a delicate progression that lasted 13 years: to avoid any form of violence against your interests!

lo sanno tutti che io ci tengo a te!

.. e in questo affetto mio per te: no, non c'é una logica umana: ma questa è una logica soltanto divina! e nessuno potrebbe dirmi che: io non ho usato una delicata progressione che è durata 13 anni: per evitare qualsiasi forma di violenza contro i tuoi interessi!

https://www.youtube.com/user/noahNephillim/discussion universale-metafisico blogspot